SBK Misano 2015: Jonathan Rea precede Giugliano in Gara-2, 6° Max Biaggi [Foto]

Gara-1 a Tom Sykes, Gara-2 a Jonathan Rea nel round di Misano Adriatico del Mondiale Superbike 2015.

2015-superbike-misano-gara2.jpg

Il leader del Mondiale Superbike Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) si è aggiudicato Gara-2 del round di Misano Adriatico, ottavo round stagionale. Per L'asso nord-irlandese, secondo in Gara-1 dietro al compagno di box Tom Sykes, ha conquistato così il suo undicesimo successo sulle sedici gare sin qui disputate e portato a 133 i punti di vantaggio in classifica sullo stesso Sykes, primo degli inseguitori e 5° in Gara-2.

Rea ha preso il comando della corsa a pochi giri dalla fine con un sorpasso fulimineo ai danni di Davide Giugliano (Aruba Ducati Superbike), poi ottimo secondo al traguardo nonostante gli acciacchi, mentre il terzo gradino del podio se l'è preso uno stoico Leon Haslam (Aprilia Racing Red Devils), che alla fine ha avuto ragione di un altrettanto battagliero Chaz Davies (Aruba Ducati Superbike).

Max Biaggi (Aprilia Racing Team) ha bissato il sesto posto di Gara-1 aggiudicandosi un prolungato duello con il giovane Jordi Torres (Aprilia Racing Red Devils), chiudendo non distante da un Sykes in difficoltà. La wild-card Michele Pirro (Aruba Ducati Superbike) raccoglie un convincente 8° posto che anche nel suo caso 'fa il paio' con quello di Gara-1, così come gli 'hondisti' Sylvain Guintoli e Michael van der Mark (Pata Honda WSBK), di nuovo in quest'ordine in fondo alla Top-10.

Aytron Badovini (BMW Motorrad Italia SBK) e Niccolò Canepa (Ducati Althea Racing) hanno terminato rispettivamente in 11a e 12a posizione mentre è caduto il compagno di colori di quest'ultimo, Matteo Baiocco, sicuramente uno dei piloti più delusi della domenica di Misano. 19° Gianluca Vizziello, in pista con il team Grillini Kawasaki.

hi_r08_misano_rea_gb48937.jpg

SBK Misano 2015: Classifica Gara-2

hi_r08_misano_rea_gb49778.jpg

1  REA Jonathan | Kawasaki ZX-10R LEAD
2  GIUGLIANO Davide | Ducati Panigale R +1.290
3  HASLAM Leon | Aprilia RSV4 RF +2.436
4  DAVIES Chaz | Ducati Panigale R +2.514
5  SYKES Tom | Kawasaki ZX-10R +5.694
6  BIAGGI Max | Aprilia RSV4 RF +5.911
7  TORRES Jordi | Aprilia RSV4 RF +7.075
8  PIRRO Michele | Ducati Panigale R +10.159
9  GUINTOLI Sylvain | Honda CBR1000RR SP +17.476
10  VD MARK Michael | Honda CBR1000RR SP +17.589
11  BADOVINI Ayrton | BMW S1000 RR +21.744
12  CANEPA Niccolò | Ducati Panigale R +26.599
13  REITERBERGER Markus | BMW S1000 RR +30.402
14  RAMOS Román | Kawasaki ZX-10R +36.000
15  SALOM David | Kawasaki ZX-10R +36.186
16  CAMIER Leon | MV Agusta F4 RR +37.572
17  DE PUNIET Randy | Suzuki GSX-R1000 +55.983
18  PONSSON Christophe | Kawasaki ZX-10R +70.593
19  VIZZIELLO Gianluca | Kawasaki ZX-10R +76.119
20  BARRAGÁN Santiago | Kawasaki ZX-10R +76.177
21  RIZMAYER Gábor | BMW S1000 RR +91.041
22  TOTH Imre | BMW S1000 RR +2 LAPS

Non classificati:
RT  BAIOCCO Matteo | Ducati Panigale R 6 LAPS
RT  LOWES Alex | Suzuki GSX-R1000 13 LAPS
RT  MERCADO Leandro | Ducati Panigale R 18 LAPS

SBK Misano 2015: La Diretta delle Gare

wsbk-misano-mercado-2015-2.jpg

  • Ultimo Giro

    Vittoria per Jonathan Rea davanti a Giugliano e Haslam, che resiste all'ultimo attacco di Davies. Sykes non si fa sorprendere da Biaggi e fa suo il 5° posto.

  • Giro 21

    Rea con 1" su Giugliano mentre Davies ha praticamente raggiunto Haslam. Biaggi prova ad agganciare Sykes con Torres dietro di lui.

  • Giro 20

    8 decimi il vantaggio di Rea su Giugliano. Davies quarto, Biaggi attacca Torres e lo sorpassa, ma lo spagnolo non sembra intenzionato a mollare.

  • Giro 19

    Haslam guadagna su Giugliano, che perde terreno nei confronti di Rea. Sykes conserva ancora oltre 1" sul tandem Torres-Biaggi, che comunque sta riducendo il gap dall'inglese a vista d'occhio.

  • Giro 18

    Rea porta a mezzo secondo il suo vantaggio su Giugliano. Haslam tranquillo in 3a posizione mentre Torres e Biaggi si avvicinano sempre di più a Sykes.

  • Giro 17

    Rea infila Giugliano e prende la testa della corsa ma il romano rimane in scia al nord irlandese. Max Biaggi sempre 7° in scia a Jordi Torres.

  • Giro 16

    Jonathan Rea si mantiene a 3 decimi da Giulgiano mentre Haslam è a 2"5 dal duo di testa. Tom Sykes sembra perdere terreno.

  • Giro 15

    Chaz Davies attacca Tom Sykes ma va lungo e costringe Sykes a fare altrettanto. Ne approfitta priontamente Leon Haslam che passa entrambi ed è terzo.

  • Giro 14

    Rea è ormai addosso a Giugliano mentre Davies sembra ormai in grado di attaccare Sykes.

  • Giro 13

    7 decimi il vantaggio di Giugliano su Rea, con il terzetto Sykes-Davies-Haslam a 2". Caduto Matteo Baiocco.

  • Giro 12

    Il vantaggio di giugliano su Rea scende sotto il secondo. Sykes sembra faticare a tenere il passo del comagno di squadra mentre alle sue spalle Haslam prova l'attacco a Davies.

  • Giro 11

    A metà gara Davide Giugliano guida con 1"1 sue Rea, 1"4 su Sykes, 1"8 su Davies e 2"0 su Haslam. Segue Torres a +4"3 tallonato da Biaggi. Michele Pirro 4" più indietro.

  • Giro 10

    Giugliano ancora con 1" sulle due Kawasaki, con Rea che ha però scalzato Sykes dalla seconda posizione. Anche Davies e Haslam sono ormai vicini alle due verdone.

  • Giro 9

    Davide Giugliano ha preso un piccolo margine di 1"1 sulle due Kawasaki. Biaggi in lotta con Torres per la 6a posizione.

  • Giro 8

    Jonathan Rea subito lungo a inizio giro si fa ripassare da Tom Sykes e favorisce il rientro di un combattivo Chaz Davies.

  • Giro 7

    Giugliano passa davanti a Sykes a inizio giro e poco dopo viene imitato da Rea, con Sykes 3°. Lontani per ora gli altri.

  • Giro 6

    Giugliano prova ancora l'attacco a Sykes, ma l'inglese resitse al comando con Rea sornione subito dietro di loro. Davies a 2"3.

  • Giro 5

    Il terzetto di testa avanza compatto. Davies a +2"2, Haslam a +3"0, Torres a +3"5, Biaggi a +4"0. ritirato Leandro Mercado.

  • Giro 4

    Giugliano sempre vicinissimo a Sykes prova il primo attacco senza successo mentre Rea è comunque nella loro scia. Fatica a ricucire Davies, a 2" dai primi. Ayrton Badovini 9°, Matteo Baiocco 10°.

  • Giro 3

    Tom Sykes guida la corsa ma è tallonato da vicino da Giugliano, con Rea che ormai si è ricongiunto al gruppo di testa. 4° Davies, 5° Haslam, 6° Torres, 7° Biaggi.

  • Giro 2

    Torres salta Biaggi. Il romano ora è tallonato da Guintoli

  • Giro 1

    Rea e Davies infilano haslam. Torres dietro a Haslam e Biaggi.

  • 13:10

    Partiti! Sykes guida davanti a Giugliano, Haslam, Rea, Davies e Biaggi.

  • 13:05

    5 minuti alla partenza di Gara-2 di Misano.

  • 1255

    15 minuti al via della Gara-2 di Misano.

  • 12:40

    30 minuti all'inizio della Gara-2 di Misano Adriatico, 8° round del Mondiale Superbike 2015.

  • Giro 21

    Davies prova l'attacco finale ma l'incrocio di traiettorie finale premia Rea, che completa la doppietta Kawasaki. Non riesce a Biaggi il sorpasso finale su Haslam: il romano chiude 6°.

  • Giro 20

    Giugliano deve arrendersi anche a Davies ma Rea ha forse già trovato il margine decisivo.

  • Giro 19

    Rea passa Giugliano ed è secondo, provando subito l'allungo sulle ducati. Sykes ormai imprendibile.

  • Giro 18

    Rea ripassa Davies, mai due sono ormai negli scarichi di Giugliano. Biaggi inizia a tentare l'attacco ad Haslam.

  • Giro 17

    Sykes ormai imprendibile con Davies che si fa sempre più minaccioso alle spalle di Giugliano.

  • Giro 16

    Sykes primo davanti a Giugliano (+3.384), Davies (+5.506), Rea (+5.986), Haslam (+9.884), Biaggi (+10.760), Badovini (+15.388) e Pirro (+16.339), che ha completato il sorpasso delle due Honda.

  • Giro 15

    Grande battaglia tra Davies e Rea per il terzo posto, con il gallese che completa un fatastico sorpasso sul leader del Mondiale.

  • Giro 14

    Sfiora i 3" il vantaggio di Sykes a Misano. Giugliano conserva 2" di vantaggio sugli inseguitori.

  • Giro 13

    Sykes ormai solitario in testa alla corsa, Giugliano sembra in difficoltà con Rea e Davies in netto recupero. Pirro si avvicina al gruppo con Badovini e le Honda, in lotta per il 7° posto.

  • Giro 12

    Posizioni stabili, con sykes ormai a 2"5 su giugliano. alle spalle del romano iniziano a farsi sotto Rea e Davies.

  • Giro 11

    Sykes a +2"4 su Giugliano.guintoli con un leggero vantaggio sulla coppia VdMark-Badovini.

  • Giro 10

    Supera i 2" il vantaggio di Sykes su Giugliano. Rea con Davies semprre più vicino mentre rimonta Haslam, che sta 'tirando' Max Biaggi.

  • Giro 9

    1"5 il vantaggio di Sykes su Giugliano, con il romano che è comunque dolorante per la caduta di ieri. Davies negli scarichi di Rea.

  • Giro 8

    1"4 il vantaggio di sykes su Giugliano, Rea a 3"8 è tallonato da davies. Guintoli, Van der Mark e Badovini in bagarre per la 7a posizione. Michele Pirro 10°.

  • Giro 7

    Ricapitalando: Sykes guida Gara-1 di Misano con 1"1 su Giugliano, 3"5 su Rea, 3"9 su Davies, 4"8 su Haslam e 5"3 su Biaggi.

  • Giro 6

    Rea passa Haslam e vienen imitato subito da Davies. Haslam riesce a risuperare il gallese della Ducati, ma quest'ultimo risponde immediatamente e si riprende il quarto posto. Intanto Max Biaggi ha raggiunto ormai il terzetto.

  • Giro 5

    Sykes tenta l'allungo ma Giugliano non molla. Rea approccia i primi attacchi a Leon Haslam.

  • Giro 4

    7 decimi il vantaggio di Sykes su giugliano, con Haslam a +2"4 e Rea a +2"7. Biaggi 6° a +4"0, Badovini 9° a +6"5.

  • Giro 3

    Sykes guida su Giugliano (+0.501), Haslam (+2.035) e Rea (+2.248). Caduta per Jordi Torres, costretto al ritiro.

  • Giro 2

    Sykes prova l'allungo, gran duello tra Davies e Torres per la 5a posizione.

  • Giro 1

    Contatto in partenza tra Biaggi e Guintoli che non cadono ma sono rispettivamente 7° e 8°.

  • 10:30

    Partiti! Guida sykes davanti a Giugliano, Haslam, Rea e Torres.

  • 10:15

    15 minuti all'inizio di Gara-1, anche Max Biaggi ormai pronto a prendere il suo posto sulla seconda fila della griglia di partenza.

  • 10:00

    Mezz'ora alla partenza di Gara-1: chi ci sarà a festeggiare al parco chiuso al termine della prima manche?

  • 9:45

    45 minuti al via di Gara-1 della SBK a Misano Adriatico

  • 9:30

    60 minuti all'inizio di Gara-1 della Superbike per il round di Misano Adriatico, 8a prova del Mondiale WSBK 2015

SBK Misano 2015: Sykes trionfa in Gara-1, Giugliano 4°, Biaggi 6°

hi_r08_misano_sykes_gb45041.jpg

Lungo assolo di Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) nella Gara-1 del round di Misano Adriatico, round n°8 del Mondiale Superbike 2015. Il fuoriclasse britannico, già pole-man nelle qualifiche di ieri, ha comandato la gara dallo spegnimento dei semafori fino alla bandiera a scacchi grazie ad un passo semplicemente insostenibile per tutta la concorrenza. 3"6 il suo vantaggio finale sul secondo classificato e compagno di box Jonathan Rea, con Sykes che a quel punto aveva comunque già abbondantemente tirato 'i remi in barca'.

Fino a circa metà gara era stato Davide Giugliano (Aruba Ducati SBK) a cercare di tenergli testa, ma il romano - già debilitato dopo la caduta di ieri, che ha fatto riaffiorare tutti i suoi acciacchi - alla fine ha dovuto arrendersi lasciando spazio anche a Rea e al compagno Chaz Davies, a lungo in lotta tra loro durante la corsa e poi in quest'ordine al traguardo dopo Sykes. Il gallese ha così messo la sua firma sul podio n°800 della Ducati nel massimo campionato per 'derivate dalla serie'.


Quinto posto a oltre 12 secondi dal vincitore per l'inglese Leon Haslam (Aprilia Racing Red Devils) che è riuscito a resistere fino alla bandiera a scacchi agli attacchi di Max Biaggi (Aprilia Racing), che ha tallonato l'inglese per quasi tutta la corsa. 7° e 8° posto a +18" per gli italiani Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK) e l'altra wild-card Michele Pirro (Aruba Ducati SBK). con le CBR di Sylvain Guintoli e Michael Van der Mark (Pata Honda WSBK).

15° posto e 1 punto iridato per Matteo Baiocco (Ducati Althea Racing), che probabilmente si aspettava qualcosa di più dalla prima gara in riva all'Adriatico, mentre si è ritirato il suo nuovo compagno di colori Niccolò Canepa. 20° posto finale per la wild-card italiana Gianluca Vizziello, chiamato a sostituire proprio Canepa a Misano nel team Grillini Kawasaki.


SBK Misano 2015: Classifica Gara-1

hi_r08_misano_rea_gb36861.jpg

1  SYKES Tom | Kawasaki ZX-10R | LEAD
2  REA Jonathan | Kawasaki ZX-10R | +3.613
3  DAVIES Chaz | Ducati Panigale R | +4.178
4  GIUGLIANO Davide | Ducati Panigale R | +5.944
5  HASLAM Leon | Aprilia RSV4 RF | +12.155
6  BIAGGI Max | Aprilia RSV4 RF | +12.352
7  BADOVINI Ayrton | BMW S1000 RR | +18.145
8  PIRRO Michele | Ducati Panigale R | +18.328
9  GUINTOLI Sylvain | Honda CBR1000RR SP | +20.088
10  VD MARK Michael | Honda CBR1000RR SP | +20.282
11  MERCADO Leandro | Ducati Panigale R | +24.195
12  LOWES Alex | Suzuki GSX-R1000 | +26.625
13  CAMIER Leon | MV Agusta F4 RR | +26.719
14  RAMOS Román | Kawasaki ZX-10R | +31.898
15  BAIOCCO Matteo | Ducati Panigale R | +32.643
16  REITERBERGER Markus | BMW S1000 RR | +36.833
17  SALOM David | Kawasaki ZX-10R | +42.514
18  PONSSON Christophe | Kawasaki ZX-10R | +70.247
19  BARRAGÁN Santiago | Kawasaki ZX-10R | +70.536
20  VIZZIELLO Gianluca | Kawasaki ZX-10R | +88.191
21  RIZMAYER Gábor | BMW S1000 RR | +98.856
22  TOTH Imre | BMW S1000 RR | +1 LAP

Non classificati:
RT  CANEPA Niccolò | Ducati Panigale R | +7 LAPS
RT  DE PUNIET Randy | Suzuki GSX-R1000 | +11 LAPS
RT  TORRES Jordi | Aprilia RSV4 RF | +19 LAPS

SBK Misano 2015: Classifica Warm-Up

hi_r08_misano_sykes_gb47020.jpg

1 T. SYKES GBR | Kawasaki ZX-10R 1'35.041
2 J. REA GBR | Kawasaki ZX-10R 1'35.101 +0.060
3 D. GIUGLIANO ITA | Ducati Panigale R 1'35.266 +0.225
4 A. BADOVINI ITA | Team BMW S1000 RR 1'35.348 +0.307
5 C. DAVIES GBR | Ducati Panigale R 1'35.384 +0.343
6 L. HASLAM GBR | Aprilia RSV4 RF 1'35.463 +0.422
7 M. BIAGGI ITA | Aprilia RSV4 RF 1'35.552 +0.511
8 S. GUINTOLI FRA | Honda CBR1000RR SP 1'35.639 +0.598
9 M. PIRRO ITA | Ducati Panigale R 1'35.784 +0.743
10 L. MERCADO ARG | Ducati Panigale R 1'35.848 +0.807
11 J. TORRES ESP | Aprilia RSV4 RF 1'35.888 +0.847
12 D. SALOM ESP | Kawasaki ZX-10R 1'36.089 +1.048
13 A. LOWES GBR | Suzuki GSX-R1000 1'36.146 +1.105
14 M. VD MARK NED | Honda CBR1000RR SP 1'36.348 +1.307
15 L. CAMIER GBR | MV Agusta F4 RR 1'36.453 +1.412
16 N. CANEPA ITA | Ducati Panigale R 1'36.486 +1.445
17 R. RAMOS ESP | Kawasaki ZX-10R 1'36.491 +1.450
18 M. REITERBERGER GER | BMW S1000 RR 1'36.492 +1.451
19 R. DE PUNIET FRA | Suzuki GSX-R1000 1'36.857 +1.816
20 M. BAIOCCO ITA | Ducati Panigale R 1'36.890 +1.849
21 C. PONSSON FRA | Kawasaki ZX-10R 1'38.413 +3.372
22 S. BARRAGÁN ESP | Kawasaki ZX-10R 1'38.711 +3.670
23 G. VIZZIELLO ITA | Kawasaki ZX-10R 1'39.771 +4.730
24 G. RIZMAYER HUN | BMW S1000 RR 1'39.931 +4.890
25 I. TOTH HUN | BMW S1000 RR 1'41.285 +6.244

Superbike 2015: Biaggi e Giugliano all'assalto di Misano

Il Misano World Circuit “Marco Simoncelli è ormai pronto per ospitare il round n°8 del Mondiale Superbike 2015, e tutti gli appassionati italiani - inutile negarlo - non vedono l'ora di vedere cosa riuscirà a combinare il 'vecchietto terribile' Max Biaggi, wild-card in Romagna per il test-team Aprilia, al cospetto dei celebrati protagonisti della WSBK 2015.

Alla soglia dei 44 anni e a due anni e mezzo dal ritiro dall'attivita agonistica full-time (con i gradi di bi-campione della superbike appena appuntati al petto), il 'Corsaro' ha infatti lasciato tutti a bocca aperta dopo le due prime giornate di battaglia al Misano World Circuit 'Marco Simoncelli', con il miglior crono assoluto del Day-1 e una seconda fila nelle combattutissime qualifiche del Day-2, con il crono della Superpole a meno di 2 decimi e mezzo a il secondo posto ad appena 36 millesimi.

Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) è il pole-man con 1’34.214, nuovo record per la pista romagnola, e partirà dalla prima fila insieme al connazionale Leon Haslam (Aprilia Racing Red Devils, +0.212) e a Davide Giugliano (Aruba Ducati Superbike, +0.228), mentre in seconda fila ci saranno il leader del mondiale Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team, +0.245), Biaggi (Aprilia Racing Team, +0.249) e il rookie spagnolo Jordi Torres (Aprilia Racing Red Devils,+0.337). clicca qui per orari e copertura TV.

SBK Misano 2015 Programma domenica 21 Giugno

ayrton-badovini-misano-sbk.jpg

09:05 09:20 | SSP - WARM-UP
09:30 09:40 | STK - WARM-UP
10:30 | SBK - RACE 1
11:40 | SSP - RACE
13:10 | SBK - RACE 2
14:15 | STK - RACE
15:05 | EJC - RACE

SBK Misano 2015: Schieramento di partenza

hi_r08_misano_sykes_gb44162.jpg

1a Fila
1  SYKES Tom | Kawasaki ZX-10R 1'34.214
2  HASLAM Leon | Aprilia RSV4 RF 1'34.426 +0.212
3  GIUGLIANO Davide | Ducati Panigale R 1'34.442 +0.228

2a Fila
4  REA Jonathan | Kawasaki ZX-10R 1'34.459 +0.245
5  BIAGGI Max | Aprilia RSV4 RF 1'34.463 +0.249
6  TORRES Jordi | Aprilia RSV4 RF 1'34.551 +0.337

3a Fila
7  LOWES Alex | Suzuki GSX-R1000 1'34.811 +0.597
8  BADOVINI Ayrton | BMW S1000 RR 1'34.881 +0.667
9  GUINTOLI Sylvain | Honda CBR1000RR SP 1'35.061 +0.847

4a Fila
10  PIRRO Michele | Ducati Panigale R 1'35.139 +0.925
11  DAVIES Chaz | Ducati Panigale R 1'35.473 +1.259
12  BAIOCCO Matteo | Ducati Panigale R 1'35.862 +1.648

5a Fila
13  MERCADO Leandro | Ducati Panigale R
14  CANEPA Niccolò | Ducati Panigale R
15  VD MARK Michael | Honda CBR1000RR SP

6a Fila
16  REITERBERGER Markus | BMW S1000 RR
17  RAMOS Román | Kawasaki ZX-10R
18  CAMIER Leon | MV Agusta F4 RR

7a Fila
19  DE PUNIET Randy | Suzuki GSX-R1000
20  SALOM David | Kawasaki ZX-10R
21 S. BARRAGÁN ESP | Kawasaki ZX-10R

8a Fila
22 G. VIZZIELLO ITA | Kawasaki ZX-10R
23 C. PONSSON FRA | Kawasaki ZX-10R
24 G. RIZMAYER HUN | BMW S1000 RR

9a Fila
25 I. TOTH HUN | BMW S1000 RR

SBK Misano 2015 - Il tracciato

superbike-misano-2015-qualifiche-22.jpg

Il Misano World Circuit 'Marco Simoncelli' è un lungo 4226 metri con 10 curve a destra e 6 a sinistra, una larghezza minima di 12 metri e un totale di 1850 metri di rettilinei con il rettilineo di arrivo che misura 510 metri. Progettato nel 1969 con una lunghezza iniziale di 3488 metri e inaugurato nel 1972, nel 1993 è stato pesantemente ristrutturato diventando lungo 4060 metri, con una nuova palazzina con nuovi box e una sala stampa di 600 mq. Negli anni a seguire viene completata la palazzina sul rettilineo di arrivo e i box e la zona paddock viene ingrandita e vengono costruite diverse tribune.

A partire dal 2005 il circuito subisce una forte ristrutturazione e alla fine del 2006 iniziano i lavori di ammodernamento del circuito che riguardano l’allungamento della pista a 4180 metri e l'inversione del senso di marcia che diventa orario, mentre il circuito assume la denominazione ufficiale con cui è conosciuto oggi, ovvero “Misano World Circuit”.

Con la realizzazione, all’inizio del 2008, di una nuova corsia di uscita dai box lunga circa 250 metri che ha richiesto la modifica della “variante del rio”, il circuito ha poi raggiunto il chilometraggio attuale ed è ora omologato per ospitare 75.000 spettatori. All’inizio di marzo di quest’anno infine in dieci giorni il circuito è stato completamente riasfaltato con la posa di 53.000 mq di asfalto, oltre ad interventi quali quelli che hanno interessato le vie di fuga, i cordoli e la rivisitazione del sistema di drenaggi superficiali.

Superbike 2015 - Classifica Mondiale Piloti

hi_r08_misano_rea_gb45821.jpg

1 REA Jonathan (GBR) - Kawasaki Racing Team - 330 punti
2 SYKES Tom (GBR)- Kawasaki Racing Team - 206
3 HASLAM Leon (GBR) - Aprilia Racing Red Devils - 199
4 DAVIES Chaz (GBR) - Aruba Ducati SBK - 184
5 TORRES Jordi (ESP) Aprilia Racing Red Devils - 131
6 GUINTOLI Sylvain (FRA) - Pata Honda World Superbike - 113
7 BAIOCCO Matteo (ITA) - Ducati Althea Racing - 88
8 VD MARK Michael (NED) - Pata Honda World Superbike - 85
9 MERCADO Leandro (ARG) - Ducati Barni Racing - 85
10 LOWES Alex (GBR) - Voltcom Crescent Suzuki - 80
11 GIUGLIANO Davide (ITA) - Aruba Ducati SBK - 73
12 BADOVINI Ayrton (ITA) - BMW Motorrad Italia SBK - 63

13 TEROL Nicolas (ESP) - Ducati Althea Racing - 54
14 RAMOS Román (ESP) - Team Go Eleven - 47
15 SALOM David (ESP) - Kawasaki Pedercini - 42
16 CAMIER Leon (GBR) - MV Agusta RC - 40
17 FORES Xavi (ESP) - Aruba Ducati SBK - 38
18 DE PUNIET Randy (FRA) - Voltcom Crescent Suzuki - 22
19 BARRAGÁN Santiago (ESP) - Grillini SBK - 17
20 BAYLISS Troy (AUS) - Aruba Ducati SBK -15
21 FABRIZIO Michel (ITA) - Ducati Althea Racing - 13
22 BARRIER Sylvain (FRA) - BMW Motorrad Italia SBK - 10
23 PONSSON Christophe (FRA) - Grillini SBK - 5
24 TOTH Imre (HUN) - BMW Team Toth - 5
25 RIZMAYER Gábor (HUN) - BMW Team Toth - 3
26 CANEPA Niccolò (ITA) - Team Hero EBR/Grillini SBK- 3
27 PEGRAM Larry (USA) - Team Hero EBR - 2
28 METCHER Jed (AUS) - 2

badovini-misano-sbk

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: