Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

Scritto da: -

Aprilia SRV850 Live Eicma 2011

Era una delle più “grosse” (nel vero senso della parola) tra le novità più attese della 69a edizione dell’EICMA Salone di Milano 2011. Risorto dalle ceneri di quel progetto che in origine sarebbe poi dovuto chiamarsi Gilera GP800, l’Aprilia esordisce nella categoria dei maxiscooter e lo fa con un modello di tutto rispetto.

Aprilia SRV 850 è il nome in codice di questo gioiello che ripercorre le linee degli stilemi della Casa di Noale visti in questi ultimi anni, a cominciare dalla RSV4. Il propulsore è un 850cc bicilindrico a V di 90°, 4 valvole, a iniezione elettronica, in grado di raggiungere una potenza massima di 55,9 kW (76,0 CV) a 7.750 giri/minuto e una coppia massima di 76,5 Nm (7,8 kgm) a 6.000 giri/minuto.

Aprilia SRV850 Live Eicma 2011
Aprilia SRV850 Live Eicma 2011Aprilia SRV850 Live Eicma 2011Aprilia SRV850 Live Eicma 2011Aprilia SRV850 Live Eicma 2011Aprilia SRV850 Live Eicma 2011Aprilia SRV850 Live Eicma 2011Aprilia SRV850 Live Eicma 2011Aprilia SRV850 Live Eicma 2011

Aprilia SRV850 Live Eicma 2011Aprilia SRV850 Live Eicma 2011Aprilia SRV850 Live Eicma 2011

Vota l'articolo:
3.92 su 5.00 basato su 38 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: ste_32

    tra un po', già che ci siamo, facciamo dei bei scooter da 1200cc e 100 cavalli di potenza…finché si resta sui 50 cv come t-max e SW-600 va bene, ma 76 sono troppi per un veicolo del genere… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: enjoyash

    peso? 300 kg a secco? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: bibendus2

    prima era brutto, sgraziato e pesante con un cupolino straordinariamente anonimo, adesso è sempre brutto, sgraziato e pesante ma con un cupolino decente. resta il più brutto degli scooteroni in compagnia del Myroad… Bmw C600 e Tmax su un'altro pianeta. peccato perchè con il brand Aprilia si sarebbe dovuto cambiare un pò più in profondità un modello nato male. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: zuk

    Secondo me la forma del GP800 non era malaccio, bastava qualche ritoccatina qua e la. La cosa di cui si sente assolutamente la mancanza è l'ABS Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: paoric

    Come uccidere del tutto un marchio… fanno SOLO UNA MOTO la Rsv e hanno lasciato morire i progetti Pegaso e Caponord… VERGOGNA!!! Piaggio l'hai rovinata del tutto… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: teamsabotage

    ..di male ..in peggio! (rispetto al Gilera) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: crisas

    Prendete questa moto, confrontatela con i nuovi scooter bmw e yamaha , che tristezza :( Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: crisas

    Il gilera 800 non era male esteticamente, questa moto invece è una cafonata, uno schiaffo al buon gusto e design italiano, Aprilia vive in un mondo tutto suo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: enjoyash

    paoric, veramente aprilia fa anche dorsoduro 750 e 1200, shiver 750, shiver 750 GT, mana e mana GT ed RS4 125… inoltre fa diversi scooter, tra cui il best seller scarabeo (unica casa europea presente su due fronti…ora anche BMW, ma solo con un maxiscooter) altro che una sola moto… più che altro non dovevano presentare la nuova caponord / tuareg 1200 su base dorsoduro? invece che sto barcone riciclato dalla Gilera? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: vinxlt

    @enjoyash +1 mi hai preceduto nel commento :) vorrei vederlo con altre colorazioni, il Tmax in qesto insegna, le grafiche ne snelliscono le linee e non di poco (fermo restando che il design e' piu' leggero) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: aledurne

    Era meglio il Gilera !!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: woodstock21

    Troppo esagerato, cilindrata, volume, velocità, peso…… bisogna fermarsi a fare questi aggeggi, sono troppo troppo! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: ApriliaForever

    #9 .. Farebbe troppa concorrenza alla guzzi stelvio .. queste sono le contraddizioni di casa piaggio .. Eppure la Caponord ha tutt'oggi club sparsi in tutto il mondo ed in U.S.A. ci sono aziende che replicano e producono tutt'ora ogni piccolo componente per questa moto .. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: enteromorfa

    mamma che brutto.. mancaza di buongusto…sembra una caricatura.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: blumafi75

    Crisas ti correggo non è l'Aprilia che vive in un mondo tutto suo e la Piaggio che vive in in mondo tutto suo purtroppo l'Aprilia non esiste più Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: garellipaciugo

    Ora c'è il BMW. Questo è troppo povero, vogliamo il marchio. Io chiamerò mio figlio Bernardo Mario Walter (BMW), e mio figlia Ipadia Appla. Sennò gli amichetti ricchi li prenderanno in giro a scuola. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: rockster

    Vabbè il motore che sarà persino esagerato però vista Bmw a Yamaha che hanno aumentato le cilindrate ma qui potevano fare almeno uno sforzo sul peso come è accaduto per il TMAX. Tra l'altro chi è che sa quanto pesa la versione Sport dello scooter BMW? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: vespo

    @garellipaciugo: non vorrei passare per l'esterofilo di turno.. ma basta essere un pò obbiettivi per dire che questo scooter non è all'altezza del bmw.. basta vedere già le forcelle (tradizionali quelle dell'aprilia e rovesciate quelle del bmw..) o i freni (bmw ha l'abs..) o l'uso del forcellone monobraccio di bmw (parere personale: più gradevole all'occhio del forcellone dell'aprilia) siamo arrivati ad un punto che tutti i prodotti si equivalgono (la maggior parte almeno..) e a fare la differenza sono i particolari, e qui, mi dispiace dirlo bmw mi sembra molto più avanti detto questo non prenderei mai ne uno ne l'altro, mi tengo stretto stretto la mia vespa.. :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: turbofrancy31

    l'APRILIA ha bisogno di un motore V4 500 cc x farne una sportiva e una naked A. non può stare fuori dal segmento SS Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: StarRunner

    Sono stati davvero lungimiranti in Aprilia poichè di questo scooter ne avevano DAVVERO bisogno! Vista tutta la concorrenza questo come prestazioni se li beve tutti… Avrei gradito un cupolino un pò più protettivo.. Comunque farà certamente meglio del Gilera (e comunque merita). Adesso c'è uno scooterone bello e di marca!! Gilera tutti la vogliono ma poi alla fine in concessionaria…nulla da fare, purtroppo è destinata nuovamente all'oblìo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: blumafi75

    Purtroppo alla Piaggio non ci capiscono molto. Secondo loro la Caponord è la peggior moto che l'Aprilia abbia prodotto e questo dice tutto. Una sportiva 600 non la fanno perchè secondo loro non ha mercato. La nuova Caponord è pronta stanno aspettando a presentarla perchè non si sà. Stanno facendo di tutto per non vendere Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: enjoyash

    x aprilia forever, invece che fare quell'assurdità che è il dorsoduro 1200, bastava fare un prodotto del tipo KTM SMT che di certo non entra in concorrenza con la Stelvio… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: giant

    questo è un barcone e siamo tutti daccordo…….ma perchè di questo si pensa subito a un "barcone" mentre i poteri del marketing non ci fanno pensare lo stesso dei vari tmax o c600? misteri…….. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: blumafi75

    Giant se era BMW o Ducati o giapponese sarebbe stato una meraviglia ;) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: apriliaracing

    Il problema in Italia è che gli stessi che dicono che questo scooter è brutto, dicono che la BMW GS è stupenda…… ASSURDO Mode e poco senso critico. Questo scooter è davvero bello, altro che. Ma avete visto lo scooter BMW nella versione GT???? Sembra il Malaguti Spidermax. L'aprilia all'anteriore monta dell Brembo serie oro….. Altro che cinque lire. Al posteriore troviamo un forcellone in alluminio bibraccio con trasmissione a catena, mentre il BMW monta il classico monobraccio presente sul 99% degli scooter. Per la linea guardatelo dal vivo ed in altre colorazioni e poi parliamo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: lolloracing

    secondo me bisogna vederlo dal vivo. il vero problema è che manca l'ABS. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: Desmodonnie

    Orribile e inoltre hanno screditato le 2 moto dalle quali hanno preso spunto, la rsv4 per l'anteriore e la dorsoduro per il posteriore. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: sparthan

    A mio avviso si sta rasentando la follia. Una struttura da scooter rimane tale nonostante allumiunio e rinforzi. Voler cercare di dare una impronta sportiva ad un mezzo che nasce a scopo utilaristico (sebbene ormai risibile) e/o touring diventa un esercizio goffo e grottesco in sè. Chi cerca emozioni non va a prendersi un monomarcia che sarebbe buono per gare dragster, senza peraltro avere una ciclistica da moto nè un adeguato freno motore per poter arrestare in spazi decenti senza appendersi ai freni rischiando dritti a gogo. Escludendo il Tmax che ormai ha ritagliato una sua fetta di clientela, i futuri maxiscooter, a mio modesto parere, dovrebbero essere orientati ad un utilizzo touring privilegiando coppia e comodità. Questo è un proiettile No-sense che non farà di certo passare i clienti Aprilia allo scooter. Credo che qualcosa debba essere rivisto tra marketing e design… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: ApriliaForever

    #22 .. Bastava cambiarle Look (tipo SMT) .. CONCORDO ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: benspies

    ma lo scooter non nasce come mezzo da città comodo, che serve per spostarsi rapidamente in mezzo al traffico e per caricare la spesa? allora a cosa servono cilindrate così esagerate? vogliono ingarellarsi per strada con le moto? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: Klimt

    Ripeto, non si può sperperare il "viso" della Rsv4 su qualsiasi mezzo a due ruote. L'Aprilia ancora ha tanta strada da percorrere per affermarsi sul mercato delle moto, ed un nuovo acquirente non credo sia contento di vedere il muso della supersportiva di casa, su uno scooterone; e poi a ben guardare era più gradevole quando era Gilera, sarebbe bastata una modifica al faro anteriore (un po anonimo), ma per il resto era più equilibrato. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: crisas

    E' proprio vero, il buongusto non si compra al supermercato ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: apriliaracing

    In Italia ci sono troppo designer ingegneri ed allenatori….. Non capisco però come si possano vendere migliaia di moto che a livello estetico e meccanico sono molto discutibili…… Se tutti sono così critici chi acquista quelle che qualcuno chiama moto? SRV 850 è uno scooter carico di tecnologia e molto bello. Il resto sono chiacchiere. Family feeling ed economie di scala aiutano un azienda a superare i momenti di crisi e rendono facilmente identificabile un prodotto. L'avete vista la luce posteriore del nuovo Tmax? Credete solo che l'aprilia segua questa strada?????? L'RSV4 e la dorsoduro sono moto, L'SRV 850 è uno scooter. Io riesco facilmente a distinguerle e se evitate di essere critici ad ogni costo contro il prodotto italiano forse ne sarete capaci anche voi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 34 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: Klimt

    Veramente sino a ieri elogiavo in ogni maniera la 1199 panigale, come tutte le creature MV Augusta. Questa la critico, perché secondo me è concettualmente una porcata, e brutta cosa da guardare. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 35 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: apriliaracing

    Credo che la Ducati in questi anni abbia lavorato molto bene sul marketing. In questo è seconda solo alla BMW. Si diceva che la pubblicità è l'anima del commercio. Beh il concetto non è cambiato si è solo evoluto….. A riprova di ciò sarebbe sufficiente soltanto mettere a confronto con dati alla mano l' Hypermotard 796 e la Dorsoduro 750. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 36 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: boh1

    MENTE chi dice che se era BMW o ducati o yamaha che era una meraviglia.. Questo prodotto è palesemente un suicidio..ma con che coraggio si prende un prodotto perdente e fallimentare ( gilera gp 800 ) , si ricarrozza in modo a dir poco discutibile , donadogli un aspetto pesantissimo ( che sicuramente sarà confermato anche alla bilancia ) e si pretende di renderlo vincente ??????!!! Ho appena visto il BMW C600 che con la sua linea sportiva , sottile , tagliente e agile e col suo bicilindrico 600 con 13 cv in + del bicilindrico yamaha sarà l anti TMAX per eccellenzea..anzi ha tutte le carte in regola per diventare il nuovo re tra i maxiscooter sportivi. e poi mi tocca di vedere quest obbrobrio che al massimo strapperà sorrisi e sfottò.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 37 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: apriliaracing

    Per quale motivo il gilera gp800 è stato un prodotto fallimentare? Se ci si riferisce ai dati di vendita allora si. Per il resto sarebbe forse meglio farsi un bel giretto, per poter esprimere un giudizio obiettivo. Le grandi città sono piene di Tmax e di Gs pronte per la Dakar. HO DETTO TUTTO Guardate l'SRV dal vivo. Cambierete idea Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 38 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: Klimt

    Ok, la bellezza è soggettiva, ma sti cazz… Ma dai, non si può guardare. Ha la parte anteriore ABNORME. Linee mal collegate l'una all'altra! In confronto il Gp 800 era un'opera d'arte. Io aborro mezzi come il T-Max, ma definire l'ultima versione peggiore di questo SRV è da non vedenti. Senza offesa, sia chiaro. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 39 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: Sonico

    Ma nel caso di panne del poderoso motore c'è almeno un tender gonfiabile? I remi stanno nel retroscudo? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 40 su Aprilia SRV 850 - Salone EICMA Milano 2011

    Posted by: apriliaracing

    Credo che per avere un giudizio obiettivo come ho già ricordato è necessario vederlo dal vivo. Le dimensioni sono generose, nè più ne meno dei vari Silverwing, Burgman 650 etc. e dei suoi nuovi antagonisti Lo scooter Bmw mica ha l'interasse di una 250 GP….. Nei giudizi infatti non si possono fare due pesi e due misure. Scooter BMW: interasse 1591 mm peso dichiarato 258 kg SRV850 interasse 1593 mm peso dichiarato 240 kg A dimostrazione che lo scooter BMW non è proprio una libellula. Per ciò che concerne la bellezza credo che non sia necessario che tutti la pensino allo stesso modo altrimenti tutti comprerebbero le stesse cose. E' un dato soggettivo. MA CONSIGLIO VIVAMENTE DI VEDERLO DAL VIVO. Poi ne riparliamo Scritto il Date —