Moto2 Indianapolis 2014: vittoria per Mika Kallio, Corsi 5°

Il finlandese del team Marc VDS Racing ha vinto il GP di Indianapolis della classe Moto2 su Vinales e Aegerter. Paura per Mattia Pasini, coinvolto in un incidente al 4° giro.

01 kallio

Dopo aver conquistato la pole position nelle qualifiche di ieri, il finlandese Mika Kallio (Marc VDS Racing) ha confermato il suo grande feeling con il tracciato dell'Indianapolis Motor Speedway andando a vincere d'autorità il Gran Premio della classe Moto2. L'esperto pilota scandinavo si è imposto sullo spagnolo Maverick Vinales (Paginas Amarillas HP 40) e sullo svizzero Dominque Aegrter (Technomag carXpert), mentre è giunto al traguardo solo 4° il suo compagno di colori e principale rivale in classifica, lo spagnolo 'Tito' Rabat.

Con il trionfo di oggi, Kallio ha così potuto ridurre a 7 punti il suo ritardo in classifica dal compagno di squadra, riaprendo di fatto un campionato che solo un paio di rounds fa sembrava saldamente nelle mani di Rabat.

Alla partenza, il poleman Mika Kallio prende subito il largo inseguito da Aegerter, ma un incidente al quarto giro che coinvolge Mattia Pasini, Anthony West, Andy Krummenacher e Azlan Shah porta all'esposizione della bandiera rossa. L'italiano è il pilota che subisce le peggiori conseguenze, ma dopo i primi soccorsi le sue condizioni sono dichiarate non gravi. Si riparte così con la corsa accorciata a 16 giri, Kallio con la gomma dura e Aegerter con quella morbida: subito fuori in un incidente alla prima curva Thomas Luthi, Josh Herrin e Julian Simon, ma Mika Kallio parte di nuovo alla grande e mette oltre un secondo tra sè e gli inseguitori in un paio di tornate.

Il vantaggio di Kallio è poi rimasto più o meno stabile per tutta la gara, ma nessuno dei suoi inseguitori è mai riuscito ad insidiarlo. dietro di lui, Vinales, Aegerter, Rabat e Simone Corsi (NGM Forward Racing) hanno battagliato a lungo per gli altri due gradini del podio, ma l'italiano è stato il primo a doversi defilare dalla lotta, chiudendo con un comunque tutt'altro che disprezzabile quinto posto. Cadute per Franco Morbidelli, Luis Salom, Xavier Simeon; 17° Baldassarri.

Moto2 Indianapolis 2014 - Classifica Finale

moto2 griglia indianapolis

1 KALLIO M.Marc VDS Racing Team Lap 16
2 VIÑALES M.Paginas Amarillas HP 40 +1.380
3 AEGERTER D.Technomag carXpert +1.696
4 RABAT E.Marc VDS Racing Team +2.559
5 CORSI S.NGM Forward Racing +6.648
6 CORTESE S.Dynavolt Intact GP +18.639
7 SYAHRIN H.Petronas Raceline Malaysia +18.674
8 DE ANGELIS A.Tasca Racing Moto2 +18.992
9 WEST A.QMMF Racing Team +19.487
10 ZARCO J.AirAsia Caterham +19.922
11 NAKAGAMI T.IDEMITSU Honda Team Asia +20.013
12 TORRES J.Mapfre Aspar Team Moto2 +20.963
13 ROSSI L.SAG Team +22.672

moto2 pasini

  • shares
  • Mail