Sky Sport presenta la programmazione MotoGP per il 2015

Il nuovo boss Guido Meda presenta l'impegno della piattaforma satellitare Sky Sport per il Motomondiale del prossimo anno.

Sky Sport MotoGP 2015

Sky Sport ha presentato ufficialmente oggi la sua programmazione per quanto riguarda gli sport motoristici, con MotoGP e Formula 1 che restano i 'fiori all'occhiello' di un bouquet decisamente ricco.

Tra le novità più attese e già note, l'arrivo del nuovo capo della redazione Motori e Vice Direttore di Sky Sport Guido Meda, con il gioirnalista milanese che ritornerà quindi a commentare le vicissitudini della MotoGP affiancato questa volta in cabina dall'inossidabile Loris Capirossi.

Per quanto riguarda la Premier Class, la coppia Meda-Capirossi si occuperà delle telecronache della terza sessione di prove libere, delle qualifiche e della gara, mentre Mauro Sanchini affiancherà Zoran Filicic per le prime due sessioni di prove libere della MotoGP, per la Moto2 e per la Moto3. Irene Saderini condurrà invece gli appuntamenti live dal Paddock. Due gli inviati ai box: il confermato Sandro Donato Grosso e la 'new-entry' Marco Selvetti, già commentatore per Eurosport di Superbike, Endurance, Motocross MX1 e MX2.

Sky Sport MotoGP 2015

Sky Sport trasmetterà in diretta e in Alta Definizione su Sky Sport MotoGP HD (canale 208) tutti e 18 i GP del Motomondiale, 10 dei quali in esclusiva. Per ogni weekend ci saranno 30 ore di trasmissione 'live', con mosaico interattivo per le gare di MotoGP, Moto2 e Moto3 con 5 canali dedicati. Ci saranno quindi il canale principale con la diretta e il 'Testa a Testa', la funzione 'On Board', la 'Fly View', il canale dei tempi e il 'Race Control', con 4 schermate in una.

Il weekend di gara inizierà il giovedì con la conferenza stampa dei piloti, seguita dal Paddock Live Show. Dal venerdì alla domenica ci saranno le dirette di prove libere, qualifiche e gara, tutte anticipate e seguite da commenti all’interno dei Paddock Live e finestre dai 15 ai 30 minuti con le interviste ai protagonisti del Gran Premio, direttamente dal circuito.


La conduzione degli studi di “Race Anatomy MotoGP”, in onda ogni domenica dopo i GP (alle 19 in occasione delle tappe europee), sarà invece affidata a Davide Camicioli. Nel post-gara tornerà anche il 'Super Touch' di Mauro Sanchini per l'analisi degli episodi chiave dei GP. Nel 2014, Sky Sport MotoGP HD ha trasmesso circa 550 ore di diretta complessive, con 160 ore di rubriche che hanno generato un pubblico di 5.506.823 spettatori unici.

Sky Sport MotoGP 2015

Confermato anche il servizio Sky Go per la visione in mobilità dei GP, che l'anno scorso ha raccolto circa 300.000 utenti unici, e Sky On Demand, per rivedere la sintesi delle gare – anche quelle di F1 - in qualsiasi momento. L’interazione sarà garantita anche dai canali social ufficiali su Facebook, Twitter e Instagram, oltre - ovviamente - al sito ufficiale.

Nel 2015 Sky trasmetterà anche il CEV 2015 (il campionato spagnolo di velocità), la nona edizione della Red Bull MotoGP Rookies Cup e la seconda della Shell Advance Asia Talent Cup. Per il secondo anno consecutivo, Sky sosterrà anche il progetto Sky Racing Team VR46, squadra della classe Moto3 fondata da Sky e dalla VR46 di Valentino Rossi e quest'anno in pista con Romano Fenati e Andrea Migno.

Sky Sport MotoGP 2015

  • shares
  • Mail