Suzuki 2011: nuova GSX-R 600/750 e un'inedita GSR750 nel 2011?

Suzuki GSX-R 600/750 e GSR750 2011

La GSX-R ha appena festeggiato il suo 25° compleanno, confermandosi uno dei modelli più importanti del mercato, una vera e propria pietra miliare nel motociclismo sportivo fin dagli anni '80. Dopo un periodo di magra, dove l'unico obbiettivo era svuotare i magazzini, Suzuki torna all'attacco delle Supersport con la sua, ormai classica, doppia proposta 600/750.

A confermare il tutto, arriva una foto spia dalla California, scattata durante un test in pista a porte chiuse e che ci mostra le linee della prossima Gixxer. Ad una prima occhiata sembra più piccola rispetto al modello attuale, o, come dice Cycleworld, stanno facendo testare le sospensioni ad un grosso giocatore di basket.

La linea del codino sembra più rastremata e l'anteriore presenta un faro a sviluppo verticale, affiancato da inedite prese d'aria. Una moto tutta nuova ma che non dice nulla di nuovo, in sostanza. Il "family feeling" GSX-R di ultima generazione è stato proposto nel 2005 e ancora riceve abbastanza consensi per continuare su questa strada.

Suzuki GSX-R 600/750 e GSR750 2011
Suzuki GSX-R 600/750 e GSR750 2011
Suzuki GSX-R 600/750 e GSR750 2011

Il motore è facile immaginarlo più potente e dall'erogazione più rotonda, sia nella 600 che nella 750, con la probabilità di dimensioni più compatte e una cilindrata leggermente diversa rispetto all'attuale che giustificherebbe un cambio di quote all'interno del cilindro. Ma la Gixxer sembra non essere l'unico pensiero nella testa degli ingegneri di Hamamatsu.

La prossima generazione della GSR potrebbe crescere di cilindrata, fino a raggiungere le concorrenti nipponiche a quota 750cc. La naked di casa Suzuki ha senza dubbio bisogno di una bella rivoluzione su tutti i fronti, è l'unica ad essere rimasta indietro con cilindrata e tecnologie (assieme alla Hornet) tanto che il mercato non la considera più tanto.

La ipotetica GSR750 avrà linee più tese, un'immagine più cattiva e monterà il motore della Gixxer 750, opportunamente depotenziato (si parla di 125CV circa). Il mercato delle medie naked si sta lentamente spostando più in alto e l'agguerrita concorrenza non permette più finiture dozzinali e ciclistiche mediocri: aspettiamoci un bel mezzo sviluppato completamente da zero.

Per avere notizie più certe non dovremmo aspettare tanto. Suzuki potrebbe lanciare la sua gamma 2011 già dai primi giorni di ottobre, durante il suo incontro con i dealer a Las Vegas. E speriamo di toccare il tutto con mano all'Eicma di novembre.

via | Cycleworld e Hellforleather

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: