SBK Laguna Seca 2015: Chaz Davies firma la doppietta per Ducati, out Giugliano

Superbike: la diretta di Gara-1 e Gara-2 di Laguna Seca, round n°9 del Mondiale WSBK 2015.

2015-laguna-seca-wsbk.jpg

Chaz Davies (Aruba Ducati Superbike) firma la doppietta personale nel round di Laguna Seca - la sua seconda in carriera nella dopo quella ottenuta nel 2013 ad Aragon con BMW - e regala alla Ducati il primo doppio successo dai tempi del round di Imola 2012, quando fu l'allora Campione del Mondo Carlos Checa a monopolizzare il primo gradino del podio per il team Althea Racing.

Con la sua settima affermazione in carriera, Davies ha consolidato la sua terza posizione in classifica precedendo come in Gara-1 Tom Sykes e Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team). Il derby-Aprilia per il quarto posto ha visto prevalere Jordi Torres su Leon Haslam, con Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia) che ha portato a casa un buob sesto posto. Seguono Michael van der Mark (Pata Honda World Superbike), Niccolò Canepa (Ducati Althea Racing), Leandro Mercado (Barni Racing Ducati) e Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse).

5-0212_p09_davies_action.jpg

13° posto per Matteo Baiocco (Ducati Althea Racing) davanti a Gianluca Vizziello (Kawasaki Grillini SBK Team) mentre è caduto nelle primissime battute Davide Giugliano (Aruba Ducati Superbike), poi trasportato al centro medico del circuito per accertamenti.

Out anche il Campione del Mondo in carica Sylvain Guintoli (Pata Honda World Superbike), centrato da Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki) quando quest’ultimo ha deciso di rientrare al box per un azzardato cambio gomme. Jonathan Rea resta saldamente al comando della classifica generale con 125 punti di vantaggio su Sykes e 144 su Davies quando mancano 4 rounds e 200 punti virtuali ancora da assegnare.

SBK Laguna Seca 2015 - Classifica Gara-2

2015-laguna-seca-superbike-podio.jpg

1  DAVIES Chaz | Ducati Panigale R LEAD
2  SYKES Tom | Kawasaki ZX-10R +1.406
3  REA Jonathan | Kawasaki ZX-10R +1.982
4  TORRES Jordi | Aprilia RSV4 RF +16.551
5  HASLAM Leon | Aprilia RSV4 RF +17.772
6  BADOVINI Ayrton | BMW S1000 RR +31.735
7  VD MARK Michael | Honda CBR1000RR SP +34.446
8  CANEPA Niccolò | Ducati Panigale R +38.048
9  MERCADO Leandro | Ducati Panigale R +41.755
10  CAMIER Leon | MV Agusta F4 RR +49.105
11  DE PUNIET Randy | Suzuki GSX-R1000 +56.249
12  RAMOS Román | Kawasaki ZX-10R +61.630
13  BAIOCCO Matteo | Ducati Panigale R +72.647
14  VIZZIELLO Gianluca | Kawasaki ZX-10R +1 LAP
15  PONSSON Christophe | Kawasaki ZX-10R +1 LAP
16  RIZMAYER Gábor | BMW S1000 RR +1 LAP
17  TOTH Imre | BMW S1000 RR +2 LAPS
18  BARRAGÁN Santiago | Kawasaki ZX-10R +3 LAPS

Non classificati:
RT  LOWES Alex | Suzuki GSX-R1000 19 LAPS
RT  SALOM David | Kawasaki ZX-10R 22 LAPS
RT  GUINTOLI Sylvain | Honda CBR1000RR SP 24 LAPS
RT  GIUGLIANO Davide | Ducati Panigale R 24 LAPS

SBK Laguna Seca 2015 - Diretta Gare

aprilia-wsbk_torres.jpg

  • 00:10

    Chaz Davies firma la doppietta in Gara-2 e regala una grande soddisfazione ai tifosi Ducati. 6° Badovini seguiro da VdMark, Canepa, Mercado e Camier.

  • Ultimo Giro

    Vince Davies su Sykes e Rea. Quarto Torres davanti a Haslam.

  • Giro 24

    Davies inizia l'ultimo giro con 2"5 su Sykes, che sembra avere un gap rassicurante su Rea. Torres alluga su Haslam.

  • Giro 23

    Sykes ritrova un piccolo vantaggio su Rea.

  • Giro 22

    Rea tallona Sykes mentre Torres trova il sorpasso su Haslam ed è 4°.

  • Giro 21a

    Rea si incolla a Sykes ma commette un altro errore e lascia altro margine all'inglese.

  • Giro 20

    Scende a 2"7 il vantaggio di Davies su Sykes. Torres passa Haslam ma viene risorpassato poche curve dopo.

  • Giro 19

    Torres sempre incollato agli scarichi di Haslam mentre Skes mantiene 9 decimi su Rea. Badovini 6°, Canepa 8°.

  • Giro 18

    Davies con 3"5 su Sykes. Sempre bagarre tra i piloti Aprilia, ma Torres non trova lo spunto vincente.

  • Giro 17

    3"4 il vantaggio di Davies. Sykes con ancora 1" su Rea.

  • Giro 16

    Davies al comando davanti a Sykes, Rea, Haslam, Torres, Badovini, VdMark,Canepa, Mercado e Camier.

  • Giro 15

    Torres prova l'attacco ad Haslam senza successo. Rea intanto recupera 4 decimi a Sykes in un giro.

  • Giro 13

    3"3 il vantaggio di Davies su Sykes. Torres sempre più insidioso alle spalle di Haslam.

  • Giro 12

    Torres completa il suo inseguimento ad Haslam: i due piloti Aprilia si giocheranno il 4° posto

  • Giro 11

    3"6 il vantaggio di Davies su sykes, che a sua volta vanta quasi 1" su Rea. Canepa e VdMark in lotta per il 7° posto

  • Giro 10

    4" il vantaggio di Davies quando non siamo neppure a metà gara. Errore di rea che concede un po' di margine a Sykes. si ritira Lowes, penalizzato dal suo azzardo con le gomme rain.

  • Giro 9

    Gara-2 simile a Gara-1, con Davies in fuga e le Kawasaki in lotta per la seconda posizione.

  • Giro 8

    3"2 il vantaggio di Davies sulle Kawasaki, con Haslam che invece sembra perdere trreno a vanyaggio del compagno torres, lanciato al suo inseguimento.

  • Giro 7

    Davies approfitta della bagarre tra le Kawasaki e si porta a oltre 3". Haslam negli scarichi di Rea mentre continua a piovigginare.

  • Giro 6

    Davies con 1" su Sykes, in grande battaglia con Rea. Badovini 6° davanti a Canepa.

  • Giro 5

    Davies al comando con 9 decimi su Sykes e 1"4 su Rea, ormai incalzato da Leon Haslam.

  • Giro 4

    Out Guintoli che cade per contatto per Lowes mentre quest'ultimo stava rientrando ai box per cambiare le gomme: è infatti iniziato a piovere leggermente a Laguna Seca

  • Giro 3

    Caduta di Davide Giugliano, il romano della Ducati è fuori gara.

  • Giro 2

    Davies conduce davanti alle Kawasaki, Haslam 4° ha passato Giugliano

  • 23:30

    Partiti! Davies al comando seguito da Sykes, Rea e Giugliano

  • 23:28

    Iniziato il giro di ricognizione.

  • 23:15

    15 minuti all'inizio di Gara-2

  • Ultimo Giro

    Trionfo di Davies (Ducati) in una Gara-1 condotta dal primo all'ultimo giro. Sykes difende il secondo posto dagli ultimi attacchi di Rea. Giugliano è quarto davanti a Torres, buon 6° posto per Alex Lowes.

  • Giro 24

    Nuovi attacchi infruttiferi di Rea: Sykes inizia l'ultimo giro al secondo posto.

  • Giro 23

    Continua il duello tra le Kawasaki, ma ormai mancano soli 2 giri alla fine.

  • Giro 22

    Il duello Rea-Sykes rimane il punto focale della corsa, con Davies a +3"8.

  • Giro 21

    Nuovo sorpasso e controsorpasso tra Sykes e Rea.

  • Giro 20

    Caduta per Leon Haslam! 3"9 il vantaggio di Davies, che pare ormain involato verso la vittoria.

  • Giro 19

    Nuovo attacco di Rea su sykes, che passa per pochi metri prima di essere infilato di nuovo dal compagno di colori.

  • Giro 18

    Davies guida con 3"1 sulle Kawasaki. seguono Giugliano, torres, Haslam, Lowes, Guintoli, VdMark e Mercado.

  • Giro 17

    Kawasaki sempre in battaglia, se ne avvantaggia Davies che porta il suo vantaggio a 2"8.

  • Giro 16

    Nuovo attacco di Rea a Sykes al cavatappi, senza successo.

  • Giro 14

    Giugliano trova finalmente il varco su Torres e si prende il 4° posto insieme a un piccolo vantaggio sullo spagnolo.

  • Giro 13

    Rea ci prova al Cavatappi ma Sykes resiste. torna a 1"8 il vantaggio di Davies.

  • Giro 12

    Kawasaki sempre in lotta mentre Giugliano continua a stare dietro a Torres.

  • Giro 11

    Rea sempre vicinissimo a Sykes, ma i due stanno ricucendo su Davies, che ha alzato il suo ritmo: sono a 1"5

  • Giro 10

    rea inizia ad abbozzare i primi attacchi a Sykes mentre si è ridotto a 1"7 il vantaggio di Davies sulle Kawasaki.

  • Giro 9

    Rea inizio a farsi minaccioso alle spalle di Sykes.

  • Giro 8

    Giugliano non trova il varco per passare Torres. Davies con 2" su Sykes e 2"5 su rea.

  • Giro 7

    Davies sempre al comando con 1"8 su Sykes e 2"4 su Rea. Ritirato anche Badovini.

  • Giro 6

    Giugliano continua a insidiare Torres ma non trova lo spazio per passare lo spagnolo.

  • Giro 5

    Davies sembra prendere il largo: 1"6 su Sykes, 2"2 su rea. Ritirato Canepa mentre Haslam passa Guintoli ed è 6°.

  • Giro 4

    1"1 il vantaggio di Chaz Davies su Sykes, 2" quello su rea. Haslam insidia il 6° posto di Guintoli.

  • Giro 3

    Davies con 1" su Sykes e 1"6 su Rea. Giugliano negli scarichi di Torres.

  • Giro 2

    Davies guida con sykes lanciato al suo inseguimento. Giugliano 5° seguito da Lowes e Guintoli.

  • 20:30

    Partiti! Davies al comando seguito da Sykes, Rea e Torres. Sorpasso e controsorpasso Torres-Rea al cavatappi mentre Baiocco è rimasto fermo in griglia al via.

  • 20:28

    Partito il giro di ricognizione del toboga di Laguna Seca

  • 20:20

    Piloti schierati in griglia in attesa del giro di ricognizione. Chaz Davies (Ducati) il pole-man.

  • 20:15

    15 minuti al via, cielo sereno e asfalto asciutto a Laguna Seca

  • 20:00

    30 minuti all'inizio di Gara-1 della Superbike a Laguna Seca

SBK Laguna Seca 2015 | Davies vince Gara-1 su Sykes, Rea e Giugliano

8-0219_p09_giugliano_action.jpg

Grande vittoria di Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team) nella prima gara di Laguna Seca per il Mondiale Superbike 2015. Il gallese si è imposto d'autorità in una gara condotta dall'inizio alla fine, imponendosi sulle Kawasaki ufficiali di Tom Sykes e Jonathan Rea, giunti in quest'ordine al traguardo dopo un appassionante duello in cui il nordirlandese non ha trovato il varco vincente per avere la meglio sull'inglese.

Quarto posto per Davide Giugliano (Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team), partito malissimo e poi im grande difficoltà per liberarsi dello spagnolo Jordi Torres (Aprilia Red Devils), alla fine quinto dietro di lui al traguardo. Seguono Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki), Sylvain Guintoli e Michael Van der Mark (Pata Honda World Superbike), Leandro Mercado (Barni Racing Ducati) e Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse). 1 punto iridato per Gianluca Vizziello (Kawasaki Grillini SBK Team), doppiato ma 15° al traguardo.

A terra e ritirato Leon Haslam (Aprilia Red Devils), che festeggiava la 200 gara nel Mondiale WSBK, disastro per il team Ducati Althea Racing, con Niccolò Canepa e Matteo Baiocco fuori combattimento per problemi tecnici nelle primissime battute di gara. Inconveniente tecnico anche per Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK), che come i connazionali proverà a rifarsi in Gara-2, che inizierà alle 23:30 italiane e che noi seguiremo in diretta 'Live'.

SBK Laguna Seca 2015 - Classifica Gara-1

hi_r09_laguna-seca_sykes_gb42505.jpg

1  DAVIES Chaz | Ducati Panigale R LEAD
2  SYKES Tom | Kawasaki ZX-10R +1.798
3  REA Jonathan | Kawasaki ZX-10R +2.107
4  GIUGLIANO Davide | Ducati Panigale R +15.954
5  TORRES Jordi | Aprilia RSV4 RF +19.661
6  LOWES Alex | Suzuki GSX-R1000 +24.431
7  GUINTOLI Sylvain | Honda CBR1000RR SP +26.971
8  VD MARK Michael | Honda CBR1000RR SP +35.428
9  MERCADO Leandro | Ducati Panigale R +41.261
10  CAMIER Leon | MV Agusta F4 RR +44.383
11  DE PUNIET Randy | Suzuki GSX-R1000 +52.748
12  RAMOS Román | Kawasaki ZX-10R +54.906
13  HASLAM Leon | Aprilia RSV4 RF +78.150
14  PONSSON Christophe | Kawasaki ZX-10R +80.220
15  VIZZIELLO Gianluca | Kawasaki ZX-10R +1 LAP
16  TOTH Imre | BMW S1000 RR +1 LAP

Non classificati:
RT  SALOM David | Kawasaki ZX-10R 1 LAP
RT  BARRAGÁN Santiago | Kawasaki ZX-10R 6 LAPS
RT  RIZMAYER Gábor | BMW S1000 RR 11 LAPS
RT  BADOVINI Ayrton | BMW S1000 RR 22 LAPS
RT  BAIOCCO Matteo | Ducati Panigale R 25 LAPS
RT  CANEPA Niccolò | Ducati Panigale R 25 LAPS

SBK Laguna Seca 2015 - Ducati e Kawasaki si giocano il podio

hi_r09_laguna-seca_rea_gb41840.jpg

E' ormai tutto pronto a Laguna Seca per le due gare del 9° round del Mondiale Superbike 2015. Archiviata la prima Superpole in carriera per Chaz Davies (Aruba Ducati SBK) e il Warm-Up sul bagnato che ha visto svettare il leader del Mondiale Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) è arrivato il momento di fare sul serio per conquistare gli onori del podio.

Davide Giugliano scatterà al fianco del compagno di colori dalla prima insieme a Jordi Torres (Aprilia Red Devils), mentre in seconda fila ci saranno le ZX-10R ufficiali di Sykes e Rea e l'altra RSV4 RF factory di Leon Haslam, con Niccolò Canepa (Ducati Althea Racing) che aprirà la terza fila dello schieramento di partenza. Gara-1 alle 20:00, Gara-2 alle 23:00.

SBK Laguna Seca 2015: Classifica Warm Up

hi_r09_laguna-seca_rea_gb33109.jpg

1 J. REA GBR | Kawasaki ZX-10R 1'34.903
2 T. SYKES GBR | Kawasaki ZX-10R 1'35.297 +0.394
3 S. GUINTOLI FRA | Honda CBR1000RR SP 1'35.705 +0.802
4 D. GIUGLIANO ITA | Ducati Panigale R 1'35.845 +0.942
5 A. LOWES GBR | Suzuki GSX-R1000 1'36.067 +1.164
6 L. HASLAM GBR | Aprilia RSV4 RF 1'36.133 +1.230
7 C. DAVIES GBR | Ducati Panigale R 1'36.297 +1.394
8 A. BADOVINI ITA | BMW S1000 RR 1'36.869 +1.966
9 L. MERCADO ARG | Ducati Panigale R 1'37.450 +2.547
10 M. VD MARK NED | Honda CBR1000RR SP 1'37.927 +3.024
11 J. TORRES ESP | Aprilia RSV4 RF 1'38.186 +3.283
12 R. DE PUNIET FRA | Suzuki GSX-R1000 1'38.772 +3.869
13 M. BAIOCCO ITA | Panigale R 1'38.828 +3.925
14 N. CANEPA ITA | Panigale R 1'39.201 +4.298
15 L. CAMIER GBR | MV Agusta F4 RR 1'39.225 +4.322
16 R. RAMOS ESP | Kawasaki ZX-10R 1'40.958 +6.055
17 G. RIZMAYER HUN | BMW S1000 RR 1'41.397 +6.494
18 C. PONSSON FRA | Kawasaki ZX-10R 1'41.601 +6.698
19 I. TOTH HUN | BMW S1000 RR 1'43.822 +8.919
20 D. SALOM ESP | Kawasaki ZX-10R 1'45.697 +10.794

SBK Laguna Seca 2015: Griglia di partenza

5-0212_p09_davies_action.jpg

1a Fila
1  DAVIES Chaz | Ducati Panigale R | 1'22.101
2  GIUGLIANO Davide | Ducati Panigale R | 1'22.297 +0.196
3  TORRES Jordi | Aprilia RSV4 RF | 1'22.414 +0.313

2a Fila
4  SYKES Tom | Kawasaki ZX-10R | 1'22.526 +0.425
5  REA Jonathan | Kawasaki ZX-10R | 1'22.854 +0.753
6  HASLAM Leon | Aprilia RSV4 RF | 1'22.991 +0.890

3a Fila
7  CANEPA Niccolò | Ducati Panigale R | 1'23.256 +1.155
8  LOWES Alex | Suzuki GSX-R1000 | 1'23.285 +1.184
9  GUINTOLI Sylvain | Honda CBR1000RR SP | 1'23.406 +1.305

4a Fila
10  CAMIER Leon | MV Agusta F4 RR | 1'23.990 +1.889
11  SALOM David | Kawasaki ZX-10R | 1'23.998 +1.897
12  BADOVINI Ayrton | BMW S1000 RR | 1'24.663 +2.562

5a Fila
13 M. BAIOCCO | Ducati Panigale R
14 L. MERCADO | Ducati Panigale R
15 M. VD MARK | Honda CBR1000RR SP

6a Fila
16 R. RAMOS | Kawasaki ZX-10R
17 R. DE PUNIET | Suzuki GSX-R1000
18 C. PONSSON | Kawasaki ZX-10R

7a Fila
19 G. RIZMAYER | BMW S1000 RR
20 S. BARRAGÁN | Kawasaki ZX-10R
21 G. VIZZIELLO | Kawasaki ZX-10R

8a Fila
22 I. TOTH | BMW S1000 RR

SBK Laguna Seca 2015 - Il Tracciato

laguna-seca-2015-suzuki-1.jpg

Il tracciato di Laguna Seca, oggi noto ufficialmente come Mazda Raceway, vanta una lunga storia sportiva che lo ha hanno fatto diventare rapidamente uno dei tracciati preferiti dagli appassionati di tutto il mondo. Il vero clou del suo breve saliscendi è il famoso corkscrew, il 'cavatappi', una combinazione sinistra-destra che arriva al culmine di una lunga accelerazione in salita che ha regalato tonnellate di emozioni anche in MotoGP.

Costruito nel 1957, il tracciato è lungo 'solo' 3.610 metri, con 11 curve (7 a sinistra e 4 a destra) e un rettilineo più lungo (quello dei box) di 996 metri. 15 metri invece la larghezza della sede stradale. Lo storico impianto californiano dista una dozzina di chilometri da Monterey, in California.

laguna-seca.jpg

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: