Novità Alpinestars: Wake Air Jacket, Rogue Denim Pant e SP-1 V2 Shoe

Dalla Wake Air Jacket al Rogue Denim Pant passando per gli stivali SP-1 V2 Shoe: tutte le novità della collezione 2018 Alpinestars

In casa Alpinestars è tempo di novità. Quelli che vi presentiamo oggi sono tre capi presi dalla Alpinestars 2018 Motorcycle Collection.

Partiamo con la Wake Air Jacket, la giacca pensata e realizzata per la guida sportiva. La struttura principale della giacca è in multipannello e multimateriale con pannelli elastici a soffietto posizionati strategicamente sulle spalle per migliorare vestibilità e libertà di movimento, mentre i pannelli mesh su petto e schiena consentono un'ottima ventilazione. Le regolazioni sulla vita e sulle maniche aiutano ad adattare la giacca ad ogni tipo di corporatura e le stesse maniche pre-curvate contribuiscono a ridurre l'affaticamento alla guida.

Non mancano due comode e capienti tasche frontali per tenere al sicuro piccoli oggetti o i documenti e anche una cerniera di collegamento ai pantaloni tecnici prodotti dalla stessa Alpinestars. La cerniera frontale YKK è dotata di protezione per evitare spiacevoli graffi sul serbatoio. Ovviamente, Wake Air, è equipaggiata con le dovute protezioni per affrontare nella maniera più sicura possibile un viaggio in moto: protezioni su spalle e gomiti Bio Armor, sistema ad automatici per agganciare il paraschiena Alpinestars Nucleon e imbottitura in PE su petto e schiena.

Taglio regular e materiali in misto cotone/stretch con rinforzi in aramidico per Rogue Denim Pant. Il jeans tecnico di Alpinestars, facente parte della collezione Oscar, offre vestibilità, comfort e resistenza ad abrasione e strappo. Su zona sella e ginocchia troviamo dei pannelli di rinforzo in fibra aramidica, mentre sulla patch cintura in pelle e su rivetti e bottoni quei dettagli personalizzati che fanno la differenza.

Ad altezza ginocchio i protettori sono CE di livello 1 e nella parte interna, uno scomparto, ne consente la regolazione in modo da adattarsi perfettamente alla lunghezza della gamba del pilota.

Siamo giunti allo stivaleSP-1 V2 Shoe ha un look aggressivo, sembra quasi voler attaccare la strada. Microfibra robusta e resistente alle abrasioni fuori, tessuto traspirante dentro. Una presa d'aria laterale in mesh metallico e le zone a soffietto garantiscono un costante flusso d'aria e il nuovo sistema di allacciatura, derivato direttamente dalla MotoGP, assicura una chiusura rapida e sicura dello stivale.

Sotto la tomaia, dei dischi a doppia densità lavorano in simbiosi con la protezione esterna in TPR per offrire sicurezza e flessibilità nelle zone critiche. Sulle dita invece delle protezioni interne ed esterne proteggono dall'abrasione senza, però, intaccare il feeling necessario alla guida. In TPU, invece, la protezione sul tallone per assorbire meglio gli urti. Nella parte interna dello stivale, la zona tallone ha un pannello scamosciato in microfibra antiscivolo per mantenere il piede in posizione anche durante la guida più spinta.

Soletta in schiuma EVA e suola in mescola vulcanizzata offrono comfort, feeling, grip e dispersione dell'acqua.

  • shares
  • Mail