Internazionali d’Italia MX 2013: Tony Cairoli vince a Riola Sardo davanti ad un pubblico di 11.000 persone

Internazionali D’Italia MX 2013: Tony Cairoli vince a Riola Sardo

E' stato un grande successo quello ottenuto dal 6 volte Campione del Mondo Tony Cairoli a Riola Sardo, durante la prima gara degli Internazionali d’Italia MX 2013. Ben 11.000 appassionati hanno assistito ad una delle gare più attese qui in Italia, dove il Motocross torna a far sognare grandi e piccini, appostati dietro le reti di sicurezza a fotografare ed acclamare i propri beniamini.

Il pilota siculo non si è smentito ed ha portato la sua KTM del Team Red Bull KTM De Carli sul gradino più alto del podio senza commettere alcun errore. Tutto è andato liscio per Cairoli e il suo compagno di squadra Ken De Dycker, autore di una bella bagarre contro il pilota di Patti durata fino all'undicesimo giro. Successivamente, Cairoli è riuscito a guadagnare terreno sul compagno di squadra e volare verso la sua prima vittoria di stagione.

Anche nella manche Elite, dove a sfidarsi erano i piloti più forti di MX1 e MX2, Cairoli non ha lasciato scampo agli avversari ed ha trionfato davanti De Dycker e Frossard. Quarto posto nella manche MX1 per il nostro David Philippaerts, che ha dimostrato di avere buon feeling con la sua nuova Honda e che ce la sta mettendo tutta per essere competitivo ed ottenere risultati migliori nelle prossime gare di campionato.

Internazionali D’Italia MX 2013: Tony Cairoli vince a Riola Sardo
Internazionali D’Italia MX 2013: Tony Cairoli vince a Riola Sardo



Tony Cairoli:

"Sono contento della vittoria ottenuta a Riola. La pista era molto bella e preparata bene, ma soprattutto c’era un grandissimo pubblico, al livello di quello del mondiale. E tanti fans sono venuti a salutarmi. Per quanto riguarda la gara sono soddisfatto del doppio successo, ma non sono ancora in piena forma. Sulla sabbia come sempre mi trovo bene e sono riuscito a vincere entrambe le gare. Nella MX1 ho lottato e mi sono divertito contro Ken, il mio compagno di squadra, poi nel finale ho allungato e vinto. Nella Elite invece sono scattato bene e dopo pochi passaggi avevo già un buon vantaggio che ho amministrato fino alla fine. Ora torno a Roma e domenica prossima mi aspetterà la gara di casa, a Malagrotta, e l’obiettivo è quello di confermarmi al vertice.”

E' arrivata dunque l'ora per gli appassionati Capitolini di prepararsi ad acclamare Cairoli e gli altri piloti del Mondiale Motocross nella seconda gara degli Internazionali d'Italia MX 2013:

Round #2 - Malagrotta (RM) – 10 Febbraio 2013
Ad un passo dalla capitale, Malagrotta è la pista di “casa” del sei volte Campione del Mondo di Motocross Tony Cairoli: terreno tradizionale ma tanta, tanta tecnica e salti.

Classifiche Riola Sardo:

MX1:
1. Cairoli (KTM) 16 giri in 30’40”013;
2. De Dycker (Ktm) a 23”530;
3. Bobryshev (Honda) a 53”813;
4. Philippaerts (Honda) a 1’00”057;
5. Roelants (Yamaha) a 1’02”522

Elite:
1. Cairoli (Ktm) 16 giri in 30’38”730;
2. De Dycker (Ktm) a 25”996;
3. Frossard (Yamaha) a 30”587;
4. Roelants (Yamaha) a 32”586;
5. Bobryshev (Honda) a 47”645.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: