Yamaha celebra Jarno Saarinen con una mostra

L'idea di commemorare il pilota finlandese con questa mostra parte tutta dal ritrovamento di un album fotografico (in bianco e nero e risalente a 47 anni fa) che ritrae Jarno e la moglie Soili durante una loro visita in Giappone.

yamaha-saarinen

Uno dei più forti e talentuosi piloti della sua epoca, Jarno Saarinen, celebrato da Yamaha con una mostra presso l'ambasciata finlandese a Tokyo in occasione dei 100 anni di relazioni diplomatiche fra Finlandia e Giappone.

Il Campione di Turku vinse il titolo mondiale con una Yamaha TD-3 250 nel 1972 e, nello stesso anno, fu vice-campione del mondo in sella ad una TR-3 350. Il tutto al suo primo anno con la casa di Iwata. Il pilota finlandese morì l'anno dopo, in un tragico incidente sul tracciato di Monza, causato da una macchia d'olio sull'asfalto e che coinvolse 8 piloti, fra i quali Renzo Pasolini. Proprio durante quella stagione, Saarinen era al comando della classifica generale sia nella classe 250 che nella 500, in sella alla YZR 500.

L'idea di commemorare il pilota finlandese con questa mostra, parte tutta dal ritrovamento di un album fotografico (in bianco e nero e risalente a 47 anni fa) che ritrae Jarno e la moglie Soili durante una loro visita in Giappone. È stato lo stesso Presidente di Yamaha Motor, Yoshihiro Hidaka, a mostrarne il contenuto e a consegnare, poi, le foto alla moglie.

La mostra dedicata al Campione prematuramente scomparso sarà visibile dal 16 aprile al 31 maggio 2019.

  • shares
  • Mail