Motocross delle Nazioni 2021: l’Italia è Campione del Mondo

Con la squadra formata da Cairoli, Lupino e Guadagnini, l’Italia si laurea Campione del Mondo nel Motocross delle Nazioni 2021.

È l’ennesimo trofeo portato a casa dagli atleti Azzurri quest’anno. L’Italia è Campione del Mondo nel Motocross delle Nazioni 2021.

A 19 anni di distanza dall’ultima vittoria, la squadra formata da Tony Cairoli, Alessandro Lupino e Mattia Guadagnini, ha riportato il nostro Paese sul tetto del mondo.

L’edizione di Mantova, si è decisa nella terza e ultima manche, quando Tony Cairoli ha conquistato un secondo posto, appena dietro Jeffrey Herlings, e Alessandro Lupino ha compiuto un sorpasso sul finale, fondamentale per conquistare la vetta della classifica generale.

Gli Azzurri, dunque, vincono il trofeo con un solo punto di vantaggio sull’Olanda. Sul terzo gradino del podio troviamo la Gran Bretagna.

Si tratta dell’ultima partecipazione al torneo di Tony Cairoli, che pochi giorni fa ha annunciato il ritiro dalle corse. Il pilota di Patti, così, ha regalato un’ultima gioia agli amanti del tassello.

Classifica finale | Motocross delle Nazioni 2021

1. Italia 37
2. Olanda 38
3. Gran Bretagna 39
4. Russia 44
5. Francia 50
6. Belgio 74
7. Estonia 78
8. Svizzera 80
9. Austria 82
10. Danimarca 84

Ultime notizie su Motocross

Tutto su Motocross →