Enduro: doppietta di Meo in Portogallo, Albergoni e Oldrati vanno a podio


Il duello della tappa portoghese del Mondiale Enduro è stata, come da pronostico, una questione fra Antoine Meo e Johnny Aubert nella E1, così come la E2 è stata scenario dello scontro Ahola/Cervantes. Nel caso della categoria maggiore, abbiamo avuto la vittoria di Meo in entrambe le manches, ma il Portogallo ha portato ottimi risultati anche per il tricolore

Grande impresa di Simone Albergoni (KTM Farioli 300 2T) e Thomas Oldrati (KTM Farioli 250 2T), con il primo che è riuscito a conquistare la seconda posizione nella E3 dopo aver sfiorato la vittoria sabato: "Sono contento a metà per come è andata questa gara perché sabato avrei potuto vincere se non fossi caduto due volte a due speciali dalla fine"

Thomas Oldrati è stato davvero superlativo centrando il terzo gradino del podio davanti al pluricampione mondiale Juha Salminen e alle spalle di altri due pluri iridati come Mika Ahola e Ivan Cervantes. Antoine Meo, con questa doppia vittoria si è portato al comando anche della classifica iridata davanti a Johnny Aubert.

Classe E1

Arrivo - Sabato
1. Antoine Meo, France, Husqvarna
2. Johnny Aubert, France, KTM
3. Cristobal Guerrero, Spain, Yamaha
4. Eero Remes, Finland, KTM
5. Julien Gauthier, France, Honda

Arrivo - Domenica
1. Antoine Meo, France, Husqvarna
2. Johnny Aubert, France, KTM
3. Eero Remes, Finland, KTM
4. Cristobal Guerrero, Spain, Yamaha
5. Julien Gauthier, France, Honda

Classifica dopo 4 gare
1. Antoine Meo, France, KTM, 97
2. Johnny Aubert, France, KTM 91
3. Cristobal Guerrero, Spain, 78
4. Nicholas Deparrois, France 63
5. Julien Gauthier, France, Honda, 62

  • shares
  • Mail