Queen Trophy 2019: alla scoperta del territorio umbro

La manifestazione Queen Trophy è entrata a far parte del calendario ufficiale della FMI e ha come obiettivo quello di ripercorrere quelle che sono le strade più belle del centro Italia, contornate da paesaggi mozzafiato.

Bevagna, uno dei Borghi più belli d'Italia, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano e, un tempo, famosa per la produzione di tele pregiate (chiamate appunto "bevagne") e che ancora oggi è caratterizzata da un certo legame con le tradizioni Medievali, apre le porte ad una manifestazione moderna, la celebrazione del territorio umbro: la seconda edizione del Queen Trophy.

La manifestazione è entrata a far parte del calendario ufficiale della FMI e ha come obiettivo quello di ripercorrere quelle che sono le strade più belle del centro Italia, contornate da paesaggi mozzafiato. Il tutto, accompagnato dalle specialità gastronomiche dell'Umbria. Ma solo 100 motociclisti (si, la manifestazione è a numero chiuso) avranno il privilegio di partecipare e godere dello spettacolo offerto dal territorio.

Ma oltre quanto detto, c'è il fine del Moto Club Pepe Bevagna, organizzatore dell'evento. Il Moto Club nasce, infatti, con l'obiettivo di avvicinare i più piccoli al mondo delle due ruote. In tre anni di attività, grazie a manifestazioni come Moto in Piazza, il Moto Club è riuscito a mettere in sella oltre 300 bambini, in tutta sicurezza, preparandoli al meglio per affrontare "una vita da biker".

Le restrizioni del Queen Trophy 2019 permettono ai partecipanti di prendere parte alla manifestazione secondo diverse formule: "easy", con iscrizione e gadget e "full", con pasti e trasporto bagagli. Inoltre, sarà possibile scegliere anche un solo giorno delle due giornate dedicate alla manifestazione (sabato 25 e/o domenica 26 maggio). Il regolamento dell'Adventouring prevede la partecipazione di moto mono o bicilindriche dal peso non inferiore ai 150 kg; vi ricordiamo, poi, che si tratta di un viaggio e non di una competizione.

La prima giornata porterà la carovana di motociclisti da Bevagna a Vallo di Nera e, successivamente, a Norcia. Per quanto riguarda la seconda giornata di viaggio, l'organizzazione ha deciso di tenere la location segreta. Solo domenica mattina, i partecipanti scopriranno la meta del giorno che sarà anche il punto di partenza della terza edizione dell'evento.

Le iscrizioni sono già aperte e vanno fatte prima del 18 aprile: questo consentirà di risparmiare 10 euro per la formula easy e 20 per la formula full.

Saranno partner dell'edizione 2019 UFO Plast, Anlas e Offroad TV. Per informazioni e modulistica vi rimandiamo alla Pagina Facebook dell'evento.

  • shares
  • Mail