MotoGP: Yamaha Tech3 conferma Bradley Smith per il 2015

Il 23enne inglese trova l'accordo con la sua attuale squadra per rimanere anche il prossimo anno: "Sono felice che tutto si sia risolto per il meglio"

MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3

Un'altra casella dello scacchiere della MotoGP 2015 è andata oggi a riempirsi definitivamente: il 23enne britannico Bradley Smith è infatti stato ufficialmente confermato dal team Monster Yamaha Tech3 per il prossimo anno, nel quale quindi continuerà a far coppia con lo spagnolo Pol Espargarò. Il sodalizio tra il pilota di Oxford ed il team francese è iniziato nel 2011, anno del passaggio di Smith in Moto2, e attualmente è arrivata al secondo anno di collaborazione nella Premier Class.

La posizione del britannico in realtà era stata 'in bilico' per diverso tempo, principalmente per la mancanza di risultati e le difficoltà nei confronti del nuovo compagno di colori, iridato della Moto2 ma rookie nella massima categoria, che lo aveva messo un po' in ombra dopo l'exploit della prima gara dell'anno in Qatar, quando Smith conquistò la prima fila in qualifica, e il bel 5° posto nella successiva gara di Austin, che rimane il suo miglior risultato stagionale.

Guarda le foto di Bradley Smith nel team Yamaha Tech3 2014
MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3
MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3
MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3
MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3

Nelle settimane della pausa estiva, Bradley Smith si era dichiarato particolarmente risoluto nel voler convincere il boss del team francese Hervé Poncharal a rinnovargli di nuovo la fiducia, e oggi può dire con sicurezza di esserci riuscito:

"E' difficile spiegare esattamente come mi sento in questo momento, posso solo ringraziare Yamaha, Hervé [Poncharal0] e tutto il team Monster Yamaha Tech3 per aver creduto in me, permettendomi così di continuare a correre con loro per un altro anno. Mi piace lavorare con questa squadra e sulla Yamaha YZR-M1, ed è incredibile pensare che quello che inizierà sarà il nostro quinto anno insieme: a me sembra appena il secondo! Sono felice che tutto si sia risolto per il meglio, adesso posso essere più tranquillo e concentrarmi sulla seconda parte di stagione. Per me, personalmente, è giunto il momento di iniziare a concretizzare e mostrare il mio vero potenziale, che non è ancora venuto fuori del tutto.”

Guarda le foto di Bradley Smith nel team Yamaha Tech3 2014

MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3
MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3
MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3
MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3

Nel comunicare l'accordo raggiunto con l'inglese, il Team Manager di Tech3 Hervè Poncharal si è detto soddisfatto di poter proseguire il rapporto di collaborazione con Smith:

“Sono molto lieto di annunciare che Bradley Smith rimarrà con il team Monster Yamaha Tech3 per un altro anno: ci conosciamo bene, lui ormai è parte della famiglia. Il prossimo sarà il nostro quinto anno insieme, sarà la collaborazione più longeva di Tech3 dai tempi di Olivier Jacque. Quest'anno per lui non è stato facile fino ad ora, ma crediamo che lui e Pol [Espargarò] siano per noi la migliore coppia di piloti possibile per il 2015. Sono sicuro che questo accordo lo aiuterà ad affrontare la seconda metà dell'anno con uno stato d'animo più rilassato."

    Leggi anche: MotoGP 2015, Honda: Jonathan Rea 'cerca posto' a Brno

    Leggi anche: MotoGP 2015, Ducati Pramac: Eugene Laverty o un 'giovane' al posto di Iannone

Guarda le foto di Bradley Smith nel team Yamaha Tech3 2014

MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3
MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3
MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3
MotoGP 2015 - Bradley Smith - Yamaha Tech3

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail