Supermoto: A Lazzarini il titolo nella classe Prestige




Si è disputata nel pavese, sulla pista di Castelletto di Branduzzo, l'ultima prova del campionato supermotard 2006. Il pesarese Ivan Lazzarini (Team Husqvarna) bissa il titolo del 2005 confermandosi non solo campione italiano, ma anche campione internazionale nella classe Prestige, vincendo entrambe le manches.

Lazzarini si è imposto alla grande realizzando anche la super pole ed il giro veloce in pista. Ecco cosa ha detto a fine giornata:" Sono davvero soddisfatto di questo risultato e di come stia andando il finale di stagione. Questo è il mio quarto titolo italiano a cui aggiungo quello internazionale che ha ancora più valore perchè conquistato davanti al mio compagno di squadra e campione del mondo in carica Gerald Delepine".

Nella classe Sport affermazioni di Thierry Van Den Bosch (Aprilia) in gara 1 e Jerome Giraudo (Aprilia) in gara 2 con Massimo Beltrami (Honda) che si laurea campione italiano 2006. Buona la prova di Davide Gozzini settimo e secondo nelle due manches.

Nella Coppa Italia successo di Alessio Ribolzi seguito da Emilio Riganti entrambi su Husqvarna.


PRESTIGE GARA-1: 1. Ivan Lazzarini (Husqvarna) 17 giri in 17’10.241; 2. G. Delepine (Husqvarna-BEL); 3. R. Baraccani (TM); 4. S. Girolami (TM); 5. W. Bartolini (WRM).

PRESTIGE GARA-2: 1. Ivan Lazzarini (Husqvarna) 6 giri in 6’03.572; 2. G. Delepine (Husqvarna-BEL); 3. R. Baraccani (TM); 4. W. Bartolini (WRM); 5. M. Cannistraro (Honda).


SPORT GARA-1: 1. Thierry Van Den Bosch (Aprilia) 18 giri in 17’53.745; 2. E. Seel (Suzuki-BEL); 3. J. Giraudo (Aprilia-FRA); 4. A. Pignotti (Ktm); 5. M. Beltrami (Honda).

SPORT GARA-2: 1. Jerome Giraudo (Aprilia-FRA) 18 giri in 17’55.040; 2. D. Gozzini (Husqvarna); 3. E. Seel (Suzuki-BEL); 4. F. Balducci (TM); 5. J. Nestor (Honda-FRA).


via | Sevenpress.com

  • shares
  • Mail