Dalla Spagna un BMW R100 Tracker

Fuel Bespoke Motorcycles BMW R100 Tracker

La BMW R100 RS è stata una gran turismo della casa bavarese prodotta dal 1976 al 1984, dotata dell’inossidabili boxer raffreddato ad aria da 980 cc, condiviso all’epoca da diversi altri modelli BMW, in configurazione a 70 cavalli. Ovviamente una mente fervida può facilmente trasformare una turistica in una tracker. Con questa terminologia si indicano le moto che corrono nelle specialità su pista ovale, quali appunto dirt-track, flat-track, ecc, anche se naturalmente non significa che questa debba essere la destinazione d’uso della special creata dal preparatore spagnolo Karles Vives di Fuel Bespoke Motorcycles, con sede a Barcellona, perché a volte il look basta a far sognare.

Questa è la sua seconda realizzazione su base BMW R100, dopo una scrambler. Ora si dedica al look flat track, alleggerendo a più non posso la pesante bicilindrica bavarese, aggiungendo elementi caratteristici di questo stile. Il retrotreno è stato completamente stravolto, accorciando il telaio e utilizzando un codino costruito con l’aiuto dello specialista inglese VonZeti Cafe Racers Seats.

Il serbatoio proviene da una BMW R90/6, che ne aveva uno più stretto rispetto alla R100 RS, ed è stato ulteriormente modificato. Un largo manubrio Tommaselli e un faretto tondo completano l’essenziale linea di questo R100 Tracker, ulteriormente alleggerita sui fianchi dalle cover traforate. Il bicilindrico tedesco non ha subito molti stravolgimenti, ad eccezione dell’aspirazione, dove ora sono montati due filtri K&N a monte dei carburatori Bing da 40 mm, e dello scarico, un pezzo artigianale costruito utilizzando l’impianto originale BMW accorciato, che ora termina con due silenziatori a cono dall’aspetto molto “libero”.

Fuel Bespoke Motorcycles BMW R100 Tracker
Fuel Bespoke Motorcycles BMW R100 Tracker
Fuel Bespoke Motorcycles BMW R100 Tracker
Fuel Bespoke Motorcycles BMW R100 Tracker

A livello ciclistico, le sospensioni sono state riviste, mentre i cerchi originali calzano pneumatici Dunlop K70 Vintage. L’impianto elettrico trova ora posto nel vano batteria, reso più ampio dall’utilizzo di un accumulatore a gel di dimensioni più contenute. Poca spesa, massima resa, visto che la moto ha mantenuto molti componenti originali ma risulta decisamente mutata nella sua nuova connotazione tracker.

Fuel Bespoke Motorcycles BMW R100 Tracker
Fuel Bespoke Motorcycles BMW R100 Tracker
Fuel Bespoke Motorcycles BMW R100 Tracker
Fuel Bespoke Motorcycles BMW R100 Tracker
Fuel Bespoke Motorcycles BMW R100 Tracker

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: