Il Team HM Giletti Assomotor "scarica" Nestor Jorge

Nestor JorgeIn un comunicato il Team HM Giletti Assomotor comunica il "divorzio" dal pilota spagnolo Nestor Jorge.
"È con immenso dispiacere e rammarico che il Team HM Giletti Assomotor annuncia la fine della sua collaborazione con il pilota spagnolo Nestor Jorge, recita il comunicato Assomotor - Sono il dispiacere ed il rammarico di una squadra che ha sempre creduto nel suo pilota, nonostante le cose non siano sempre andate secondo i piani prestabiliti."

Nel 2006, il Team HM Giletti Assomotor offrì a Nestor Jorge la possibilità di disputare il mondiale Supermoto FIM e l’italiano di categoria, e da allora ha sempre lavorato al massimo per mettere il pilota nelle condizioni di vincere.

La convinzione nel potenziale del pilota era tale da avere spinto il team a fare del suo meglio per rinnovare il contratto nel 2007, sperando che, grazie ad un anno d’apprendistato, il pilota sarebbe finalmente stato in grado di evitare i frequenti errori commessi nella stagione del suo debutto.

Anche HM Honda credeva appieno in questo progetto, ed aveva giocato un ruolo fondamentale a riguardo, impegnandosi ad incrementare notevolmente l’ingaggio di Nestor per il 2007. Il rinnovo è stato siglato all’Eicma di Milano dopo tre giorni di estenuanti trattative telefoniche col pilota, ancora in Spagna, che coinvolsero anche il patron di Moto SpA, signor Alfredo Ciresa, ed il distributore spagnolo di HM Moto.

Accolte le pretese di Nestor, grazie ad un notevole impegno del team su tutti i fronti, era iniziato il lavoro di preparazione per la stagione. I primi test erano previsti per gennaio, ma Nestor Jorge posticipava di giorno in giorno la data del suo arrivo alla base italiana. Il pilota, giustificava dando la colpa a problemi inerenti alla sua operazione al ginocchio.

Mancando di professionalità, Nestor aveva deciso di farsi operare a fine dicembre, ben più di un mese dopo la sua ultima gara con il team (Mondiale Supermoto, Grecia, 5 novembre 2006).

Ma le preoccupazioni della squadra sulla salute del pilota erano del tutto infondate, perché il ginocchio stava bene, e permetteva a Nestor di allenarsi con un’altra moto ad insaputa di tutte le persone con le quali si era accordato per correre la stagione 2007. I problemi al ginocchio erano in realtà delle semplici menzogne.

Con il dispiacere ed il rammarico di una squadra che credeva fortemente nel potenziale del pilota da cui è stata tradita, il Team HM Giletti Assomotor ha oramai completamente perso la fiducia riposta in Nestor Jorge.

via | Assomotor

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: