Moto2: Fenati firma con SpeedUp per il 2022

Il marchigiano si accorda con il team di Luca Boscoscuro per tornare nella classe intermedia del Motomondiale: “Ringrazio tutto il team per la fiducia”

Il Team SpeedUp ha annunciato l’ingaggio di Romano Fenati per il Mondiale Moto2 della stagione 2022. Il 25enne ascolano si appresta quindi a tornare nella “middle class” del Motomondiale quasi 4 anni dopo la sua precedente e unica esperienza in questa categoria, quella del 2018 con il Team Snipers, troncata anzitempo dal folle gesto di Misano.

L’esperto Fenati debuttò in Moto3 nel 2012, a 16 anni, ottenendo la sua prima vittoria alla sua seconda gara e restando tra i protagonisti della categoria per molti anni, fino a diventarne vice-campione nel 2017. In questa stagione “Fenny” difende i colori del team Husqvarna Max Racing di Max Biaggi ed è attualmente 4° in campionato con una vittoria e altri 3 podi al suo attivo.

Anche per via del buon lavoro fin qui svolto in questa stagione, era ormai da diverso tempo che nel paddock del Motomondiale si vociferava di un “salto di categoria” per il pilota marchigiano, comunque impaziente di iniziare questo nuovo capitolo della sua romanzesca carriera:

“Sono davvero molto contento di tornare in Moto2 e sono contento di farlo con SpeedUp e con la sua moto, la Boscoscuro. Affronteremo la prossima stagione con l’obiettivo di crescere e migliorare, magari per poter essere competitivi sin da subito. Ringrazio Luca Boscoscuro e tutto il team per la fiducia e per credere in me, sono certo che insieme potremo raggiungere degli ottimi risultati!”

Da parte sua, il Team Manager di SpeedUp Luca Boscoscuro si è dichiarato convinto della scelta di puntare sul talento di Fenati per portare avanti la crescita della compagine vicentina:

“Siamo entusiasti dell’arrivo di Romano Fenati in SpeedUp perché riteniamo sia un pilota con un potenziale molto elevato. Nella prossima stagione lavoreremo assieme, con l’obiettivo di far esprimere a Romano tutto il suo talento. Sono certo che, con impegno e determinazione, sarà possibile conseguire numerosi traguardi.”

Ultime notizie su Moto2

Tutto su Moto2 →