Yamaha Niken "Custom" by GOC

Game Over Cycles, temerario customizer polacco, ha rivestito d'acciaio la tre-ruote nipponica per trasformarla in una belva ancora più aggressiva

Game Over Cycles (GOC) è un customizer polacco nato nel 2012 a Rzeszów a cui l'audacia non è mai mancata, come dimostrato da diverse sue precedenti realizzazioni quali la "tatuata" Harley-Davidson Softail "The Recidivist" da 1.000.000 di dollari o la cafè racer Sportster 883 "Rock", e il suo esplosivo estro creativo si è dimostrato tale anche per la sua ultima creazione, realizzata sulla base della "3-ruote" Yamaha Niken.

GOC ha concentrato principalmente il suo lavoro sulla parte estetica, eliminando subito tutte le plastiche per far posto a nuovi elementi in alluminio che hanno stravolto le sembianze del veicolo. Durante i lavori, la sfida principale per i progettisti è stata quella di costruire e regolare tutte le nuove parti in modo tale da essere funzionali in ogni posizione della moto, specialmente quando in piega.

L'elaborata sospensione anteriore della Niken, basata sulla tecnologia Leaning Multi Wheel (LMW) di Yamaha prevede infatti il movimento di diverse componenti, motivo per per cui è stato necessario trovare il giusto equilibrio tra l'effetto visivo dei nuovi pezzi - con linee nettamente più nitide ed aggressive del modello originale - e le soluzioni di guida imposte dall'unicità dell'avantreno.

Tutte le nuovi parti in alluminio sono state fatte a mano ed insieme all'effettiva opera di cutomizzazione della moto ha richiesto circa 1.400 ore di lavoro.

Per porre l'accento sul DNA nipponico della sua creazione, GOC ha adornato diversi elementi da lei realizzati con con personaggi giapponesi e sulla griglia del radiatore ha incluso un'intera frase nei caratteristici ideogrammi del Sol Levante - ispirata dalla filosofia del marchio Yamaha - che recita più o meno così: "Il coraggio di stabilire obiettivi più alti senza paura di fallire".

La Yamaha Niken "Custom" di GOC è stata presentata sul finire dello scorso anno ma ha già fatto in tempo ad aggiudicarsi il premio "Craziest Bike" al prestigioso Custom-Bike Show 2019 di Bad Salzuflen, in Germania, uno dei più importanti eventi fieristici del mondo (dubitiamo possa aver avuto serie rivali per quel titolo).

Scoprite tutte le moto realizzate da Game Over Cycles sul loro sito web ufficiale.

  • shares
  • Mail