Yamaha MT-125-CR by Oberdan Bezzi

Nuova 'visione' del designer romagnolo, che ipotizza una nuova e intrigante 'cafe racer' sulla base della nuova MT-125 della casa dei tre diapason

Yamaha MT-125-CR by Oberdan Bezzi

La fervida immaginazione del designer romagnolo Oberdan Bezzi (noto anche con il nome di battaglia di OBIBOI) ha dato vita ad una nuova 'visione' che, come al solito, si presenta decisamente degna di nota. Questa volta, Bezzi si è chiesto quale produttore motociclistico potrebbe essere in grado di cogliere il sempre più popolare trend delle Cafè Racers per tradurlo in un prodotto capace di 'monetizzare' questa tendenza sul mercato, arrivando a proporre una sua personale risposta a questo quesito.

Pur prendendo atto che BMW Motorrad ha già iniziato a 'sondare il terreno' con la sua ammiccante nineT (clicca qui per il nostro test), con la quale propone una svariata serie di opzioni per la sua customizzazione, l'inossidabile OBIBOI ha considerato che la nota esosità della casa bavarese - intesa come media-prezzi della sua gamma - mal si abbina con lo spirito più terra-terra delle Cafè Racers, che si propongono di essere delle originali evoluzioni di moto non troppo sofisticate.

Alla luce di queste osservazioni - oltre che della generale propensione al "downsizing" dell'industria della mobilità - Bezzi ha ipotizzato che Yamaha potrebbe essere la 'grande casa' capace di avventurarsi per prima in questa interessante nicchia di mercato, magari con una fascinosa 125 cc particolarmente propensa alla personalizzazione. Nella mente di OBIBOI, un'ideale base sulla quale sviluppare questa idea sarebbe la nuova MT-125 (clicca qui per la nostra prova), che dovrebbe farsi carico di donare tutta l'architettura tecnico-meccanica con l'eccezione degli obbligatori cerchi a raggi. Ad ogni modo, tutto il resto potrebbe essere facilmente modificabile a seconda dei gusti del cliente grazie ad una lunga serie di accessori ad-hoc.

  • shares
  • Mail