Salta la sfida tra Stefan Bradl e Sebastian Vettel a mezzi invertiti

Stefan Bradl Campione del Mondo

Una sfida tra un pilota di moto ed uno di Formula 1 fa sempre un certo effetto: Valentino Rossi vs Michael Schumacher, Valentino Rossi vs Fernando Alonso solo per citare le sfide più suggestive.

Recentemente anche il pilota tedesco Stefan Bradl, Campione del Mondo della Moto2 che il prossimo anno correrà in MotoGP nel Team LCR Honda, ha espresso il desiderio di sfidare il connazionale Campione del Mondo di Formul1 Sebastian Vettel: "Guiderei volentieri una F1. Sebastian potrebbe salire sulla mia moto, io sulla sua Red Bull Formula Uno. Un cambio certamente più difficile per lui che per me."

Helmut Marko, manager austriaco, ex pilota ed oggi consulente della Red Bull Motorsport, ha rimandato al mittente la richiesta del pilota Bradl: "Il pericolo che Sebastian Vettel possa farsi male in moto è troppo grande e non possiamo permetterlo." Il Campione del mondo di F1 con la RedBull, malgrado ami andare in moto ha accettato il volere della squadra: "Se commetti un errore, con la macchina vai soltanto fuori pista. Su una moto, cadi e ti puoi far male."

Sebastian Vettel Campione del Mondo di Formula Uno
Sebastian Vettel Campione del Mondo di Formula Uno
Sebastian Vettel Campione del Mondo di Formula Uno
Sebastian Vettel Campione del Mondo di Formula Uno
Sebastian Vettel Campione del Mondo di Formula Uno
Sebastian Vettel Campione del Mondo di Formula Uno
Sebastian Vettel Campione del Mondo di Formula Uno
Sebastian Vettel Campione del Mondo di Formula Uno
Sebastian Vettel Campione del Mondo di Formula Uno
Sebastian Vettel Campione del Mondo di Formula Uno
Sebastian Vettel Campione del Mondo di Formula Uno
Sebastian Vettel Campione del Mondo di Formula Uno

foto | Getty Images/Red Bull Content Pool

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: