Impenna per 1 km a Roma, patente ritirata

Una folle impennata di un chilometro sul filo dei 100 km/h, in via Cristoforo Colombo a Roma, è costata molto cara ad un 21enne centauro capitolino...

Honda CBR 1000 RR SP Vs CBR 600 RR - Video Test

Una pericolosa bravata su due ruote, anzi, su una, è costata molto cara ad un 21enne motociclista capitolino. Ieri mattina, lunedì 13 Aprile, la Polizia Stradale ha infatti fermato il giovane centauro per essersi esibito un'impennata di quasi un chilometro in via Cristoforo Colombo, a Roma, sulla sua Honda CBR1000RR Fireblade SP. Apparentemente, il protagonista di questo 'numero' avrebbe eseguito un monoruota sul filo dei 100 km/h dagli archi di Caracalla fino a dopo l'incrocio con la circonvallazione Ostiense, incappando però in una pattuglia della PS che l'ha poi rincorso a sirene spiegate fino a farlo accostare.

Secondo quando riportato da Il Messaggero, la 'giustificazione' addotta dal giovane al momento del fermo avrebbe dell'incredibile:

"Sembra assurdo, ma non volevo impennare: ho solo dato gas e la frizione si è bloccata."

Non sorprendentemente, la Polstrada non ha creduto alla sua versione dei fatti: inevitabile l'immediato ritiro della patente con tanto di verbale da 850 Euro, una scena che sarebbe stata accolta dagli applausi degli automobilisti presenti. Si spera che durante il suo periodo da 'pedone forzato', l'autore di questo trick abbia abbastanza tempo per riflettere sulla indiscutibile pericolosità del suo gesto e sull'opportunità di trasferire il suo talento esclusivamente in pista...

ITALY-VATICAN-SECURITY-POLICE

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: