SWM Silver Vase 440 2015

SWM presenta la Silver Vase, la monocilindrica scrambler da 435,7 cc con linee retrò e tanto carattere. La Silver Vase 440 amplia la gamma del rinato brand lombardo, che tornerà sul mercato nel 2015 grazie all'appoggio della cinese Shineray Group.

SWM Silver Vase 440 2015

Si può certo avanzare l'idea che, le scelte commerciali di SWM, siano quasi un "ritorno al futuro", visto lo stile adottato per gran parte dei modelli appartenenti alla nuova gamma 2015 lanciata al Salone EICMA Milano 2014. Tra questi, troviamo la nuova Silver Vase 440, una scrambler moderna ma dotata di uno stile vintage unico.

Curatissima nei dettagli, sembra non mancare nulla a questo modello che sottolinea la rinascita dello storico marchio lombardo, riesumato da Ampelio Macchi e della società cinese Shineray Group. Quel poco di carrozzeria che la veste è tutto solido e vecchio metallo, con alcuni dettagli cromati e una classica livrea argento e amaranto spezzata dall'immancabile adesivo giallo sui fianchetti laterali.

La semplicità è la carta vincente di questa moto: forcella tradizionale da 35 mm con freno a disco da 275 mm all'anteriore e doppio ammortizzatore idraulico sul retrotreno con freno a tamburo montato sul cerchio a raggi. Pneumatici tassellati da 110/80-19" all'anteriore e 140/80-18" al posteiore. Gli scarichi sono situati nella parte destra della moto, con terminali sovrapposti dotati di paracalore.

La Silver Vase 440 è spinta da un monocilindrico da 435,7 cc raffreddato ad aria con alimentazione ad iniezione elettronica e corpo farfallato da 36 mm. La trasmissione con cambio a 6 marce è gestita da una frizione multidisco in bagno d'olio, mentre il telaio che la sorregge è una struttura monotrave con doppia culla in tubi d'acciaio. Il peso complessivo della Silver Vase si piazza sui 150 Kg.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: