Ultimi test a Valencia per il team Kawasaki PSG-1

Box Kawasaki PSG-1 a ValenciaLe pessime consizioni meteo sulla pista Ricardo Tormo di Valencia hanno condizionato gli ultimi test del team Kawasaki PSG-1 prima dell’inizio del campionato del mondo Superbike.

Pioggia e quindi pista scivolosa non hanno permesso nè a Regis Laconi nè a Fonsi Nieto di ottenere prestazioni cronometriche di rilievo, ma nonostante questo, nella seconda delle due giornate, entrambi piloti hanno potuto provare diversi set up e tarature delle sospensioni che hanno fornito indicazioni molto interessanti.

Laconi ha girato solo con gomme da gara, facendo registrare il miglior passaggio in 1’36”2 mentre Nieto ha fatto segnare 1’35”2 con gomme da qualifica.

Durante il test ha debuttato anche il team sviluppo, che vede nelle vesti di pilota Mauro Sanchini. Il marchigiano ha lavorato sodo per cercare di prendere confidenza con la quattro cilindri di Akashi versione 2006, chiudendo le sue fatiche con un buon 1’36”8 realizzato con gomme standard.

Queste le impressioni dei piloti, Regis Laconi: "Le condizioni della pista non ci hanno certo agevolato e quindi non abbiamo potuto spingere come avremmo voluto. Siamo riusciti comunque a provare diverse cose e questa due giorni alla fine ci sarà comunque utile".

Fonsi Nieto: "Alla fine sono comunque soddisfatto del tempo fatto, perché meglio era oggettivamente difficile fare. Non siamo stati fortunati ma comunque abbiamo fatto chilometri e questo è sicuramente un aiuto a poco più di due settimane dall’inizio del campionato".

Mauro Sanchini: "Nonostante tutto abbiamo svolto un lavoro interessante, e quindi l’obiettivo è stato raggiunto. Ho cercato di girare il più possibile per prendere confidenza con la ZX-10 RR e credo di aver trovato già un buon feeling. Se si considera che ho fatto il mio miglior tempo con gomme standard non posso che essere contento".

via | Kawasaki PSG-1

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: