Dakar 2020, 4a Tappa: prima vittoria per Cornejo

Il cileno della Honda centra la sua prima vittoria alla Dakar dopo una penalità inflitta a Sam Sunderland. Brabec, oggi 5°, resta leader.

La quarta tappa della Dakar 2020, la Neom-AlʿUla di 676 km (di cui 453 di prova speciale), ha registrato la prima vittoria in carriera del cileno Jose Cornejo Florimo (Monster Energy Honda Team 2020), incoronato vincitore dello stage a un paio d'ore dalla sua conclusione dopo una penalità inflitta a Sam Sunderland (Red Bull KTM Factory Team), vincitore dell'evento nel 2017.

Sunderland si era reso protagonista di un ottimo finale di tappa, nel quale era riuscito a rimontare i 2 minuti che lo separavano da Cornejo all'ultimo check-point per precederlo alla fine di 11", ma al britannico è stato poi contestato un eccesso di velocità in una zona dove era imposto un limite di 30 km/h, episodio che gli è costato una penalità di 5' che lo ha fatto retrocedere all'8° posto di giornata.

Anche Kevin Benavides (Monster Energy Honda Team 2020) è così salito di una posizione per centrare il 2° posto, a 35" dal compagno di squadra, mentre il 3° posto, a +55", se lo è preso il sorprendente pilota "privato" Ross Branch (BAS Dakar KTM Racing Team), già vincitore a sorpresa della 2a Tappa.

Eccellente 4° posto di giornata per il 40enne portoghese Paulo Goncalves (Hero MotoSports Team Rally) davanti al leader della corsa Ricky Brabec (Monster Energy Honda Team 2020) e al vincitore dello scorso anno Toby Price (Red Bull KTM Factory Team).

Tappa da dimenticare, invece, per due dei favoriti della vigilia: lo spagnolo Joan Barreda (Monster Energy Honda Team 2020), incappato in un incidente e attardato di 17" sul traguardo, e l'austriaco Matthias Walkner (Red Bull KTM Factory Team), oggi attardato di ben 24".

Altra pessima giornata anche per Yamaha, che ieri aveva registrato il ritiro di Adrien Van Beveren e oggi ha assistito alla debacle del team-mate Xavier de Soultrait, che ieri si era infortunato a sua volta a una mano e oggi ha resistito per 300 km prima di gettare definitivamente la spugna.

Il miglior pilota italiano di giornata è stato di nuovo Jacopo Cerutti (Solarys Racing), 22° a poco più di 15' da Cornejo, mentre il suo compagno di colori Maurizio Gerini ha chiuso 27° incassando 27' di ritardo dal vincitore. Quest'ultimo resta comunque il miglior "azzurro" in classifica, 25° a poco meno di 2h da Brabec.

Domani la 5° tappa della Dakar 2020, la Al'Ula-Ha'il di 563 km, di cui 353 km a cronometro.

Dakar 2020 Moto | Tappa 4 | Risultati

1  JOSE CORNEJO FLORIMO | MONSTER ENERGY HONDA 4h24' 51"
2  KEVIN BENAVIDES | MONSTER ENERGY HONDA 4h25' 26" +00'35"
3  ROSS BRANCH | BAS DAKAR KTM 4h25' 46" +00'55"
4  PAULO GONÇALVES | HERO MOTOSPORTS RALLY 4h27' 02" +02'11"
5  RICKY BRABEC | MONSTER ENERGY HONDA 4h27' 39" +02'48"
6  TOBY PRICE | RED BULL KTM 4h27' 50" +02'59"
7  JOHNNY AUBERT | SHERCO TVS RALLY 4h28' 43" +03'52"
8  SAM SUNDERLAND | RED BULL KTM 4h29' 40" +04'49"
9  SKYLER HOWES | KLYMCIW 4h29' 43" +04'52"
10  LORENZO SANTOLINO | SHERCO TVS RALLY 4h31' 15" +06'24"
11  FRANCO CAIMI | MONSTER ENERGY YAMAHA RALLY 4h32' 16" +07'25"
12  STEFAN SVITKO | SLOVNAFT RALLY 4h32' 25" +07'34"
13  ANDREW SHORT | ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA 4h32' 45" +07'54"
14  PABLO QUINTANILLA | ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA 4h32' 54" +08'03"
15  ADRIEN METGE | SHERCO TVS RALLY 4h33' 19" +08'28"

Dakar 2020 Moto | Classifica Generale

1  RICKY BRABEC | MONSTER ENERGY HONDA 5h06' 43"
2  KEVIN BENAVIDES | MONSTER ENERGY HONDA 5h09' 13" +02'30"
3  JOSE CORNEJO FLORIMO | MONSTER ENERGY HONDA 5h15' 14" +08'31"
4  TOBY PRICE | RED BULL KTM 5h18' 52" +12'09"
5  PABLO QUINTANILLA | ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA 5h24' 35" +17'52"
6  SAM SUNDERLAND | RED BULL KTM 5h25' 54" +19'11"
7  JOAN BARREDA BORT | MONSTER ENERGY HONDA 5h32' 03" +25'20"
8  LUCIANO BENAVIDES | RED BULL KTM 5h33' 13" +26'30"
9  MATTHIAS WALKNER | RED BULL KTM 5h33' 46" +27'03"
10  SKYLER HOWES | KLYMCIW 5h41' 11" +34'28"
11  ADRIEN METGE | SHERCO TVS RALLY 5h51' 07" +44'24"
12  STEFAN SVITKO | SLOVNAFT RALLY 5h52' 47" +46'04"
13  FRANCO CAIMI | MONSTER ENERGY YAMAHA RALLY 5h57' 10" +50'27"
14  LORENZO SANTOLINO | SHERCO TVS RALLY 6h06' 52" +1h00'09"
15  ANDREW SHORT | ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA 6h08' 48" +1h02'05"

  • shares
  • Mail