X-Trial: Toni Bou inarrestabile, quarta vittoria consecutiva a Ginevra

Toni Bou a Ginevra

Cambia lo scenario, ma non il vincitore. La scorsa settimana Toni Bou ha portato a casa la vittoria spagnola, ieri a Ginevra si è ripetuto per la quarta volta di seguito, candidandosi di diritto a prossimo campione del mondo X-Trial indoor. Lo spagnolo ha preceduto il connazionale Albert Cabestany e la Ossa di Fajardo, che torna sul podio del mondiale per la prima volta dopo la sua rinascita.

In Svizzera è stato allestito un percorso fra i più difficili; erano 11 anni che il mondiale non veniva ospitato in questa nazione, e si è voluto organizzare un evento da ricordare. Tutte le strutture sono state progettate dal francese Bernard Estripeu, una personalità per questo genere di allestimenti, che ha addirittura inserito un guado all'interno del percorso.

La vera lotta, quella più spettacolare, l'hanno offerta Fajardo e Cabestany, con distacchi sempre entro i tre punti. Approfittando dell'ultima debolezza di Fajardo, il rider Sherco è riuscito a sopravanzarlo di un punto. Al quarto posto si è classificato Adam Raga. La prossima tappa è a Madrid, di nuovo in terra spagnola, e figurerà come penultimo round del mondiale. Bou dichiara: "E' vero che 23 punti sono un buon margine di vantaggio, ma ce ne sono ancora 40 in palio, e come abbiamo visto, i nostri avversari sono molto forti".

Toni Bou a Ginevra
Toni Bou a Ginevra
Toni Bou a Ginevra
Toni Bou a Ginevra

Classifica Finale - X-Trial Ginevra

1 Toni Bou, Montesa, 10 punti
2 Albert Cabestany, Sherco, 22 punti
3 Jerome Fajardo, OSSA, 25 punti
4 Adam Raga Gas Gas, 25 punti
5 Takahisa Fujinami, Montesa, 8 punti
6 Jack Challoner, Beta, 17 punti

Classifica Mondiale X-Trial

1 Toni Bou 80 punti
2 Albert Cabestany, 57 punti
3 Adam Raga, 48 punti
4 Jerome Fajardo, 36 punti
5 Takahisa Fujinami, 26 punti
6 Challoner Jack, 16 punti

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: