WSBK: Roland Resch in forse per Portimao

roland reschRoland Resch, pilota del Team BMW Reitwagen, a seguito della rovinosa caduta di Phillip Island il è stato sottoposto ad un intervento chirurgico grazie al quale i dottori gli hanno sistemato la frattura alla clavicola destra inserendo una placca in titanio e le otto viti inserite nella clavicola. Il pilota austriaco è attualmente in cura al Dungl Medical-Vital Resort di Vienna dove sta cercando di recuperare.

Andrea Dungl-Zauner, dottore che sta seguendo Roland in questo momento, è dubbioso sulla possibilità di "liberare" il pilota per la tappa di Portimao ma la decisione definitiva verrà presa entro il 17 marzo.

"Naturalmente non è bello per me sentire che il dottore pensa che non riuscirò a tornare in sella a Portimao - ha dichiaratop Resch - ma forzare il rientro se non sono al 100% non mi sembra la mossa migliore da fare. La clavicola si è fratturata in due punti e sono state inserite una placca in titanio e otto viti. Questo è un problema abbastanza grande per il mio corpo... Quest'anno la griglia è troppo competitiva per pensare di potermela giocare anche con un handicap. Voglio recuperare completamente prima di salire di nuovo in sella alla mia moto. Credetemi, non è facile sapere di dover saltare una gara ma sto lavorando duramente con l'obiettivo di tornare a correre presto..."

via | WorldSBK

  • shares
  • Mail