Il cuore della BMW S 1000 RR visto dall'interno

Non capita tutti i giorni di vedere le valvole di un motore da 193 cavalli in azione a migliaia di giri. Protagonista indiscusso del video diffuso dalla filiale statunitense di BMW Motorrad è il propulsore della BMW S 1000 RR, in particolare la sua distribuzione, inquadrato mentre gira a diversi regimi di rotazione, dal minimo fino alla zona rossa.

Le due valvole di aspirazione e scarico per cilindro realizzate in titanio superleggero vengono azionate dagli alberi a camme mentre la lubrificazione fa il suo "sporco" lavoro. Il motore pesa 59,8 kg ed è particolarmente sottile slanciato.

Che nel suo complesso dei suoi meccanismi l'unità propulsiva della BMW S 1000 RR faccia egregiamente il suo lavoro ve lo abbiamo già raccontato e vedere dall'interno il suo funzionamento "svizzero" non può che confermare le impressioni che il nostro tester ha avuto alla guida.

Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao

Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao
Test BMW S 1000 RR Portimao

via | UltimateMotorcycling

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: