MotoGP: 800 a razzo nel primo giorno di test




Finito la stagione si volta pagina. Dopo l'assegnazione del titolo a Nicky Hayden, che ha tolto dalle mani di Valentino l'amplein nelle 1000 cc, comincia la prima giornata di test della nuova era. In pista sul circuito del Cheste il top delle scuderie della classe regina: Honda, Yamaha, Ducati, Suzuki e la neonata Ilmor.

Ed è subito sorpresa, il 7 volte iridato Rossi dopo 43 tornate riesce a conquistare uno strabiliante 1'33.10, tempo di soli 4 decimi più alto di quello fatto registrare con la "vecchia" M1. Ma ancor più interessante è rilevare come tra i nuovi prototipi si vada affermando un equilibrio impressionante: sono ben 7 i piloti racchiusi in appena 56 centesimi.

In ritardo appare solo la Ilmor che ha effettuato un numero esiguo di giri con Jeremy McWilliams (1'35.80) ed Andrew Pitt (1'36.60). Le due Honda HRC hanno girato con gomme dure e serbatoi pieni. Interessante il tempo di Casey Stoner all'esordio sulla Ducati e le prestazioni di Elias e Melandri competitivi fin dai primi giri con le nuove Bridgestone.

Le parole di un sorridente Macho: “E’ stata una giornata interessante e sono soddisfatto di questa scelta. Non mi aspettavo che le Bridgestone fossero tanto diverse. La moto cambia molto ma il feeling è stato buono: ho ritrovato una guida più fluida, come piace a me.Adesso dovremo vedere nei prossimi test con la 800, ma comunque siamo partiti bene. Ho trovato una grande collaborazione da parte dei tecnici giapponesi. Sono contento, ci sono le premesse per fare un bel lavoro di preparazione”.
Il vincitore nel gran premio dell'Estoril Toni Elias: “Sono contento di questa prima giornata di prove. Ancora è un po’ presto per fare un confronto con le gomme che abbiamo usato tutto l’anno ma il feeling è stato buono. Ho girato con un passo di 1’33” basso per molti giri consecutivi e anche il tempo sul giro singolo è stato buono. Adesso non vedo l’ora di provare la 800 con gomme Bridgestone a Sepang a metà novembre”.

Ecco i tempi dei primi test sulle nuove 800:


01- Valentino Rossi - Yamaha - 1'33.10 (43)
02- Loris Capirossi - Ducati - 1'33.11 (53)
03- John Hopkins - Suzuki - 1'33.14 (29)
04- Chris Vermeulen - Suzuki - 1'33.17 (40)
05- Daniel Pedrosa - Honda - 1'33.21 (73)
06- Casey Stoner - Ducati - 1'33.41 (77)
07- Nicky Hayden - Honda - 1'33.66 (87)
08- Jeremy McWilliams - Ilmor - 1'35.80 (38)
09- Andrew Pitt - Ilmor - 1'36.60 (21)



via | Motograndprix.it

via | GresiniRacing.com

  • shares
  • Mail
63 commenti Aggiorna
Ordina: