Triumph Tridays 2014

Dal 19 al 22 giugno andrà in scena la nona edizione dei Triumph Tridays, un appuntamento imperdibile per gli amanti delle moto inglesi di Hinckley ma non solo. Inizia già da domenica 15 il programma della Triweek.

La nona edizione di Triumph Tridays a Neukirchen in Austria, dal 19 al 22 giugno

Torna anche quest’anno il Tridays, il più importante raduno mondiale dedicato alle moto Triumph. Il paesino austriaco di Neukirchen, nel Salisburghese, che per l’occasione viene ribattezzato Newchurch, ospiterà anche quest’anno migliaia di appassionati motociclisti.

Il resoconto di questo evento unico nel suo genere ve l’abbiamo già fatto l’anno scorso, spiegandovi anche come mai un raduno di moto inglesi si svolga ormai da otto anni non in Inghilterra ma bensì in un piccolo villaggio sperduto nelle Alpi austriache, Neukirchen am Großvenediger. Tutto cominciò infatti da un’idea dello sceneggiatore austriaco Uli Bree, grande appassionato di Triumph e ancora oggi organizzatore dell’evento.

Il programma è come sempre fitto di appuntamenti, che inizieranno domenica 15 con il Triweek. Fino a mercoledì 18 per chi volesse anticipare la festa sono stati organizzati diversi tour, che ovviamente continueranno anche fino a domenica 22 giugno.

Da giovedì 19 si entra nel vivo della festa con musica, spettacoli e stand gastronomici all’insegna della cultura inglese. Fitto anche il programma musicale con diversi gruppi che si alterneranno sul palco da giovedì: Original Motodrom, Congo Faith Healers, Yes Sir Boss, Diving for a Sunken Treasure, Jimmy Cornett & the Deadmen, Irrwisch, Fättes Blech, Lucky 13, Fools On The Hill.

Durante il raduno, la via principale del paese, Marktstraße, viene chiusa al traffico. Il biglietto per entrare al raduno costa 12 euro per sabato e domenica, 15 euro dal venerdì e 18 euro dal giovedì, mentre un bus navetta effettuerà un servizio gratuito dalle 17 di giovedì fino alle 3 di domenica mattina, collegando a Neukirchen i paesi circostanti.

Grandi attrazioni sono poi gli stunt show e soprattutto il Tridays Rumble, una gara che vede impegnati due concorrenti alla volta a sfidarsi lungo un percorso sterrato di 400 metri ricavato all’interno di una cava di ghiaia. La competizione è aperta a tutti partecipanti, divisi per classi: bicilindrici Triumph raffreddati ad aria, modelli Tiger, classe femminile e open.

Per chi volesse organizzare la propria permanenza al raduno ci sono a disposizione diversi pacchetti. Aggiungendo 60 euro alla propria prenotazione alberghiera effettuata tramite l’ufficio del turismo è possibile avere il Tridays-Package, che comprende entrata al raduno, due tour guidati, T-shirt, patch ufficiale e l’utile Tridays Trash-Suit, il poncho antipioggia (non sa mai).

I pacchetti completi partono invece da 37 euro a persona per due pernottamenti in campeggio (85 euro con il Tridays-Package) , fino a 143 euro per due notti in hotel a 4 stelle (191 euro con il Tridays-Package). L’opzione Triweek-Package comprende invece 7 pernottamenti, 3 tour guidati, entrata al raduno, T-Shirt, patch, Trash-Suit, con prezzi a partire da 177 euro per il campeggio fino a 482 euro per hotel a cinque stelle, con numerose altre opzioni intermedie.

Non resta che prepararsi, e preparare la propria moto, meglio se una Triumph (ma ovviamente al raduno sono ammesse moto di tutte le marche) per questo evento così caratteristico. Se volete pianificare un viaggio vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro reportage dell’anno scorso, dove ne proponiamo due. Buon Tridays!

  • shares
  • Mail