Guard rail: ho voglia di sicurezza!

VolantinoCome vi avevamo anticipato in un precedente post, la prossima domenica 26 Aprile a Milano e Roma si svolgerà in contemporanea una manifestazione organizzata dal gruppo Motociclisti per la Vita con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e le autorità competenti sulla necessità di mettere in sicurezza i guard-rail esistenti (quelli più pericolosi o posti nei tratti a maggior rischio) invitando queste ultime a recepire tempestivamente le prossime normative al riguardo.

I manifestanti chiederanno infatti che queste barriere siano riviste e omologate anche per i motocicli, finora non considerati dalle norme, come peraltro già indicato nella proposta europea EN 1317-2 del CEN/TC 226.

In attesa che la nuova normativa europea entri in vigore in tutta l'UE (dal 2011) e che questa venga recepita dai Paesi membri, i guard-rail continueranno però inesorabilmente a mietere vittime tra gli utenti delle due ruote: l’unica speranza per salvare vite umane è quindi fare in modo che le Amministrazioni Locali adottino iniziative sperimentali provvisorie per mettere in sicurezza i guard rail.

Durante le manifestazioni, due delegazioni, quella “romana” e quella “milanese”, consegneranno alle autorità competenti del Governo e della Regione un dossier che mette in risalto l’incidenza dei guard-rail nelle statistiche degli eventi mortali o gravi, lo stato in cui versano, eventuali soluzioni alternative e i costi/benefici della loro messa in sicurezza in rapporto ai costi sociali che un incidente stradale può comportare.

E’ possibile consultare online il programma per la manifestazione di Milano e di Roma; per ogni altra informazione e per confermare la propria presenza, visitare il sito www.motoclub-tingavert.it.

  • shares
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: