MotoGP: Van der Mark rimpiazza Folger a Sepang

Dopo aver sfiorato il debutto nella Premier Class al posto di Valentino Rossi ad Aragon, l'olandese si appresta a salire sulla Yamaha M1 in Malesia

L'olandese Michael van der Mark, pilota del team ufficiale PATA Yamaha nel Mondiale Superbike, sostituirà l'infortunato Jonas Folger nel team Monster Yamaha Tech3 in occasione del GP della Malesia, in programma tra 7 giorni al Sepang International Circuit.

Solo poche settimane fa, Van der Mark era stato selezionato per sostituire Valentino Rossi nel team ufficiale Movistar Yamaha per il GP di Aragon, ma il recupero-record del pesarese dalla sua frattura alla gamba lo avevano alla fine costretto a fare da semplice spettatore al round spagnolo.

Questa volta però, visto il perdurare dell'assenza del pilota tedesco, l'occasione non dovrebbe sfuggirgli: per Van der Mark si tratterebbe quindi del debutto assoluto su un prototipo MotoGP, ma su una pista con cui ha già maturato una certa familiarità negli anni in Superbike e Supersport.

van-der-mark-yamaha.jpg

L'ex iridato WSS, tre volte vincitore della 8 Ore di Suzuka, ha così commentato l'annuncio dopo il bel sesto posto ottenuto oggi nella Gara-2 di Jerez, penultima tappa del Mondiale SBK:

"E' chiaro che sono veramente eccitato per questa nuova chance: sono arrivato molto vicino ad avere l'opportunità di guidare una MotoGP solo poche settimane fa, ma non è successo."

"Poi mi ha chiamato anche Hervé [Poncharal, Team Principal di Tech3] ed io, anche se ho un programma fitto di impegnati, non potevo certo dire di no a questa occasione."

van-der-mark.jpg

Van der Mark salirà sulla Yamaha YZR-M1 del team francese dopo l'australiano Broc Parkes, che questo weekend ha sostituito Folger a Phillip Island mentre l'olandese correva in Spagna:

"Sono molto felice e non vedo l'ora di iniziare questa avventura. Fortunatamente conosco Sepang, ma i piloti della MotoGP ci fanno tanti test e quindi saranno tutti fortissimi. Io comunque voglio solo godermi questo fine settimana, per migliorarmi e vedere cosa si prova in sella alla YZR-M1."

"Ora siamo in un buon momento nel Mondiale Superbikes, quindi penso sia il momento ideale per saltare in sella alla Yamaha MotoGP: non vedo l'ora di guidarla e voglio già ringraziare Hervé e la Yamaha per questa grande opportunità".

van-der-mark-2017.jpg michae

  • shares
  • Mail