Parte la SBK: occhi puntati su Max Biaggi

Max Biaggi


Finalmente si comincia! A tre giorni dal primo semaforo verde del 2007 (ventesima stagione per la World Superbike) tutto è ormai pronto. Si parte da Losail Qatar, pista tradizionalmente favorevole alla Suzuki protagonista lo scorso anno con una ottima ma sfortunata prima manche di Kagayama ed una trionfale vittoria in gara 2 di Corser.

Ma il 2007 per molti resterà l'anno dell'esordio nelle derivate di serie di Max Biaggi, uno dei piloti più titolati di tutti i tempi. L'italiano, nonostante lo stop di un anno, ha dimostrato nei test invernali di essere ancora velocissimo tanto da impensierire il Re (con la R maiuscola) della Superbike, sua maestà Troy Bayliss.

Che vi sia simpatico o antipatico il talento di Max resta indiscutibile, come indiscutibile è la sua voglia di correre, di tornare ad altissimi livelli: "Sono veramente felice di scendere di nuovo in pista. Voglio ringraziare per questo Francis (Batta) ed il team per tutto il supporto che mi hanno dato in questi mesi. La superbike è una nuova avventura per me. Ci sono tanti piloti di alto livello e con una grande esperienza in questa categoria. So benissimo che per me non sarà facile, ma sono pronto ad affrontare questa nuova sfida e state certi che darò davvero il massimo."

Le parole del Team manager italo-belga Francis Batta: "Abbiamo lavorato molto durante l'inverno e speriamo davvero che il lavoro svolto alla fine paghi. Ci sono ancora dei problemi da risolvere ma questo è normale con una moto nuova ancora da scoprire. Siamo contenti di avere Max nel nostro team. Ha i mezzi per sorprendere un bel pò di gente. Yukio ha concluso la scorsa stagione alla grande dimostrando di essere un pilota di assoluto valore. Entrambi sono concentrati e determinati al punto giusto. Siamo sicuri che sarà una stagione ricca di soddisfazioni."

via | Alstare.net

  • shares
  • Mail
58 commenti Aggiorna
Ordina: