Steve Plater torna in pista nel campionato Supersport inglese


Nel 2009 è stato campione nella British Supersport, e ora è pronto a tornare in sella alla Honda Padgetts dopo una stagione passata in Superstock 1000 e un infortunio alla North West 200 che ha messo in serio pericolo la sua carriera. Steve Plater non è più un ragazzino, ma l'entusiasmo con il quale affronta questa stagione è pari a quello di un debuttante.

Nel 2011 lo vedremo impegnato nuovamente nella Supersport, a 40 anni suonati e una lunga carriera alle spalle, che non accenna a voler cominciare la parabola discendente. Steve ha inoltre firmato per correre con il Team Honda TT Legends nel Mondiale Endurance. Un gruppo di specialisti delle gare su strada (Lui, John McGuinness, Keith Amor e Cameron Donald) che affronteranno le gare di durata classiche di Le Mans e del Bol d'Or.

Dichiara: "Se dovessi scegliere il miglior team con cui correre, non potrebbe essere altro se non l'Honda Padgetts. Sono capitato in una delle squadre migliori e spero di essere competitivo per avere la possibilità di vincere il campionato." Mentre sulle condizioni fisiche, sembra sia completamente recuperato l'infortunio al collo dello scorso maggio: "Sono in piena forma ora, mi sento nuovamente competitivo. Sarà un anno pieno di impegni fra BSS e Endurance, sono anche coordinatore per Honda e sarò al TT, dove lavorerò ad un programma televisivo". Buona fortuna Steve!

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: