SBK Sepang: Superpole a Guintoli su Sykes, Giugliano 3°, Melandri 5° [FOTO]

Il francese dell'Aprilia si aggiudica la Superpole della Malesia davanti al Campione del Mondo. Tre Aprilia nella Top 5 grazie a Elias, Rea solo 10°.


Il francese Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) si è aggiudicato la prima Superpole di Sepang nella storia del Campionato Mondiale Superbike. In una giornata caratterizzata da temperature molto elevate (35°C l'ambiente, 60°C sull’asfalto), il francese ha dato un seguito concreto in qualifica alle buone sessioni di libere disputate in precedenza, conquistando grazie al tempo di 2’03.002 la sua quarta pole position in carriera nel massimo campionato per derivate di serie (seconda quest’anno dopo quella dell’esordio stagionale a Phillip Island).

Ad affiancare il transalpino in prima fila nelle gare di domani ci saranno il Campione del Mondo in carica e leader della classifica Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) ed un ancora eccellente Davide Giugliano (Ducati Superbike Team), fermatisi rispettivamente a soli 106 e 135 millesimi dal miglior crono di Guintoli, mentre in seconda fila ci saranno lo spagnolo Toni Elias (Red Devils Roma Aprilia), che conferma il suo ottimo momento di forma mancando la prima fila per una manciata di millesimi e - anche se staccati di circa un secondo - Marco Melandri (Aprilia Racing Team, +0.969), Loris Baz (Kawasaki Racing Team, +1.025), con quest'ultimo autore anche di una scivolata all'ultimo 'tornantino' quando era quasi sette decimi sotto la pole al terzo intertempo.

SBK SEPANG 2014 - GALLERY QUALIFICHE

La terza fila che sarà composta da Eugene Laverty (Voltcom Crescent Suzuki), Chaz Davies (Ducati Superbike Team) e Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki), mentre il duo Pata Honda composto da Jonathan Rea e Leon Haslam aprirà la quarta fila chiusa dalla Ninja 1000 EVO di David Salom (Kawasaki Racing Team).

Più inditro gli altri piloti italiani, con Niccolò Canepa (Ducati Althea Racing) e Claudio Corti (MV Agusta RC-Yakhnich) primi esclusi in una combattutissima Superpole 1 che ha registrato anche la caduta di Ayrton Badovini (Team Bimota Alstare – EVO), che domani partirà quindi dal diciottesimo posto in griglia.

SBK SEPANG 2014 - GALLERY QUALIFICHE

SBK Sepang 2014 - Classifica Qualifiche


1 S. GUINTOLI FRA | Aprilia Racing Team | Aprilia RSV4 Factory 2'03.002
2 T. SYKES GBR | Kawasaki Racing Team | Kawasaki ZX-10R 2'03.108 +0.106
3 D. GIUGLIANO ITA | Ducati Superbike Team | Ducati 1199 Panigale R 2'03.137 +0.135
4 T. ELIAS ESP | Red Devils Roma | Aprilia RSV4 Factory 2'03.160 +0.158
5 M. MELANDRI ITA | Aprilia Racing Team | Aprilia RSV4 Factory 2'03.971 +0.969
6 L. BAZ FRA | Kawasaki Racing Team | Kawasaki ZX-10R 2'04.027 +1.025
7 E. LAVERTY IRL | Voltcom Crescent Suzuki | Suzuki GSX-R1000 2'04.263 +1.261
8 C. DAVIES GBR vDucati Superbike Team | Ducati 1199 Panigale R 2'04.343 +1.341
9 A. LOWES GBR | Voltcom Crescent Suzuki | Suzuki GSX-R1000 2'04.433 +1.431
10 J. REA GBR | PATA Honda World Superbike | Honda CBR1000RR 2'04.514 +1.512
11 L. HASLAM GBR | PATA Honda World Superbike | Honda CBR1000RR 2'05.202 +2.200
12 D. SALOM ESP | Kawasaki Racing Team | Kawasaki ZX-10R EVO 2'06.388 +3.386

13. Canepa (Ducati); 14. Corti (MV Agusta); 15. Iddon (Bimota); 16. Camier (BMW); 17. Morais (Kawasaki); 18. Badovini (Bimota); 19. Foret (Kawasaki); 20. Guarnoni (Kawasaki).

SBK SEPANG 2014 - GALLERY QUALIFICHE

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: