• Gare

Dakar 2021: Cornejo vince l’8a tappa e allunga in classifica

Il cileno della Honda conquista la sua prima vittoria e allunga in classifica su Price, oggi buon 2°; caduta e ritiro per De Soultrait, out anche Caimi

Dopo essere balzato in testa alla classifica nella 7a tappa di ieri, “Nacho” Cornejo Florimo (Monster Energy Honda Team) si è aggiudicato oggi l’8a tappa della Dakar 2021, la Sakaka-Neom di 709 km di cui 375 “a cronometro”, seconda parte della marathon stage di quest’anno. Per il cileno della Honda si tratta della prima affermazione personale di quest’anno.

Prima del via, Cornejo  aveva solo 1″ di vantaggio sul suo più immediato inseguitore, il due volte campione australiano Toby Price (Red Bull KTM Factory), ed il serrato duello tra i due ha contraddistinto tutta la frazione di oggi, con il primo che si è imposto per 1’05” sul secondo e  per 2’50” sul campione uscente, il compagno di colori statunitense Ricky Brabec.

Buon quarto posto a +3’46” per il britannico Sam Sunderland (Red Bull KTM Factory), che si conferma così anche 3° nella graduatoria generale a +5’57” dal leader. Dietro di lui si sono classificati altri importanti uomini di classifica: l’argentino Kevin Benavides e lo spagnolo Joan Barreda (Monster Energy Honda Team) oltre all’australiano Daniel Sanders (KTM Factory), che si conferma il miglior il rookie di quest’edizione della Dakar.

8a tappa fatale, invece, per il francese Xavier De Soultrait (HT Rally Raid Husqvarna), che aveva iniziato lo stage da 4° della classifica generale. Il transalpino è infatti incappato in una brutta caduta al km 267 della speciale, venendo subito assistito dal team medico e poi elitrasportato all’Ospedale di Tabuk per gli accertamenti del caso. De Soultrait comunque non ha mai perso conoscenza.

Tra i ritirati “eccellenti” di oggi figura anche Franco Caimi (Monster Energy Yamaha Team), che era il miglior pilota Yamaha in classifica dopo l’errore di ieri del compagno di colori Ross Branch. Motore rotto per l’argentino al km 282 della speciale.

31° posto di giornata a quasi 38″ dal vincitore per il “nostro” Maurizio Gerini (Solarys Racing), ora 27° nella graduatoria generale a +4h38′ dal leader e 2° in quella riservata ai piloti “senza assistenza”, a soli 37″ dal rivale lituano Arunas Gelazninkas (Zigmag Dakar Team).

Le ostilità riprenderanno domani con la 9a tappa della Dakar 2021, la Neom-Neom di 579 km (di cui 109 di trasferimento e ben 465 a cronometro), con partenza e arrivo sulle sponde del Mar Rosso.

Dakar 2021| Classifica 8a Tappa

1 JOSE CORNEJO FLORIMO | CHL | MONSTER HONDA 3h08’40”
2 TOBY PRICE | AUS | RED BULL KTM 3h09’45” +01’05”
3 RICKY BRABEC | USA | MONSTER HONDA 3h11’30” +02’50”
4 SAM SUNDERLAND | GBR | RED BULL KTM 3h12’26” +03’46”
5 KEVIN BENAVIDES | ARG | MONSTER HONDA 3h14’09” +05’29”
6 JOAN BARREDA BORT | ESP | MONSTER HONDA 3h14’27” +05’47”
7 DANIEL SANDERS | AUS | KTM 3h15’09” +06’29”
8 MATTHIAS WALKNER | AUT | RED BULL KTM 3h15’12” +06’32”
9 SKYLER HOWES | USA | BAS DAKAR KTM 3h15’33” +06’53”
10 SEBASTIAN BÜHLER | DEU | HERO MOTOSPORTS 3h16’38” +07’58”
11  ROSS BRANCH | BWA | MONSTER YAMAHA 3h17’58” +09’18”
12 LORENZO SANTOLINO | ESP | SHERCO 3h18’13” +09’33”
13 ADRIEN VAN BEVEREN | FRA | MONSTER YAMAHA 3h21’28” +12’48”
14 STEFAN SVITKO | SVK | SLOVNAFT 3h21’30” +12’50”
15 TOSHA SCHAREINA | ESP | FN SPEED – KTM 3h22’54” +14’14”
16 MACIEJ GIEMZA | POL | ORLEN 3h24’43” +16’03”
17 MARTIN MICHEK | CZE | ORION – MOTO GROUP 3h24’46” +16’06”
18 PABLO QUINTANILLA | CHL | ROCKSTAR HUSQVARNA 3h27’20” +18’40”
19 JAUME BETRIU | ESP | FN SPEED – KTM 3h28’15” +19’35”
20 LUCIANO BENAVIDES | ARG | ROCKSTAR HUSQVARNA 3h30’28” +21’48”

 

Dakar 2021 | Classifica Generale Moto

1 JOSE CORNEJO FLORIMO | CHL | MONSTER HONDA 32h00’11”
2 TOBY PRICE | AUS | RED BULL KTM 32h01’17” +01’06”
3 SAM SUNDERLAND | GBR | RED BULL KTM 32h06’08” +05’57”
4 KEVIN BENAVIDES | ARG | MONSTER HONDA 32h13’09” +12’58”
5 JOAN BARREDA BORT | ESP | MONSTER HONDA 32h16’16” +16’05”
6 RICKY BRABEC | USA | MONSTER HONDA 32h17’53” +17’42”
7 SKYLER HOWES | USA | BAS DAKAR KTM 32h19’31” +19’20”
8 DANIEL SANDERS | AUS | KTM 32h22’51” +22’40”
9 LORENZO SANTOLINO | ESP | SHERCO 32h27’10” +26’59”
10 PABLO QUINTANILLA | CHL | ROCKSTAR HUSQVARNA 32h38’52” +38’41”
11  LUCIANO BENAVIDES | ARG | ROCKSTAR HUSQVARNA 32h39’06” +38’55”
12 STEFAN SVITKO | SVK | SLOVNAFT 32h47’53” +47’42”
13 ROSS BRANCH | BWA | MONSTER YAMAHA 32h50’26” +50’15”
14 ADRIEN VAN BEVEREN | FRA | MONSTER YAMAHA 32h50’41” +50’30”
15 MARTIN MICHEK | CZE | ORION – MOTO GROUP 33h08’10” +1h07’59”
16 JOAQUIM RODRIGUES | PRT | HERO MOTOSPORTS 33h18’00” +1h17’49”
17 MACIEJ GIEMZA | POL | ORLEN 33h48’43” +1h48’32”
18 JAUME BETRIU | ESP | FN SPEED – KTM 33h55’32” +1h55’21”
19 SEBASTIAN BÜHLER | DEU | HERO MOTOSPORTS 34h06’29” +2h06’18”
20 TOSHA SCHAREINA | ESP | FN SPEED – KTM 34h14’26” +2h14’15”

I Video di Motoblog