Yamaha R1 con livrea storica al Bol d'Or

La casa di Iwata celebra il 60° compleanno nella storica gara di durata francese sfoggiando la 'classica' livrea giallo-nero-bianca.

Le due principali squadre Yamaha nel Mondiale Endurance, GMT94 e Monster Energy Yamaha Austria Racing, saranno in pista questo fine settimana al Paul Ricard di Le Castellet, in Francia, per la 79a edizione del prestigioso Bol d'Or - appuntamento finale del campionato - sfoggiando la storica e ormai familiare livrea 'classica' giallo-nero-bianca per celebrare il 60° anniversario della fondazione di Yamaha Motor. Per l'occasione, anche la mitica Yamaha OW60 di Kenny Roberts, forse la moto più celebre con queste grafiche, sarà esposta nel paddock.

Le due squadre, entrambe a podio nel precedente round di Oschersleben e ufficialmente supportate dalla 'casa madre', andranno quindi a caccia della prima vittoria Yamaha al Bol d'Or dal 2007 affidandosi alla grande forma della loro nuovissima Yamaha YZF-R1 2015 (clicca qui per il nostro test), nuova arma superbike del colosso giapponese alla prima 'uscita agonistica' con i colori 'tradizionali' del marchio dei tre diapason (sfoggiati tra l'altro anche da Valentino Rossi a Maggio al Goodwood Festival Of Speed).

Yamaha GMT94 sarà in pista con la consolidata line-up composta da David Checa, Kenny Foray e Mathieu Gines, mentre Monster Energy Yamaha Austria schiererà Broc Parkes, Iván Silva, Sheridan Morais, e Max Neukirchner. Oggi le prime 'libere', con le 24 ore di gara che inizieranno invece sabato 19 Settembre.

yamaha-bol-dor-13.jpg

  • shares
  • Mail