Moto2 Misano: Nakagami beffato, Espargarò vede Redding

Espargaro torna alla vittoria e recupera 15 punti su Redding, ora la rimonta è possibile.

Termina il Gran Premio Aperol di San Marino e Riviera di Rimini della Moto2, con Pol Espargaro che recupera preziosi punti in classifica sul rivale Scott Redding: partenza perfetta per lo spagnolo che prova a tirare subito forte per lasciarsi alle spalle Nakagami e Rabat, che comunque gli stanno attaccati al posteriore. Subito dietro Redding, seguito da Simeon, Aegerter e Luthi.

Nakagami sembra avere il ritmo e la grinta per fare la differenza e dopo 7 giri è in testa con quasi un secondo di vantaggio su Espargaro e Rabat, mentre Redding alle loro spalle lotta contro Aegerter. Cadono nel frattempo Moncayo e poco dopo Simone Corsi (NGM Mobile Racing) e Sandro Cortese (Dynavolt Intact). Il finale non regala grandi emozioni e mentre Takaaki Nakagami, autore di una gara impeccabile, sembrava destinato alla vittoria, Pol Espargaro non molla e lo spagnolo recupera 2 secondi in meno di tre giri e passa il numero 30 alla prima occasione. Per il numero 40 è più di una vittoria, grazie al settimo posto del rivale in classifica Redding e ora Espargaro può veramente sperare di raggiungere il britannico.

Moto2 Misano - Gara


1 25 40 Pol ESPARGARO SPA Tuenti HP 40 Kalex 154.0 42'47.098
2 20 30 Takaaki NAKAGAMI JPN Italtrans Racing Team Kalex 154.0 +0.621
3 16 80 Esteve RABAT SPA Tuenti HP 40 Kalex 153.9 +1.815
4 13 12 Thomas LUTHI SWI Interwetten Paddock Moto2 Racing Suter 153.3 +12.919
5 11 77 Dominique AEGERTER SWI Technomag carXpert Suter 153.1 +14.925
6 10 45 Scott REDDING GBR Marc VDS Racing Team Kalex 153.1 +15.123
7 9 5 Johann ZARCO FRA Came Iodaracing Project Suter 153.1 +15.259
8 8 19 Xavier SIMEON BEL Maptaq SAG Zelos Team Kalex 152.8 +20.369
9 7 36 Mika KALLIO FIN Marc VDS Racing Team Kalex 152.8 +20.615
10 6 18 Nicolas TEROL SPA Aspar Team Moto2 Suter 152.6 +24.635
11 5 95 Anthony WEST AUS QMMF Racing Team Speed Up 152.3 +28.649
12 4 54 Mattia PASINI ITA NGM Mobile Racing Speed Up 152.3 +29.173
13 3 60 Julian SIMON SPA Italtrans Racing Team Kalex 152.3 +29.418
14 2 23 Marcel SCHROTTER GER Maptaq SAG Zelos Team Kalex 152.3 +29.458
15 1 15 Alex DE ANGELIS RSM NGM Mobile Forward Racing Speed Up 151.8 +37.718
16 81 Jordi TORRES SPA Aspar Team Moto2 Suter 151.7 +39.314
17 4 Randy KRUMMENACHER SWI Technomag carXpert Suter 151.5 +42.796
18 49 Axel PONS SPA Tuenti HP 40 Kalex 151.5 +42.938
19 52 Danny KENT GBR Tech 3 Tech 3 151.2 +48.222
20 96 Louis ROSSI FRA Tech 3 Tech 3 151.0 +51.304
21 94 Franco MORBIDELLI ITA Federal Oil Gresini Moto2 Suter 151.0 +51.561
22 8 Gino REA GBR Gino Rea Montaze Broz Racing FTR 150.5 +1'00.821
23 44 Steven ODENDAAL RSA Argiñano & Gines Racing Speed Up 149.8 +1'13.014
24 25 Azlan SHAH MAL IDEMITSU Honda Team Asia Moriwaki 149.7 +1'13.968
25 34 Ezequiel ITURRIOZ ARG Blusens Avintia Kalex 148.4 +1'36.626
26 97 Rafid Topan SUCIPTO INA QMMF Racing Team Speed Up 145.2 1 Giro
27 10 Thitipong WAROKORN THA Thai Honda PTT Gresini Moto2 Suter 143.8 1 Giro
Non classificato
88 Ricard CARDUS SPA NGM Mobile Forward Racing Speed Up 151.5 2 Giri
22 Jason O'HALLORAN AUS JiR Moto2 Motobi 146.9 10 Giri
3 Simone CORSI ITA NGM Mobile Racing Speed Up 144.6 16 Giri
11 Sandro CORTESE GER Dynavolt Intact GP Kalex 151.3 17 Giri
92 Alex MARIÑELARENA SPA Blusens Avintia Kalex 144.9 24 Giri
17 Alberto MONCAYO SPA Argiñano & Gines Racing Speed Up 134.8 25 Gir

  • shares
  • Mail