BMW S 1000 RR MY 2015: dettagli, caratteristiche e colori [Foto & Video]

BMW Motorrad presenta all'Intermot di Colonia l'aggiornamento della sua riverita supersportiva 4-in-linea 1000 cc: scopri tutti i dettagli.

Tra le novità più attese del Salone Intermot 2014 di Colonia c'è sicuramente la nuova generazione della BMW S 1000 RR, la formidabile supersportiva 4-in-linea 1000 cc bavarese che ha debuttato nel 2009 e che per il 2015 si ripresenta con una corposo aggiornamento, sia nella forma che nei contenuti. Per ammissione della stessa casa tedesca, la 'stella polare' che ha guidato gli ingegneri tedeschi nella realizzazione della nuova moto è l’aumento della performance, che si è tradotto in un’erogazione di coppia ottimizzata, una potenza motore incrementata di 6 CV (per arrivare a 199 CV) e una riduzione del peso in ordine di marcia di 4 kg, una cura dimagrante che ferma l'ago della bilancia sui 204 kg nonostante la presenza del Race ABS di serie.

La prima novià che salta all'occhio è la sua nuova veste estetica, con una carenatura completamente ridisegnata ma - contrariamente ad alcune indiscrezioni della prima ora - con la conferma della configurazione asimmetrica dei proiettori, il cui riposizionamento e differente sagomatura assicurano comunque una riconoscibilità immediata alla 'nuova RR'. Saranno comunque tre le opzioni per la livrea: 'blackstorm metallizzato', 'racingred pastello' e l'intramontabile 'BMW Motorsport'.

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015

Per quanto riguarda il motore, la nuova RR si propone con una testata cilindri rivisita e dotata di una nuova geometria dei condotti, di un nuovo albero a camme e valvole ulteriormente alleggerite. L’air box dal è stato ottimizzato e i cornetti di aspirazione accorciati, mentre il nuovo impianto di scarico è stato alleggerito di circa 3 kg. La coppia ne ha beneficiato con un andamento più lineare e un ampio campo di coppia massima, richiamabile da circa 9.500 g/min (112 Nm) fino ai 12.000 g/min (113 Nm).

A livello di ciclistica, la RR 2015 riceve una nuova architettura del telaio più leggera, migliorata in rigidità e flessibilità. Il perfezionamento della geometria della ciclistica ha modificato i valori dell'angolo del cannotto di sterzo, dell’avancorsa e del passo e anche la posizione del pivot forcellone posteriore, variazioni che ne hanno migliorato la maneggevolezza. Nel reparto sospensioni riscontriamo modifiche solo a livello di escursione, ma sarà disponibile come optional il Dynamic Damping Control (DDC) a regolazione elettronica, già visto sulla variante 'pistaiola' HP4 (clicca qui per il nostro test).

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015


Per garantire un setting ottimale in tutte le condizioni di utilizzo, la nuova RR ha le tre modalità “Rain”, “Sport” e “Race” di serie, cui si possono aggiungere anche le due modalità supplementari “Slick” e “User" se si sceglie il pacchetto opzionale Modalità Pro, che include anche Launch Control, il Pit-Lane-Limiter a configurazione libera e il controllo dinamico della trazione DTC. Il Cambio elettro assistito HP Pro, disponibile come optional, permette invece di aumentare o di scalare le marce in frazioni di secondo, senza dovere attivare la frizione.

La nuova RR è anche equipaggiata di serie con il Race ABS (semintegrale) e con il Controllo della trazione ASC. Per la prima volta sarà inoltre disponibile come optional la regolazione elettronica della velocità, che consente di rispettare i limiti di velocità.

La strumentazione combinata multifunzione è stata dotata di un nuovo quadrante del contagiri analogico e di un display LC rivisitato, dalle funzionalità fortemente ampliate. Inoltre, nella nuova S 1000 RR sono stati montati una rete di bordo nuova, una scatola sensori più potente e una batteria dall'ingombro ridotto, alleggerita di circa 1 kg. Dopo questa overview generale, andiamo ad analizzarne i singoli elementi nei paragrafi successivi.

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015


BMW S 1000 RR MY 2015: Design ed Estetica

BMW S 1000 RR MY 2015

La nuova generazione della BMW S 1000 RR si presenta con un design più affilato e moderno di quello dei modelli precedenti, con una linea che scende nella sezione frontale e descrive una curva ascendente al posteriore, separandola in due zone: quella inferiore, la 'zona tecnica' e quella superiore, la 'zona ergonomica', avvolte da sezioni della carrozzeria sviluppate ex novo. La carenatura laterale asimmetrica conserva le caratteristiche 'branchie', mentre davanti è confermata la configurazione asimmetrica dei proiettori, ma con qualche variazione.

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015

Dal davanti, la RR è riconoscibile a prima vista grazie alla presa d’aria allargata, al nuovo parabrezza e ai i tipici proiettori asimmetrici, che però sono stati invertiti: la luce anabbagliante è montata a destra, quella abbagliante a sinistra. La sezione della coda è più appuntita e snella e può essere arricchita con la cover per la sella del passeggero (optional) che ne aumenta il feeling sportivo.

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015


Lo sfogo d’aria sul lato sinistro è stato ridisegnato in combinazione con una presa di convogliamento dell’aria, che assicura un’ottimizzazione del circuito d’aria di raffreddamento e dell’aerodinamica. I winglets, cioè i deflettori dell’aria, sono integrati nella nuova carena per favorire l’aerodinamica riducendo la pressione sulle braccia del pilota nella guida ad alta velocità.

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015

BMW S 1000 RR MY 2015: Motore

BMW S 1000 RR MY 2015

Il motore 1000cc quattro cilindri in linea raffreddato ad acqua e il sistema di aspirazione e scarico sono stati ampiamente rivisitatati e in parte riprogettati. La potenza massima è adesso di 146 kW (199 CV) a 13.500 g/min - dunque 4 kW (6 CV) in più del modello precedente - mentre la coppia massima di 113 Nm (prima 112) viene raggiunta a 10.500 g/min. L’arco di regime utile è stato sensibilmente ampliato, tanto che quasi l’intera coppia massima è richiamabile tra i 9.500 e i 12.000 g/min (113 Nm). Immutato invece il numero di giri massimo di 14.200 g/min.

La testata cilindri ha nuova geometria dei condotti, un nuovo albero a camme lato aspirazione con una 'sagoma più piena' e valvole di aspirazione ulteriormente alleggerite (-2g per valvola) e con nuove molle. Per ridurre le perdite d’attrito, le canne cilindri integrate nella sezione superiore del carter motore sono levigate lucide, ritrovandosi vicino al compatto cambio a sei rapporti la cui precisione di cambiata è stata ulteriormente affilata.

Oltre all’aumento della potenza di picco, è stato perseguito l’obiettivo di incrementare notevolmente la curva di coppia nell’arco di regime a partire da circa 4.500 g/min, con i condotti di aspirazione e le valvole a farfalla che sono state avvicinate alla testata cilindri. La lunghezza di aspirazione ridotta provvede a un migliore riempimento dei cilindri, specialmente ai medi regimi.

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015


Il propulsore della RR è sempre dotato di condotti di aspirazione dalla lunghezza variabile, con un motorino di regolazione sistemato sopra l’air box che varia la lunghezza dei cornetti di aspirazione a due livelli, in base alla mappatura: a partire da un regime di 11.500 g/min vengono messi a disposizione i condotti di aspirazione più corti, adatti per produrre la massima potenza.

Il nuovo impianto di scarico è in acciaio inossidabile ed è dotato di due catalizzatori a tre vie e di silenziatori regolati ad interferenza, con la soppressione del pre-silenziatore del modello precedente. In compenso è stato equipaggiato con un terminale di scarico con dB-Eater e un sistema a doppio circuito, con un ridotto il diametro del collettore. Contemporaneamente, è stato possibile ridurre la contropressione dei gas di scarico. Oltre a migliorare le prestazioni, il nuovo impianto di scarico ha consentito di risparmiare ben 3 kg di peso.

Tre i riding modes di serie, “Rain“, ”Sport“ e ”Race“, cui si abbina il controllo della trazione ASC senza sensore d’inclinazione. Con l’optional “Modalità Pro” sono a disposizione le due ulteriori modalità “Slick” e “User” ed il controllo dinamico della trazione DTC con sensore d’inclinazione e aggiustamento di precisione a sette livelli. In più, la “Modalità Pro” offre il Launch Control e un Pit-Lane Limiter a configurazione libera che consente di rispettare il limite di velocità nella corsia dei box.

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015

BMW S 1000 RR MY 2015: Ciclistica

BMW S 1000 RR MY 2015

Il nucleo della ciclistica della S 1000 RR MY 2015 resta sempre il telaio a doppia trave in alluminio, composto da quattro elementi fucinati e successivamente uniti tramite saldatura, che ospita il motore inclinato in avanti di 32° con funzione portante. Il telaio 'centrale' è stato ridisegnato e completato da un telaietto posteriore più leggero, mentre l’angolo di cannotto è stato aumentato di ulteriori 0,5° a 66,5°, riducendo contemporaneamente di 6 mm lo sfilamento dei foderi forcella dalla piastra superiore. Questo intervento ha comportato la riduzione dell’avancorsa di 1,5 mm a 96,5 mm. Il pivot del forcellone posteriore è stato abbassato di 3 mm e il passo è stato allungato di 8 mm, arrivando quindi a 1.425 mm.

Per quanto concerne le sospensioni, l’ammortizzatore centrale misura 40 mm in più di lunghezza con le fasi di compressione e di estensione che restano regolabili su una scala a dieci 'clic': la fase di estensione è rimasta inariata, quella di compressione è aumentata leggermente, con l’escursione totale dell’asse posteriore di 120 mm. Per l'anteriore è confermata la forcella rovesciata da 46 mm con inserti a cartuccia con escursione totale di 120 mm. Grazie alla riduzione delle escursioni negative delle molle, la nuova S 1000 RR è rialzata di circa 5 mm sia nella sezione anteriore che posteriore.

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015


La regolazione elettronica della ciclistica Dynamic Damping Control (DDC) è stata introdotta per la prima volta nel 2012 sulla variante HP4, e per la nuova S1000RR è stata ulteriormente perfezionata. questo sistema adatta l’ammortizzazione della forcella e del mono alla situazione di guida, reagendo automaticamente alle varie manovre del pilota e mettendo a sua disposizione il massimo livello di trazione.

Anche il Race ABS semintegrale della nuova S 1000 RR, di serie, è stato ottimizzato, con un impianto frenante che si avvale all'anteriore di un doppio disco flottante da 320 mm accoppiato a pinze fisse radiali a 4 pistoncini, e al posteriore di un disco da 220 mm con pinza flottante a pistone unico.

Il cambio elettro assistito HP Pro consente di salire di marcia a manopola del gas aperta senza attivare la frizione, offrendo così un accelerazione continua senza interrompere la forza motrice. Inoltre, il sistema consente di scalare le marce nei principali range di utilizzo senza attivare la frizione o la farfalla, permettendo di realizzare delle cambiate estremamente veloci e di ridurre al minimo gli interventi sulla frizione.

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015


BMW S 1000 RR MY 2015: Impianto elettrico ed elettronica

BMW S 1000 RR MY 2015

La nuova S 1000 RR è la prima supersportiva dotata di una regolazione elettronica della velocità, che permette al pilota di rispettare senza preoccupazioni i limiti di velocità in vigore. Non manca la rete di bordo nota già dalla S 1000 R, che offre delle ampie funzionalità, e neppure il sistema full e-gas che offre al guidatore il vantaggio di un minore sforzo sulla manopola del gas. Inoltre, la nuova rete di bordo ha consentito di mettere a disposizione un’ampia gamma di optional, come i già menzionati cambio elettro assistito HP Pro e la regolazione della velocità.

Utilizzando la stessa scatola sensori della HP4 è stato possibile ottimizzare notevolmente le applicazioni del controllo dinamico della trazione DTC e il riconoscimento di sollevamento della ruota anteriore. Grazie all’utilizzo di una batteria più piccola dalla capacità di 7 Ah, è stato inoltre possibile risparmiare ancora 1 kg di peso.

Anche la strumentazione si basa su quella della HP4, con display LC a 640 segmenti (finora 320 segmenti), contagiri analogico con una scala nuova dalla lettura più ergonomica, visualizzazione digitale della velocità, della modalità di guida selezionata e delle impostazioni di Race ABS, DTC e DDC. Il display fornisce anche le seguenti informazioni supplementari (a seconda degli optionals montati a bordo):

• posizione inclinata attuale a destra/sinistra.
• massima posizione inclinata raggiunta a destra/sinistra.
• decelerazione istantanea in m/s2.
• massima decelerazione raggiunta in m/s2.
• temperatura aria aspirata.
• riduzione della coppia attraverso il DTC.
• Speedwarning (indicazione “SPEED” quando viene superata la velocità previamente definita).
• velocità media.
• consumo medio.
• trip 1 e 2.
• autonomia residua.
• contachilometri totale.

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015

Per i piloti che guideranno la nuova BMW S 1000 RR MY 2015 in circuito, segnaliamo la particolare utilità del menu Race Info, che offre degli ulteriori dati estremamente interessanti per gli amanti della velocità pura:

• lap time e lunghezza del giro.
• velocità specifiche del giro (min, max, media).
• modalità di guida attiva in ogni giro.
• valore DTC in ogni giro.
• posizione inclinata massima a destra/sinistra in ogni giro.
• riduzione massima della coppia da parte del DTC in ogni giro.
• decelerazione massima in ogni giro.
• numero cambi-marcia in ogni giro.
• posizione media della manopola del gas in ogni giro.
• totale giri, durata totale e distanza totale.
• Miglior tempo sul giro (Best-Ever-Lap).

BMW S 1000 RR MY 2015: Optional e accessori originali

BMW S 1000 RR MY 2015

Per personalizzare la nuova BMW S 1000 RR sarà messa a disposizione un’ampia gamma di optional e accessori originali. Gli optional vengono forniti direttamente in fabbrica e sono integrati nel processo
produttivo, gli accessori vengono montati dal concessionario BMW Motorrad o dal cliente, così che la motocicletta può essere completata anche in post-montaggio. Questa la lista completa:

Optional.
• Pacchetto Race: Modalità Pro, DTC, regolazione della velocità.
• Pacchetto Dinamica: DDC, indicatori di direzione a LED, Cambio elettro assistito HP Pro, manopole riscaldate.
• Cerchi fucinati HP.
• Cerchi Design Option (con linee delle ruote rosse, verniciate).
• Impianto antifurto.
• Copertura sella passeggero.

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015


Accessori originali

Componenti HP.
• Carena laterale superiore destra/sinistra in carbonio HP.
• Copriserbatoio destra/sinistra carbonio HP.
• Copertura coperchio air box in carbonio HP.
• Spoiler motore in carbonio HP.
• Spoiler motore Race in carbonio HP.
• Coprimozzo anteriore in carbonio HP.
• Coprimozzo posteriore in carbonio HP.
• Protezione catena in carbonio HP.
• Paratacco in carbonio HP.
• Pedana passeggero HP.
• Pedane pilota HP incl. paratacco in carbonio HP, ergonomia regolabile.
• Cambio elettro assistito HP Pro.
• Leva freno / frizione piegabile HP.
• Protezione leva a mano HP.
• Cerchi fucinati HP.
• Impianto di scarico in titanio HP.
• Supporto per impianto di scarico in titanio HP.

HP Race Parts.
• HP Laptimer.
• HP Race Data Logger.
• HP trasmettitore / ricevitore IR 2D.
• HP Race Calibration Kit 3.
• HP Race Cover Kit.
• HP Race Power Kit.
• Pastiglie freni HP Race.
• Valvola sfiato freni HP Race.
• Sfiato freni HP Race.
• Leva freno con regolazione a distanza HP Race.
• Cablaggi HP Race.
• Tendicatena HP Race.
• Sella HP Race.
• Scalda gomme HP Race.
• Tappettino box HP Race.

Programma trasporto bagagli.
• Borsa serbatoio.
• Borsa posteriore.
• Softbag piccola.
• Softbag grande.
• Rotolo portabagagli.
• Cintura d‘ancoraggio.
• Rete portabagagli.

Design.
• Copertura sella passeggero.
• Indicatori di direzione a LED.

Sound.
• Terminale di scarico sportivo Akrapovi?.
• Impianto di scarico in titanio HP.
• Supporto per impianto di scarico in titanio HP.

Guarda le foto della BMW S 1000 RR MY 2015


Ergonomia e comfort.

• Sella comfort per il pilota.
• Sella comfort per il passeggero.
• Parabrezza alto („bubble“).
• Parabrezza fumé.
• Parabrezza alto fumé.
• Manopole riscaldate.

Sicurezza.
• Impianto antifurto.
• Speedwarning.
• Paramotore destra/sinistra.
• Pad di protezione.
• “Modalità Pro“ (DTC e le 2 modalità di guida ”Slick“e ”User“).
• Triangolo BMW Motorrad.
• Kit di pronto soccorso piccolo.

Tecnica e manutenzione.
• Cavalletto di montaggio Sport 2 anteriore/posteriore.
• Adapter braccio per cavalletto di montaggio Sport 2.
• Caricabatteria BMW Motorrad 230 V.
• Caricabatteria BMW Motorrad 110 V.
• Caricabatteria BMW Motorrad per UK.
• Kit riparazione per pneumatici tubeless.
• Telo coprimoto Indoor.
• Telo coprimoto.

Rider’s equipment.
• Tuta DoubleR Race AIR*.
• Tuta Double R.
• Giacca DoubleR.
• Sottotuta DoubleR Skin.
• Stivali DoubleR.
• Guanti DoubleR.
• Casco Race.
• Slider in materiale sintetico.

BMW S 1000 RR MY 2015: Scheda Tecnica

BMW S 1000 RR MY 2015

Motore
Cilindrata: cm3 999
Alesaggio/corsa: mm 80/49,7
Potenza: kW/CV 146/199 a regime g/min 13 500
Coppia: Nm 113 a regime g/min 10 500
Tipo: motore quattro cilindri in linea raffreddato ad acqua
Compressione/carburante: 13,0:1/requisito minimo super senza piombo (95 ottani)
Valvole/carburazione: DOHC-(double overhead camshaft), comando valvole a leve oscillanti singole
Valvole per cilindro: 4
Ø Aspirazione / scarico: mm 33,5/27,2
Ø Farfalla: mm 48
Alimentazione: BMS-X
Depurazione gas di scarico: catalizzatore regolato a tre vie

Impianto elettrico
Alternatore W 350
Batteria: V/Ah 12/7, long-life
Proiettore: W anabbagliante H7 12 V 55 W
Luce posteriore: abbagliante H7 12 V 55 W
Avviamento: kW 0,8

Trasmissione di potenza
Frizione: multidisco in bagno d’olio antisaltellamento, azionamento meccanico
Cambio: a sei rapporti ad innesti frontali
Trasmissione primaria :1,652
Rapporti:
I 2,647
II 2,091
III 1,727
IV 1,500
V 1,360
VI 1,261
Trasmissione secondaria: catena
Rapporto: 2,647

Ciclistica
Telaio: telaio a doppia trave in alluminio, motore elemento portante
Sospensione anteriore: forcella telescopica upside-down, diametro stelo 46 mm, precarico molla, regolazione compressione ed espansione
optional DDC: regolazione elettronica ammortizzazione
Sospensione posteriore: doppio braccio in alluminio con ammortizzatore unico centrale, precarico molla, regolazione compressione ed espansione
optional DDC: regolazione elettronica ammortizzazione
Escursione anteriore/posteriore: mm 120/120
Incidenza: mm 96,5
Passo: mm 1 425
Inclinazione cannotto sterzo: °66,5
Freni
anteriore: a doppio disco, flottante, Ø 320 mm, pinze fisse radiali a 4 pistoni
posteriore: monodisco, Ø 220 mm, pinza flottante e pistone unico
ABS: BMW Motorrad Race ABS (semintegrale, disattivabile)
Controllo trazione di serie: BMW Motorrad ASC
optional: BMW Motorrad DTC
Ruote: fucinati in alluminio
anteriore: 3,50 x 17"
posteriore: 6,00 x 17"
Reifen
anteriore: 120/70 ZR17
posteriore: 190/55 ZR17

Dimensioni e pesi
Lunghezza totale: mm 2 050
Larghezza totale con specchi: mm 826
Altezza sella: mm 815
Peso a vuoto: DIN
Peso in ordine di marcia a serbatoio pieno: kg 204
Peso totale ammesso: kg 407
Capacità del serbatoio: l 17,5

Prestazioni di guida
Consumo di carburante
90 km/h: l/100 km 5,7
120 km/h: l/100 km 5,9
Accelerazione
0–100 km/h: s 3,1
Velocità massima: km/h > 200

BMW S 1000 RR MY 2015

  • shares
  • Mail