A Verona un monumento dedicato a Bruno Ruffo

Monumento dedicato a Bruno Ruffo a Verona

Correva l'anno 1949, e Bruno Ruffo conquistava il primo titolo mondiale nella categoria 250cc, quella che nel 2010 verrà sostituita dalla Moto2, con il disappunto di tanti.

Il comune di Verona ha deciso di ricordare la fine di un'epoca di competizioni, dedicando un monumento proprio al primo campione del mondo della quarto di litro.Renzo, figlio di Bruno Ruffo ha voluto ricordare le gesta del padre facendo realizzare un monumento dedicato al primo campione del mondo della quarto di litro. Realizzazione ed installazione avvenuta con l'ok del Comune di Verona. Il monumento è stato realizzato Marco Da Ronco dell'Antica Bottega d'Arte Berto da Cogolo.

E' raro in italia vedere monumenti dedicati a campioni dello sport, soprattutto di quelli motoristici, ma il monumento per Ruffo è già il secondo caso del 2009, dopo quello che il paese di Misinto ha dedicato ad Angelo Bergamonti, pilota MV scomparso nel '71 durane la Gara Nazionale Senior di Riccione.

Monumento dedicato a Bruno Ruffo a Verona
Monumento dedicato a Bruno Ruffo a Verona
Monumento dedicato a Bruno Ruffo a Verona
Monumento dedicato a Bruno Ruffo a Verona

Alla presentazione ha presenziato anche Giacomo Agostini e Renzo Ruffo, figlio del campione veronese, che ha da poco scritto un libro sulla figura del padre, che si intitola Cuore e Asfalto (edito da Bloom Editore).

via | Motocorse

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: