BSB: John Hopkins trionfa a Oulton Park, è il primo americano a vincere nel campionato inglese

John Hopkins a Oulton Park

Si può considerare un pezzo di storia del motociclismo, o meglio ancora un pezzo di storia del campionato inglese Superbike. John Hopkins, con l'ultima vittoria a Oulton Park, diventa il primo americano a vincere una gara di BSB. Hopper, dopo un esordio abbastanza convincente a Brands Hatch, ha conquistato un secondo posto in gara1 e la vittoria nella seconda manche.

Questo lo candida automaticamente a pretendente per il titolo 2011, con due podi e un netto avvicinamento alla testa della classifica. Sembra che Suzuki Crescent abbia fatto un buon acquisto quest'anno, e la stessa cosa vale per l'americano, che ha trovato una squadra in grado di portarlo alla vittoria dopo 11 anni. Proprio così, John vinse la sua ultima gara nel 2000.

"E' stato fantastico, la pista è bellissima e mi sono divertito a correre qui, con un grande supporto da parte dei fan - ha commentato il vincitore - erano ben 11 anni che non vincevo una gara. Quello che mi sta accadendo e quello che mi è accaduto negli ultimi anni hanno reso questa vittoria davvero emozionante, stavo pure piangendo sul podio. Non posso essere più felice di così.

.Dopo il podio di gara1 volevo assolutamente vincere la seconda. Curiosamente non sono partito bene e sono finito dietro, ho recuperato ma ho dovuto fare un lavoraccio per raggiungere i piloti di testa, e sono stato avvantaggiato dalla pace car quando uno dei due leader è caduto. Alla fine è stata una bella battaglia, la moto andava benissimo e sapevo che la vittoria era possibile. Ho preso il comando a due giri dalla fine e ho tagliato il traguardo"

John Hopkins a Oulton Park
John Hopkins a Oulton Park
John Hopkins a Oulton Park
John Hopkins a Oulton Park

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: