WSBK 2016, test Jerez: Sykes precede le Ducati e Hayden nel Day-2

Tom Sykes e la Kawasaki in evidenza nel test WSBK a Jerez de La Frontera, ma le Ducati non sono lontane. Honda e Yamaha da rivedere.

La seconda e ultima giornata di test della Superbike sul circuito di Jerez de la Frontera, in Spagna, ha visto prevalere ancora una volta il britannico Tom Sykes (Kawasaki Racing Team). Nella prima giornata, Sykes era stato l'unico pilota a scendere sotto l'1'41" grazie il crono di 1:40.882, oggi l'inglese ha invece messo a segno un 1:39.924 che gli ha consentito di essere l'unico sotto l'1'40".

Vicinissime le Panigale ufficiali del team Aruba.it Ducati, con Davide Giugliano e Chaz Davies staccati rispettivamente di 123 e 186 millesimi, mentre tutti gli altri hanno chiuso a oltre 6 decimi dall'inglese. Quarto e quinto posto per le Fireblade del team Honda Racing, con Nicky Hayden (+0.610) davanti al nuovo compagno Michael Van der Mark (+0.677), mentre al sesto posto troviamo Xavi Fores con la Panigale del team Barni Racing (+0.837).

Più attardato il Campione del Mondo in carica Jonathan Rea, che ha chiuso a +0.932 dal best lap dell'altra Ninja 1000 ufficiale davanti alle Yamaha R1 del team PATA Yamaha, con Sylvain Guintoli davanti ad Alex Lowes. 11° tempo odierno per la MV Agusta F4 RC di Leon Camier, esclusa dalla Top 10 dalla BMW del team Milwaukee di Josh Brookes.

WSBK Test Jerez - Classifica Tempi Day-2

2016 Superbike World Championship, Winter Test, Jerez, Spain, 23-27 January 2016, Jonathan Rea, Kawasaki

1. Tom Sykes | GBR | Kawasaki Racing ZX-10R | 1:39.924
2. Davide Giugliano | ITA | Aruba.it Racing Ducati 1199R | 1:40.047
3. Chaz Davies | GBR | Aruba.it Racing Ducati 1199R | 1:40.110
4. Nicky Hayden | USA | Honda Racing CBR1000RR | 1:40.534
5. Michael van der Mark | NED | Honda Racing CBR1000RR | 1:40.601
6. Xavi Fores | ESP | Barni Ducati 1199R | 1:40.761
7. Jonathan Rea | GBR | Kawasaki Racing ZX-10R | 1:40.856
8. Sylvain Guintoli | FRA | PATA Crescent Yamaha R1 | 1:41.018
9. Alex Lowes | GBR | PATA Crescent Yamaha R1 | 1:41.361
10. Josh Brookes | AUS | Milwaukee BMW S1000RR | 1:41.826
11. Leon Camier | GBR | MV Agusta F4 RC | 1:42.182
12. Karel Abraham | CZE | Milwaukee BMW S1000RR | 1:42.628
13. Sylvain Barrier | FRA | Pedercini Kawasaki Racing ZX-10R | 1:42.886

Altri Tempi:

Supersport:
Kenan Sofuoglu | TUR | Puccetti Kawasaki ZX-6R | 1:43.091
Randy Krummenacher | SUI | Puccetti Kawasaki ZX-6R | 1:43.582

Superstock 1000:
Leandro Mercado | ARG | Aruba.it Ducati 1199 R | 1:42.641
Mike Rinaldi | ITA | Aruba.it Ducati 1199 R | 1:42.969
Jeremy Guarnoni | FRA | Pedercini Kawasaki ZX-10R | 1:44.044
Christophe Ponsson | FRA | Pedercini Kawasaki ZX-10R 1:44.993

British Superbike:
James Ellison | GBR | JG Speedfit Kawasaki Racing ZX-10R | 1:42.442s
Peter Hickman | GBR | JG Speedfit Kawasaki Racing ZX-10R | 1:43.420s
Leon Haslam | GBR | JG Speedfit Kawasaki Racing ZX-10R | No Transponder

Test WSBK Jerez | Classifica Tempi Day-2 Ore 13:00

wsbk-test-jerez-2016-16.jpg

1. Jonathan Rea | GBR | Kawasaki Racing ZX-10R | 1:41.508
2. Alex Lowes | GBR | PATA Crescent Yamaha R1 | 1:41.879
3. Sylvain Guintoli | FRA | PATA Crescent Yamaha R1 | 1:41.975
4. Michael van der Mark | NED | Honda Racing CBR1000RR | 1:43.005
5. Sylvain Barrier | FRA | Pedercini Kawasaki Racing ZX-10R | 1:43.854
6. Leon Camier | GBR | MV Agusta F4 RC | 1:45.207
7. Nicky Hayden | USA | Honda Racing CBR1000RR | 1:41.371
8. Josh Brookes | AUS | Milwaukee BMW S1000RR | 1:43.923

WSBK 2016, test Jerez: Sykes precede Davies, Rea e Hayden nel Day-1

Tutti i big del Mondiale Superbike 2016 si sono ritrovati oggi 'faccia-a-faccia' nella prima giornata di test a Jerez de La Frontera, e a finire la giornata davanti a tutti nella graduatoria dei tempi è stato il britannico Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), unico a scendere sotto l'1:41" mettendo con il suo 1:40.882. Sykes ha preceduto di un decimo e mezzo la Panigale di Chaz Davies (Aruba.it Ducati) e di poco più di tre il compagno di box e Campione del Mondo in carica Jonathan Rea, che ha così confermato sin da subito la grande competitività della nuova ZX-10R.

Bel quarto posto per il rookie 'di lusso' Nicky Hayden, staccato di 511 millesimi da Tom Sykes, quinto tempo per l'attesa YZF-R1 di Alex Lowes (Pata Yamaha), che ha chiuso a poco più di 6 decimi dal best lap.

test_wsbk-2016-1.jpg

Sesto tempo per il rientrante Davide Giugliano (Aruba.it Ducati) a 7 decimi dal compagno di squadra, mentre Michael Van der Mark è settimo con l'altra CBR1000RR a poco più di 1" da Sykes. L'iridato 2014 Sylvain Guintoli ha chiuso al 9° posto con la sua Yamaha YZF-R1 precedendo di oltre sei decimi Leon Camier, che chiude la top 10 di oggi con la F4 RR del team ufficiale MV Agusta Reparto Corse.

In pista anche il Campione del Mondo in carica della Supersport Kenan Sofuoglu che con il suo 1:44.059 ha preceduto di circa 1 decimo e mezzo la Kawasaki ZX-6R del suo nuovo compagno di colori nel team Puccetti, il rookie svizzero Randy Krummenacher, appena arrivato dalla Moto2 ma già vicinissimo al passo del pluri-iridato turco.

WSBK Test Jerez - Classifica Tempi Day-1

wsbk-test-jerez-2016-9.jpg

1. Tom Sykes | GBR | Kawasaki Racing ZX-10R | 1:40.882
2. Chaz Davies | GBR | Aruba.it Racing Ducati 1199R | 1:41.041
3. Jonathan Rea | GBR | Kawasaki Racing ZX-10R | 1:41.210
4. Nicky Hayden | USA | Honda Racing CBR1000RR | 1:41.371
5. Alex Lowes | GBR | PATA Crescent Yamaha R1 | 1:41.505
6. Davide Giugliano | ITA | Aruba.it Racing Ducati 1199R | 1:41.792
7. Michael van der Mark | NED | Honda Racing CBR1000RR | 1:41.891
8. Xavi Fores | ESP | Barni Ducati 1199R | 1:41.900
9. Sylvain Guintoli | FRA | PATA Crescent Yamaha R1 | 1:42.165
10. Leon Camier | GBR | MV Agusta F4 RC | 1:42.896
11. Sylvain Barrier | FRA | Pedercini Kawasaki Racing ZX-10R | 1:43.836
12. Josh Brookes | AUS | Milwaukee BMW S1000RR | 1:43.923

wsbk-test-jerez-2016-12.jpg

Altri tempi:

Supersport:
Kenan Sofuoglu | TUR | Puccetti Kawasaki ZX-6R | 1:44.059
Randy Krummenacher | SUI | Puccetti Kawasaki ZX-6R | 1:44.232

Superstock 1000:
Leandro Mercado | ARG | Aruba.it Ducati 1199 R | 1:43.747
Mike Rinaldi | ITA | Aruba.it Ducati 1199 R | 1:44.166
Jeremy Guarnoni | FRA | Aruba.it Ducati 1199 R | 1:44.229
Christophe Ponsson | FRA | Aruba.it Ducati 1199 R | 1:44.731

British Superbike:
Peter Hickman | GBR | JG Speedfit Kawasaki Racing ZX-10R | 1:34.729
James Ellison | GBR | JG Speedfit Kawasaki Racing ZX-10R | 1:34.729
Leon Haslam | GBR | JG Speedfit Kawasaki Racing ZX-10R | No Transponder

WSBK: due giorni di test collettivi, in pista tutti i Big. Ducati in testa [Foto8]

wsbk-test-jerez-2016-10.jpg

Test Campionato Mondiale Superbike 2016 - I piloti delle derivate dalla serie scenderanno in pista oggi e domani sul tracciato andaluso di Jerez de La Frontera per due giorni intensi di test. Insieme ai piloti WSBK scenderanno in pista anche i piloti delle classi Supersport e Superstock 1000 FIM Cup. I test si svolgeranno dalle ore 10 alle ore 18.00.

Il test si rivelerà l'occasione perfetta per le squadre per poter preparare al meglio le proprie moto in vista delle start del campionato previsto in Australia alla fine di febbrario. Malgrado alcune squadre abbiamo già svolto alcuni test a Vallelunga e Portimao, questo sarà il vero debutto per alcuni nuovi piloti e sarà anche la prima occasione in cui si ritroveranno tutti sulla stessa pista.

test-wsbk-jerez-26-gennaio-8.jpg

Tra i piloti presenti in pista i due portacolori del team Kawasaki, Tom Sykes e il campione in carica Jonathan Rea, la nuova squadra PATA Yamaha composta da Alex Lowes e Sylvain Guintoli, la coppia del team Aruba.it Ducati Chaz Davies e Davide Giugliano, il team Honda l'ex MotoGP Nicky Hayden e Michael van der Mark, e il pilota del team Barni Racing Xavi Forés, Sylvain Barrier e Saaed Al Sulaiti per il team Pedercini, Josh Brookes e Karel Abraham del team Milwaukee BMW. Non saranno invece presenti Jordi Torres e Markus Reiterberger, del team Althea Racing, che hanno appena svolto due test sul tracciato di Vallelunga.

Per la WorldSSP scenderà in pista il campione 2015 Kenan Sofuoglu affiancato nel team Puccetti Kawasaki da Randy Krummenacher. In pista la coppia del team MV Agusta Jules Cluzel e Lorenzo Zanetti, Nacho Calero e il malese Zulfahmi Khairuddin del nuovo team Orelac Racing.

Test WSBK Jerez | Classifica Tempi Day-1 Ore 17:00


1. Chaz Davies | Ducati | 1'41.607
2. Davide Giugliano | Ducati | 1'41.792
3. Nicky Hayden | Honda | 1'41.855
4. Michael Vd Mark | Honda | 1'41.891
5. Alex Lowes | Yamaha | 1'41.933
6. Tom Sykes | Kawasaki | 1'41.979
7. Xavi Fores | Ducati | 1'42.157
8. Sylvain Guintoli | Yamaha | 1'42.165
9. Jonathan Rea | Kawasaki | 1'42.434

Test WSBK Jerez | Classifica Tempi Day-1 Ore 13:30


1. Alex Lowes | Yamaha | 1'41.933
2. Nicky Hayden | Honda | 1'41.953
3. Sylvain Guintoli | Yamaha | 1'42.165
4. Chaz Davies | Ducati | 1'42.360
5. Davide Giugliano | Ducati | 1'42.416
6. Michael Vd Mark | Honda | 1'42.467
7. Xavi Fores | Ducati | 1'43.220
8. Jonathan Rea | Kawasaki | 1'43.378

Kawasaki si prepara alla nuova stagione


Rea e Sykes

I due piloti Kawasaki, che hanno girato a Jerez nei giorni scorsi, e che hanno svolto alcune visite a Barcellona, hanno parlato delle stagione che sta per iniziare. Il commento di Tom Sykes: “Con Kawasaki e con la squadra, i nostri sponsor tecnici e i miei personali, sono certamente in una posizione fantastica. Sono rilassato e motivato per la nuova stagione. Penso che sarà molto più competitiva, considerando che ci sarà l’introduzione di due nuovi costruttori, oltre a quelli che hanno corso la stagione precedente. Questi avevano un bel gap l’anno scorso, si può dire. Quindi mi aspetto un anno davvero competitivo”.

E questo il commento di del campione del mondo n carica Jonathan Rea: “Sarà molto più competitivo quest’anno. L’anno scorso non è stato facile, ma è sembrato che venisse tutto in maniera naturale. Conosco la mia guida, il mio livello e capisco la moto. Abbiamo una nuova moto adesso, il limite è più lontano, quindi mi aspetto di essere ancora più forte del 2015. Nell'ultimo test di Jerez abbiamo valutato tutti i nuovi componenti, quindi questa volta ci concentreremo sull’insieme, su tutte queste novità montate sulla moto. Continueremo a fare simulazioni di gara, è una nuova moto e avrò bisogno di avvicinarmi al limite sentendomi a mio agio in sella. In questo momento stiamo ancora cercando di capire alcuni problemi che si sono manifestati. Abbiamo bisogno di continuare a lavorare per mettere a punto la moto e fare alcuni piccoli passi in avanti. Jerez è un grande circuito, ha molti parametri diversi e ci sono tante variabili, quindi possiamo sempre ottenere informazioni importanti. Partiamo già con un buon feeling”.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 436 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO