Eicma 2006: 1098, lo sviluppo non si ferma

Ducati 1098 Carbonio By Mr.Cape


Credevate che Ducati si limitasse a stupire tutti con la 1098 ? (dicono si legga "dieci-novantotto")

Nossignori, lo sviluppo tecnologico della casa di Borgo Panigale è inarrestabile e lo dimostra il ricchissimo catalogo di accessori che viene già proposto per questa nuova superbike.

Tanto carbonio ovunque, gli immacabili Termignoni, kit frizione e leve alleggerite con sistema flottante in caso di caduta, e questo solo per citare la componentistica più appariscente.


Ducati 1098 front Carbonio By Mr.Cape


Davvero inutile dire che la moto è bellissima e come mi ha suggerito un collega: "Se questa non piace, non so davvero più che pensare del mercato motociclistico..."

Soprattutto vedendo il trend delle giapponesi che si sono affidate a design fumettistici e quanto meno discutibili.

Inoltre vi consiglio caldamente di salire su questa 1098 in carbonio per provare un'esperienza completamente diversa da tutte le altre moto presenti quest'anno all'Eicma.

La Ducati è strettissima e sembra di stare in sella ad una 250, le geometrie sono assolutamente racing ma nonostante tutto ci si sente a casa.


Ducati 1098 Carbonio By Mr.Cape



Ducati 1098 Carbonio By Mr.Cape



Ducati 1098 Carbonio By Mr.Cape



Ducati 1098 Carbonio By Mr.Cape



Ducati 1098 Carbonio By Mr.Cape



Ducati 1098 Carbonio By Mr.Cape







Ducati 1098 Carbonio By Mr.Cape



Ducati 1098 Carbonio By Mr.Cape



Ducati 1098 Carbonio By Mr.Cape


Ebbene si, dopo pochi intensi minuti seduto su questa moto la tentazione di chiamare direttamente il mio concessionario di fiducia è stata fortissima.

Poi ho scoperto che probabilmente il prezzo della moto sarà di 17000 € per la versione "base" e 21000 € per la S, quindi ho deciso che forse era meglio chiamare prima la mia banca...

  • shares
  • Mail
149 commenti Aggiorna
Ordina: