"Moto dell’anno 2012": Vespa GTS 300 Super premiata tra gli scooter

Nuove Vespa GTS 300 Super e GTS Supersport

Se Ducati ha dominato il segmento Moto nel premio ''Moto dell’anno 2012'' indetto ogni anno dalla rivista tedesca Motorrad, Piaggio ha conquistato il premio riservato agli Scooter. Vespa ha infatti conquistato, per il secondo anno consecutivo, il titolo di “Moto dell’Anno 2012” nella categoria scooter.

Un riconoscimento significativo scaturito da quasi 40.000 votazioni pervenute alla redazione della rivista tedesca - circa 11.000 in più dell’anno scorso - che hanno determinato la vittoria schiacciante di Vespa. Il 20,4% dei lettori ha votato per la versione Vespa GTS 300 Super, la più sportiva dei modelli Vespa in listino, che si è aggiudicata il premio anche nel 2011. Bello sapere che i tedeschi, almeno nel settore due ruote, hanno votato il Made in Italy.

La GTS 300 Super è la capostipite della sportività moderna di Vespa. La versione di 300 cc di Vespa GTS Super, dispone della motorizzazione più potente che sia mai stata installata su una Vespa, un motore monocilindrico a quattro tempi raffreddato a liquido, capace di erogare una potenza massima di 21,5 CV a 7.500 giri e una coppia massima 22,3 Nm a 5.000 giri. Il trionfo del Gruppo Piaggio tra gli scooter è stato completato dal terzo posto conquistato del nuovissimo maxiscooter bicilindrico Aprilia SRV 850, con il 10,5 % dei consensi.

Vespa GTS 300 Super e GTS Supersport
Nuove Vespa GTS 300 Super e GTS Supersport
Nuove Vespa GTS 300 Super e GTS Supersport
Nuove Vespa GTS 300 Super e GTS Supersport
Nuove Vespa GTS 300 Super e GTS Supersport
Nuove Vespa GTS 300 Super e GTS Supersport
Nuove Vespa GTS 300 Super e GTS Supersport

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: