MotoGP, Hayden: "Ducati sempre più lontana da Honda e Yamaha"

Il pilota americano, che lascerà il team ufficiale di Borgo Panigale a fine anno, racconta la sua delusione per le prestazioni della Desmosedici: "Lavorato e testato tanto, ma mai fatto uno step.."

MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team

Ormai prossimo alla formalizzazione del suo accordo con il team Aspar - che lo vedrà gareggiare l'anno prossimo con l'ultima evoluzione della già promettente ART su base Aprilia - Nicky Hayden si è lasciato andare in alcune interessanti valutazioni sul suo periodo in Ducati con l'autorevole magazine britannico MCN, individuando ancora una volta nello scarso sviluppo il proverbiale 'tallone d'achille' della scorbutica Desmosedici.

Dopo aver ricevuto il 'benservito' dal team ufficiale Ducati per il termine di questa stagione - per far spazio al britannico Cal Crutchlow - ad Hayden era stato offerto di proseguire la sua collaborazione con la casa bolognese come pilota in SBK, ma l'ex iridato della MotoGP nel 2006 ha invece preferito proseguire la sua carriera nella classe regina del Motomondiale, lasciando il costruttore di Borgo Panigale senza uno dei suoi testimonials maggiormente 'spendibili' nel cruciale mercato nord-americano.

MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team

Il popolare 'Kentucky Kid', 32 anni compiuti a Luglio, è attualmente nel suo quinto anno di permanenza nel Ducati Team MotoGP, ed il suo bilancio conta per ora 3 terzi posti - nessuno negli ultimi due anni - quattro partenze in prima fila (tre nel 2010 ed Jerez l'anno scorso), con il settimo posto del 2010 quale miglior piazzamento finale in classifica piloti.

Se nè lui nè il compagno di colori Andrea Dovizioso dovessero trovare un piazzamento nella Top 3 nei restanti 4 GP della stagione, questo sarebbe il primo anno in cui il team italiano chiuderebbe la stagione senza podi sin da quando Hayden si è unito alla squadra. L'ultimo podio Ducati in MotoGP, firmato Valentino Rossi, risale a Misano 2013, oltre un anno fa, e questo evidente calo di competitività non è certo sfuggito all'esperto pilota americano:

"Purtroppo rimaniamo sempre più indietro. Con la 'moto laboratorio' che abbiamo iniziato a testare dopo Jerez, pensavano di fare un grosso passo avanti, ma in quel momento non era affatto meglio. Hanno lavorato e testato molto, senza mai davvero fare uno step. Se non si riescono a risolvere i problemi, è necessario capire cosa sta succedendo, quindi è vero che forse hanno bisogno di osservare la situazione e vedere se è una questione di uomini o di errori. Ci sono tanti bravi ingegneri e brave persone lì [in Ducati], quindi questo non è l'unico problema, ma al momento direi che c'è bisogno di guardare in tutte le aree e capire perché, quest'anno, il divario non si è mai ridotto."

MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team

Secondo Hayden, il progetto MotoGP della Ducati ha sofferto anche della mancanza di una chiara leadership tecnica, rimasta vacante dopo la 'cacciata' a fine 2012 di Filippo Preziosi, sicuramente la vittima più illustre della falcidia messa in atto da Audi dopo gli scarsi risultati nel biennio targato Valentino Rossi (che eventualmente fecero decidere al pesarese di tornarsene all'ovile Yamaha):

"A mio parere, a loro manca Filippo. Ci siamo ritrovati con una grossa lacuna quando lui ha lasciato, perché lui conosceva benissimo la moto moto. Almeno lui era un buon leader, e lo era in moodo inequivocabile: la gente lo stava ad ascoltare, e noi sapevamo chi era il capo. Da lui si potevano ottenere risposte dirette, ed è un peccato che non sia più in giro".

MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team
MotoGP 2013 - Nicky Hayden - Ducati Team

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: