SBK, Giugliano: "Sono contento, avrei anche potuto vincerla"

Ottimo secondo posto di Davide Giugliano in gara 2 a Laguna Seca. Il pilota romano ha guidato bene, senza commettere errori.

Davide Giugliano - Laguna Seca 2013

Davide Giugliano ha conquistato un ottimo secondo posto ieri nella seconda gara di Laguna Seca. Ha guidato bene, aggressivo, molto incisivo ed ha dato spettacolo insieme a Tom Sykes ed Eugene Laverty. Dopo il warm up del mattino, nel quale Giugliano ha fatto segnare il miglior tempo (1’23”927) il morale del pilota romano era molto alto e la voglia di far bene, senza commettere errori, gli ha permesso di ottenere un risultato meritatissimo.

Buona la partenza di Davide, che transitava nei primi giri in quinta posizione. Al terzo giro Giugliano superava Davies e si portava al quarto posto. Girando fortissimo e senza commettere errori, il pilota del team Althea al settimo giro faceva segnare il giro veloce della gara (1’23”707) e riusciva a passare anche Guintoli, conquistando la terza piazza. Con grinta e determinazione Davide tallonava Laverty e a metà gara riusciva a superarlo e a portarsi al secondo posto.

Davide Giugliano - Laguna Seca 2013
Davide Giugliano - Laguna Seca 2013
Davide Giugliano - Laguna Seca 2013
Davide Giugliano - Laguna Seca 2013

A due giri dal termine Laverty superava prima Giugliano e poi Sykes e si portava in testa, ma il pilota del team Althea non si dava per vinto e sorpassava Sykes mettendosi nella scia del pilota irlandese dell'Aprilia. Nell'ultimo giro Giugliano ha provato a mettere le ruote davanti all'Aprilia ufficiale ma non è riuscito a superarlo. Questo il commento del pilota romano del team Althea.

“Sono davvero molto contento! E’ stata una gara stupenda ed ho battagliato prima con Sykes e poi con Laverty. Penso che abbiamo fatto un gran bel lavoro qui a Laguna, sia io che la mia squadra. Abbiamo ottenuto un grande risultato dopo che qualche gara precedente era stata invece un poco deludente e quindi per me si tratta di una bella rivincita. E’ la dimostrazione che quando si lavora tutti bene insieme e con la giusta mentalità, nessun risultato ci è precluso. Ringrazio tutti i ragazzi della mia squadra che hanno fatto un lavoro eccezionale in questo weekend e ringrazio la mia famiglia e la mia ragazza Claudia, che mi è sempre vicina. Ora dobbiamo proseguire così. Da qui a fine stagione ci aspettiamo ancora tanti buoni risultati. Pensavo che fosse difficile stare nelle primissime posizioni, ma poi invece mi sono reso conto che questa gara avrei anche potuto vincerla. Un errore di inesperienza che mi sarà utile alla prossima occasione”.

Davide Giugliano - Laguna Seca 2013
Davide Giugliano - Laguna Seca 2013

  • shares
  • Mail