Gli highlights del trionfo di Cairoli agli Internazionali d'Italia MX di Riola Sardo /video

Per la gioia degli oltre 11.000 spettatori intervenuti, il 6 volte Campione del Mondo Tony Cairoli (Team Red Bull KTM De Carli) è stato l'assoluto dominatore del primo dei tre rounds degli Internazionali d'Italia MX 2013, svoltosi lo scorso fine settimana sul tracciato "Le Dune" di Raiola Sardo (OR).

Sui 1670 metri di sabbia e 13 salti del gremitissimo tracciato sardo, il fuoriclasse siciliano si è infatti imposto alla grande sia nella gara della classe MX1 che in quella 'Elite' (con i migliori 16 piloti della MX1 e della MX2) andando a precedere in entrambe le occasioni il compagno di squadra, il belga Ken De Dycker, con il francese Steve Fossard (Yamaha) che è andato a conquistare l'ambito terzo gradino del podio nella gara conclusiva. Nella MX2 si è invece imposto il talento finlandese Harry Kullas (Honda), poi nella 10° nella prova Elite.

Bene anche David Philippaerts, quarto nella gara della MX1 con la sua Honda CRF 450 del Team Gariboldi dietro al compagno di marca del team ufficiale World Motocross, il russo Evgeny Bobryshev, e sesto nella gara 'Elite' davanti a Davide Guarnieri (KTM Marchetti Racing). Il prossimo appuntamento con Ciaroli e gli altri protagonisti degli Internazionali d'Italia MX e fissato già per questo weekend a Malagrotta, a due passi da Roma, mentre l'ultimo round si svolgerà ad ad Arco di Trento (TN) il fine settimana successivo, il 17 Febbraio.

  • shares
  • Mail