MotoGP, test Jerez: Dani Pedrosa il più veloce in pista. Caduta per Valentino Rossi

Pedrosa e Lorenzo

All'indomani del Gran Premio di Spagna Dani Pedrosa si conferma tra i piloti più veloci in pista nei test programmati sul circuito di Jerez de la Frontera. Pedrosa, che sta proseguendo nello sviluppo della sua RC212V, alle 14.00 aveva il miglior tempo di 1'39.425.

Secondo staccato di pochissimo, a soli 81 millesimi di secondo, il trionfatore di ieri Jorge Lorenzo che sta lavorando sul setup della M1 con il serbatoio pieno, oltre a qualche prova specifica sulla partenza. Tra le novità anche una nuova gomma anteriore Bridgestone.

Terzo e quinto tempo per Casey Stoner e Nicky Hayden. Sia per l'australiano che per l'americano il test servirà a capire quello che in gara ieri non ha funzionato, soprattutto a livello di settaggi. A dividere i due ducatisti Valentino Rossi, che intorno alle 13,30 è incappato in una caduta all'altezza della curva due dopo aver perso l'anteriore. L'italiano è stato visitato presso la clinica mobile, ma pare abbia riportato solo qualche graffio.

Sesto tempo per Ben Spies che ta lavorando soprattutto sull'anteriore della sua M1 Monster Tech3, mentre il suo compagno di squadra Colin Edwards è già in ottica Le Mans con un test sul settaggio adeguato per il circuito francese e con le prove di un nuovo pneumatico anteriore. Andrea Dovizioso (Repsol Honda), Marco Melandri (San Carlo Honda Gresini) e Mika Kallio (Pramac Racing) completano le prime dieci posizioni. Dovisioso sta provando un nuovo forcellone e un nuovo telaio, mentre il pilota Gresini si è concentrato sul setting del telaio e delle sospensioni.

Sul sito motogp.com la classifica completa e aggiornata dei tempi.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: