Moto2/125: Test a Jerez sotto il segno di Elias, Takahashi, Espargarò e Marquez


Il weekend appena trascorso non è stato teatro del solo Mondiale Superbike, perchè anche le Moto2 e le 125 sono scese in pista per l'ultima sessione di test, sul circuito di Jerez De La Frontera nei giorni di sabato e domenica. Le derivate di serie hanno fatto passare in sordina l'ultimo importante appuntamento pre-campionato che conferma i nomi dei più veloci nelle giornate precedenti e su differenti piste.

La giornata di Sabato, per quanto riguarda la Moto2, è stata dominata da Toni Elias, ovvero colui che più sembra in forma mondiale e in confidenza con la moto. 1'44"077 è il suo tempo a fine giornata, dopo ben 80 giri di pista, staccando di 4 decimi Yonny Hernandez, Jules Cluzel e il nostro Alex De Angelis.

Il secondo giorno invece, ha visto al comando il giapponese Yuki Takahashi, che non abbassa il tempo di Elias della giornata precedente, facendo segnare un 1'44.552 che vale comunque un risultato migliore di 48 millesimi rispetto al secondo più veloce, ovvero Scott Redding. Terzo a fine sessione Anthony West, sulla esordiente MZ. Toni Elias rimane lontano dal "tempone del sabato sera", classificandosi quinto, subito dietro a Stefan Bradl.

La 125, protagonista del weekend in sessioni singole e combinate assieme alle 4 tempi, ha visto il miglior tempo di sabato assegnato a Pol Espargarò, 320 millesimi più veloce di Marc Marquez. L'altro spagnolo Efrez Vazquez, compagno di Pol e ultimo pilota a scendere sotto l'1'48.

Il Day2 ha invece visto dominare l'Aprilia Red Bull di Marquez, che frantuma il record della pista e precede Nico Terol di oltre 7 decimi. Terzo e quarto gli alfieri della Derbi, Pol Espargarò e Efren Vazquez. Il campionato sarà una lotta fra questi piloti? lo sapremo solo al primo appuntamento del mondiale!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: