Officine Rossopuro "Motard One"

Motard One_Officine RossoPuro

Non ricordo di aver mai visto una Moto Guzzi Stelvio customizzata prima d'ora. E non si tratta mica di un mezzo tentativo: la grande adventure tourer di Mandello del Lario è stato trasformata in una aggressiva pseudo-motard. Non è certo il look che normalmente assoceremmo alle Officine RossoPuro di Filippo Barbacane, ma d'altro canto, è proprio il tipo di moto che si potrebbe realizzare. E siamo certi che avrebbe anche una quota di mercato.

Il cuore pulsante della 'Motard One' è nientepopodimenochè il celebre Big Bore, bellissimo e leggero (solo 62 kg!) V-twin di 90°, con distribuzione di 2 valvole comandate ad aste e bilancieri, maggiorato a 1420cc e realizzato dalla Millepercento di Verano Brianza, in grado di erogare la bellezza di 140cv alla ruota. In bella vista il nuovo radiatore e anche il sistema di scarico, realizzato dal nostro Filippo in persona, che termina nascosto sotto la moto.

L'impianto frenante è stato potenziato con componenti Brembo selezionati. La forcella Marzocchi da 50mm standard sarebbe difficile da migliorare, per cui è stato lasciata intatta, ma al retro troviamo le sospensioni Extreme Tech, mentre i cerch sono della Marchesini. La parte posteriore del telaio è stata completamente rivista e la coda minimal, splendidamente rifinita e fatta a mano. Se Moto Guzzi aggiungesse questo modello al suo catalogo, non sareste tentati di comprarne uno?

Motard One_Officine RossoPuro
Motard One_Officine RossoPuro
Motard One_Officine RossoPuro
Motard One_Officine RossoPuro
Motard One_Officine RossoPuro
Motard One_Officine RossoPuro

via | BikeExif

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: