MotoGP Assen 2014, Marquez all'ottava vittoria: "Pensavo di poter perdere punti"

Marc Marquez conquista l'ottava vittoria stagionale in Olanda e si mantiene a punteggio pieno nel Mondiale MotoGP. Pedrosa sul podio: "Gara difficile e anche caotica..."

MotoGP Assen 2014 - Gallery Gara

Marc Marquez (Honda Repsol) supera indenne anche l'insidioso ottavo round di Assen e si mantiene in testa a punteggio pieno nel Mondiale MotoGP 2014. Nonstante il meteo olandese le abbia provate tutte per mescolare più volte le carte in tavola, il fenomeno di HRC è stato ancora una volta il più abile ad interpretare la situazione e a conquistare ancora una volta bottino pieno nella sua apparentemente inarrestabile avanzata verso la riconferma iridata.

L'unico avversario ad impensierire oggi il Campione del Mondo è stato Andrea Dovizioso (Ducati Team), ma il forlivese - che si era ritrovato in testa con 4 secondi di vantaggio dopo le concitate fasi del cambio moto dopo i primi giri - nulla ha potuto per contrastare la progressione del 21enne catalano, che nel finale ha potuto amministrare un cospicuo vantaggio sulla GP14 del 'Dovi'.

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY GARA

Salito a quota 200 punti in classifica, Marc Marquez vanta ora 72 punti di vantaggio sui suoi più immediati inseguitori, il compagno di box Dani Pedrosa e Valentino Rossi, e a fine gara non può che dirsi soddisfatto di un fine settimana che anche lui considerava tra i più insidiosi del calendario:

"E' stata una giornata dura, perché questa era una gara in cui avrei potuto perdere molti punti, ma invece siamo stati capaci di estendere la nostra leadership in campionato. Quindi sono molto contento di come è andata e di come abbiamo affrontato il flag-to-flag. E' stata la nostra prima esperienza in una gara come questa, con condizioni sia di bagnato che di asciutto, e abbiamo anche avuto un po' di paura dopo il 'cambio moto'. Siamo molto soddisfatti di questa vittoria: abbiamo ottenuto 25 punti importantissimi in un fine settimana che avevamo cerchiato 'in rosso' sul calendario."

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY GARA

Dani Pedrosa ha dovuto faticare non poco per conquistare il terzo posto, che ha dovuto strappare con le unghie a un coriaceo Aleix Espargarò (NGM Forward Racing). Quando è riuscito a liberarsi del connazionale, Pedrosa era ormai troppo lontano per tentare la rimonta sul secondo posto di Dovizioso, ma i 16 punti della terza piazza gli consentono di ritornare secondo in classifica generale agganciando Valentino Rossi al secondo posto. Queste le sue considerazioni sul rovambolesco Gran Premio d'Olanda di oggi pomeriggio:

"E 'stata una gara molto difficile, ed è stata anche un po' caotica all'inizio, quando si trattava di dover decidere quali gomme mettere sulla moto. Ho mantenuto il sangue freddo e ha scelto l'opzione da bagnato, perché in un primo momento la pista era abbastanza umido. Avrei dovuto spingere di più nei primi giri, ma ho scelto di non farlo nel caso avesse piovuto di nuovo. Poi la pista ha cominciato ad asciugarsi, la pioggia non è arrivata e ho fatto una bella lotta con Aleix per il podio, sull'asciutto. Sono felice di aver conquistato il podio, perché non si sa mai come possono finire le gare come quella di oggi: questa volta è andata bene per noi, ora dobbiamo pensare a fare un buon lavoro in Germania."

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY GARA

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: